DIRETTA/ Cagliari-Roma (risultato finale 0-1) streaming video e tv: i giallorossi ipotecano la Champions!

- Mauro Mantegazza

Diretta Cagliari Roma info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live del delicato posticipo di Serie A per la 36^ giornata (oggi 6 maggio)

Pavoletti_gol_Cagliari_Inter_lapresse_2017
Probabili formazioni Cagliari Roma (Foto LaPresse)

DIRETTA CAGLIARI-ROMA (RISULTATO FINALE 0-1): I GIALLOROSSI IPOTECANO LA CHAMPIONS!

Arriva il triplice fischio dell’arbitro Di Bello che manda tutti sotto la doccia, la Roma espugna la Sardegna Arena battendo il Cagliari per 1 a 0 e ottiene un successo a questo punto decisivo per la qualificazione alla prossima Champions League visto che a 2 giornate dalla fine i giallorossi continuano ad avere 4 punti di vantaggio sull’Inter, sconfitta che mette seriamente nei guai i casteddu che precipitano al terzultimo posto in classifica e che in questo momento retrocederebbero in Serie B. Eppure nelle battute conclusive del match gli uomini di Diego Lopez le hanno tentate tutte per evitare il KO: all’84’ Kolarov buca l’intervento e spiana la strada verso la porta a Sau, Alisson ancora una volta ci deve mettere del suo per blindare il risultato. I padroni di casa producono il massimo sforzo e assediano l’area di rigore avversaria, Di Bello concede ben sei minuti di recupero durante i quali i difensori ospiti non hanno un attimo di respiro, i giocatori della Roma stringono i denti fino allo scadere del 96′ quando il direttore di gara decide che può bastare così. (agg. di Stefano Belli) CAGLIARI-ROMA, DIRETTA LIVE

KOLAROV SALVA SU FARIAS!

A dieci minuti dal novantesimo resiste il vantaggio della Roma sul Cagliari, la squadra di Di Francesco conduce sempre per 1 a 0. Al 56′ i giallorossi tornano in avanti con Dzeko che passa in mezzo a tre avversari e va al tiro sfiorando l’incrocio dei pali, tre minuti più tardi termina la gara di Bruno Peres che si accascia a terra, problema muscolare alla coscia destra per il numero 13 giallorosso che lascia il posto a Florenzi. Il nuovo entrato ferma Farias nei pressi dell’area di rigore, i casteddu chiedono la punizione dal limte ma l’arbitro Di Bello lascia correre ritenendo regolare l’intervento del terzino capitolino. Al 65′ su calcio d’angolo Fazio stacca di testa mancando il bersaglio, al 70′ alza bandiera bianca anche Capradossi che viene colto da crampi e viene sostituito da Jonathan Silva (ex-Sporting Lisbona). Al 72′ la partita si infiamma quando Kolarov interviene su Farias colpendo il pallone, i tifosi locali protestano chiedendo il rigore o almeno la punizione dal limite, il direttore di gara assegna invece il corner ritenendo regolare l’intervento del serbo.  (agg. di Stefano Belli) 

FARIAS GRAZIA I GIALLOROSSI!

Alla Sardegna Arena è ricominciato dopo l’intervallo il posticipo della 36^ giornata di Serie A 2017-18 tra Cagliari e Roma, al decimo minuto del secondo tempo il parziale vede la formazione di Di Francesco sempre in vantaggio per 1 a 0. A inizio ripresa i casteddu vanno vicini al pari con Farias che fa uscire a vuoto Alisson, per fortuna dei giallorossi ci pensa Capradossi a spazzare via la sfera. Gli ospiti rispondono al 50′ con il traversone di Gerson per Under che sul secondo palo viene anticipato da Lykogiannis che si prende un grosso rischio facendo carambolare il pallone addosso al turco che non riesce quindi a impensierire Cragno. Partita che rimane in bilico, al 55′ Farias si invola verso la porta di Alisson ma controlla male il pallone e se lo trascina sul fondo sprecando un’occasione colossale per pareggiare i conti. (agg. di Stefano Belli) 

ALISSON SALVA BRUNO PERES DALL’AUTOGOL

Cagliari e Roma vanno al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore della formazione allenata da Eusebio Di Francesco. Da una parte i giallorossi legittimano il vantaggio e appena trovano un varco provano a infilarsi per raddoppiare, dall’altra i padroni di casa non hanno scelta e attaccano a pieno organico nel tentativo di pareggiare almeno i conti. Al 33′ i casteddu avanzano con il cross di Deiola per Pavoletti che davanti ad Alisson non riesce a dare forza e angolazione al pallone. Un paio di minuti più tardi Bruno Peres sfiora l’autogol in scivolata nel tentativo di intercettare il traversone di Ionita, il portiere brasiliano con una prodezza salva il compagno dalla figuraccia. Al 39′ Barella (appena ammonito) avanza per vie centrali, il pallone giunge a Deiola che libera il sinistro accarezzando quasi il palo, gli uomini di Diego Lopez ce la mettono tutta ma la porta dei capitolini resta inviolata. (agg. di Stefano Belli) 

UNDER TROVA L’ANGOLINO, GIALLOROSSI AVANTI!

