DIRETTA / Genoa Fiorentina (risultato finale 2-3) streaming video e tv: il Grifone scivola ancora, ma…

- Mauro Mantegazza

Diretta Genoa Fiorentina info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita di Marassi per la 36^ giornata Serie A (oggi 6 maggio)

Genoa gradinata Nord
Diretta Genoa Lazio (LaPresse)

sicuramente un momento molto difficile per il Genoa che è costretto ancora una volta al tappeto come accaduto fin troppo spesso quest’anno. La Fiorentina si è imposta col risultato di 3-2 al Luigi Ferraris, riuscendo a centrare tre punti fondamentali per riaprire la corsa verso l’Europa League. Il Grifone cade ma non si fa più di tanto male anche perché ormai la salvezza è matematica con otto punti sul Cagliari terzultimo e due partite appena da giocare. Per questo la squadra di Davide Ballardini nelle ultime giornate ha perso un po’ di mordente, senza riuscire a giocare più con la qualità che avevamo visto nella parte centrale della stagione. Un ko che fa male e fa rumore in questo momento, ma che non sposta gli equilibri in classifica per i rossoblu. Ormai troppo distanti dalla zona Europa League la stagione si può considerare chiusa qui anche se nelle ultime due partite si proverà a chiudere a testa alta. (agg. di Matteo Fantozzi)

DIRETTA GENOA FIORENTINA (FINALE 2-3): VIOLA, TRE PUNTI PER L’EUROPA

Il Genoa è stato sconfitto 2-3 in casa in una partita che potrebbe essere decisiva per la Fiorentina per agguantare la zona Europa. Dopo Pandev