Alla mezz’ora del primo tempo è cambiato il parziale alla Sardegna Arena con la Roma che sta battendo il Cagliari per 1 a 0. I giallorossi si affacciano per la prima volta in avanti al 13′: Gerson avanza sulla fascia sinistra e rimette il pallone in mezzo per Under che calcia a botta sicura, decisivo Lykogiannis che mura il turco e salva un gol già fatto. Un paio di minuti più tardi gli ospiti riescono comunque a sbloccare la contesa proprio grazie al centravanti turco che punta nuovamente il difensore greco e questa volta lo disorienta con una serie di finte e all’improvviso fa partire un tiro che si infila nell’angolino dove Cragno non può arrivarci. I casteddu accusano il colpo, i capitolini battono il ferro finché è caldo, sfiorando il raddoppio su punizione con Gerson (che viene però valutato in fuorigioco dall’assistente di Bello), in difesa se la sta cavando molto bene Capradossi che finora non ha fatto rimpiangere Manolas. (agg. di Stefano Belli) 

DEIOLA E FARIAS SPAVENTANO ALISSON

Alla Sardegna Arena l’arbitro Di Bello ha dato il via al posticipo della 36^ giornata di Serie A 2017-18 tra Cagliari e Roma, al decimo minuto il punteggio è fermo sullo 0-0. Trascorrono sì e no 15 secondi dal fischio d’inizio e i padroni di casa sfiorano il gol con il missile dalla distanza di Deiola che termina di non molto a lato, scampato pericolo per i giallorossi che hanno rischiato di essere trafitti a freddo dagli avversari che hanno un disperato bisogno dei tre punti per togliersi dal terzultimo posto in classifica. All’8′ nuova palla gol per i casteddu, Farias si accentra e si coordina per la conclusione che si spegne sul fondo dopo aver sfiorato il palo alla sinistra di Alisson che era comunque sulla traiettoria. Gli uomini di Di Francesco finora non hanno prodotto occasioni importanti dalle parti di Cragno che non è ancora entrato in azione. (agg. di Stefano Belli) 

FORMAZIONI UFFICIALI!

Cagliari Roma si gioca fra pochissimo: ci resta il tempo per curiosare alcune statistiche prima di leggere le formazioni ufficiali scelte da Diego Lopez ed Eusebio Di Francesco. I giallorossi sono come prevedibile avanti ai sardi sia nei gol realizzati (59-31) sia in quelli incassati (28-60). Poca storia anche nel numero dei tiri totali (481-257), nelle conclusioni in porta (262-141), negli attacchi complessivi (1175-786), nel possesso palla medio per partita (29’19” contro 22’03”) e nei calci d’angolo (246-160). Gli isolani hanno commesso molti più falli dei capitolini (547-360), di conseguenza dal punto di vista disciplinare non stupisce notare che abbiano ricevuto un maggior numero di cartellini gialli (73-44) e di rossi (6-3). Adesso però andiamo a leggere le formazioni ufficiali di Cagliari Roma, la partita sta per cominciare! Cagliari (3-5-2): Cragno; Faragò, Ceppitelli, Andreolli, Lykogiannis; Deiola, Barella, Padoin, Ioni?a; Farias, Pavoletti. A disp.: Crosta, Rafael, Miangue, Pisacane; Caligara, Cossu, Dessena, Giannetti, Han, Sau. All.: D. Lopez. Roma (4-2-3-1): Alisson; Bruno Peres, Fazio, Manolas, Kolarov; Gonalons, De Rossi; Under, Nainggolan, Gerson; Dzeko. A disp.: Skorupski, Lobont, Capradossi, Silva, L. Pellegrini, Florenzi, Lo. Pellegrini, El Shaarawy, Antonucci, Schick. All.: Di Francesco. (Agg. di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Cagliari Roma sarà visibile in diretta tv sia sui canali della televisione satellitare sia su quelli del digitale terrestre. La copertura della partita delle ore 20.45 sarà dunque garantita da una parte da Sky Sport 1, Sky Supercalcio e Sky Calcio 1 e dall’altra da Mediaset Premium Sport e Premium Sport HD, inoltre per gli abbonati delle rispettive piattaforme sarà possibile seguire la partita della Sardegna Arena anche in diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go oppure Premium Play, che non comportano costi aggiuntivi.

I PRECEDENTI

Sono 37 le gare già disputate tra Cagliari e Roma in casa dei sardi, nell’ultimo precedente Borriello e Sau risposero alle reti siglate da Perotti e Strootman. Nel 2015 invece Ljaijc e Paredes resero inutile la rete nel finale siglata da M’Poku. L’ultima vittoria del Cagliari in casa risale invece al 2012 quando una doppietta di Ribeiro, Pinilla ed Ekdal resero inutili le marcature di Juan e Borini. Match fondamentale per entrambe le compagini con la Roma che deve difendere il terzo posto ed il Cagliari che deve provare a conquistare punti pesanti per una salvezza che si sta complicando maledettamente. Le statistiche sono a favore della Roma, vedremo se il campo confermerà. (agg. Umberto Tessier)

ALLENATORI A CONFRONTO

Sfida caldissima quella tra Cagliari e Roma con i sardi che cercano puntano salvezza mentre la Roma vuole blindare la qualificazione in Champions League. Mister Diego Lopez, modulo 3-5-2, ha una media punti di 0,96 in 28 partite. Dopo un ottimo inizio nella sua nuova avventura con in terra sarda nelle ultime settimane la sua compagine ha perso smalto rischiando seriamente di retrocedere. Eusebio Di Francesco spera di allungare ancora di più sull’Inter battendo il Cagliari a domicilio con il modulo base che verte sul 4-3-3 con Dzeko perfetto finalizzatore. Il tecnico abruzzese ha una media punti di 1,85 in 47 match nella sua prima esperienza sulla panchina giallorossa. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Cagliari Roma sarà diretta, alla Sardegna Arena, dal signor Marco Di Bello della sezione di Brindisi. In questa stagione il fischietto pugliese ha diretto 15 partite nel massimo campionato, con 59 gialli e 3 rossi diretti. Sono invece tre i calci di rigore assegnati fino a questo momento. Di Bello ha pescato il Cagliari una volta in questa stagione: gli isolani hanno perso 1-0 in casa contro la Fiorentina, mentre la Roma contro i viola ha vinto 4-2 al Franchi e in più ha anche ottenuto la posta piena alla Dacia Arena contro l’Udinese (2-0). L’ultima di Di Bello in questo campionato è il 2-1 del Crotone a Udine, La Roma con lui ha perso solo una volta e per di più solo ai calci di rigore, ko pesante negli ottavi di Coppa Italia contro lo Spezia. Il pareggio invece è uno 0-0 a Empoli nell’ottobre dello scorso campionato, per il resto cinque vittorie; pesantissimo il bilancio generale del Cagliari che non ha mai vinto con questo arbitro, raccogliendo tre pareggi (l’ultimo a gennaio di tre anni fa, 2-2 a Udine) e ben cinque sconfitte, tre delle quali consecutive di cui due in casa (oltre all’episodio già citato anche un 1-5 contro l’Inter a marzo 2017. Lo Cicero e La Rocca saranno i due assistenti, mentre Chiffi sarà il quarto uomo. Tagliavento e Tegoni saranno i due assistenti al Var. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Cagliari Roma sarà diretta dall’arbitro Di Bello alle ore 20.45; la partita si gioca per la 36^ giornata di Serie A oggi, domenica 6 maggio. Appuntamento per il posticipo serale allo stadio Sardegna Arena, dove si affronteranno due squadre con esigenze opposte ma altrettanto importanti. Il Cagliari di Diego Lopez infatti è coinvolto nella dura lotta per non retrocedere: 33 punti non possono bastare per stare tranquilli, il margine sul terzultimo posto è ridotto e oggi i rossoblù sardi sono pure attesi da una partita difficilissima, che rischia di peggiorare la situazione del Cagliari, che di conseguenza dovrà dare tutto per cercare un risultato di prestigio. D’altro canto nemmeno la Roma di Eusebio Di Francesco può mollare il colpo, perché va ancora messa al sicuro la qualificazione per la prossima edizione della Champions League, dove sarebbe un delitto mancare dopo la fantastica avventura di questa edizione, nella quale la Roma ha sfiorato la finale, tra l’altro con legittimi rimpianti per alcuni episodi dubbi nelle due partite contro il Liverpool.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI ROMA

Parliamo adesso delle probabili formazioni di Cagliari Roma. Diego Lopez ha un grosso problema costituito dalle squalifiche dell’ex Castan e di Cigarini. In difesa Andreolli è il favorito per sostituire il brasiliano, con lui Ceppitelli e uno fra Pisacane e Romagna. A centrocampo invece sarà accentrato Padoin al fianco di Barella, lasciando spazio al greco Lykogiannis come esterno sinistro. Infine in attacco la certezza dei sardi è Pavoletti, che sarà affiancato da uno solo tra Sau, Farias e Han. La Roma ha Juan Jesus squalificato e Manolas alle prese con un fastidio muscolare, dunque Eusebio Di Francesco deve tenere presente la possibilità di arretrare De Rossi in difesa, in quel caso inserendo Gonalons a centrocampo. In mediana le altre due maglie saranno assegnate a Pellegrini e Nainggolan, in attacco invece le scelte sono piuttosto ridotte e di conseguenza ci attendiamo il tridente formato da Under, Dzeko e Schick.

QUOTE E PRONOSTICO

Pronostico favorevole agli ospiti per questa partita fra Cagliari e Roma, almeno secondo le quote che ci vengono proposte in merito dall’agenzia di scommesse sportive Snai, che tiene conto del diverso livello tecnico delle due compagini. Il segno 1 che indica naturalmente una vittoria casalinga del Cagliari infatti pagherebbe ben 7,25 volte la posta in palio, mentre la quota nel caso di una vittoria esterna della Roma (segno 2) è un irrisorio 1,45. Potrebbe invece essere intrigante la quota per il pareggio allo stadio Sardegna Arena: il segno X è proposto infatti a 4,50.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori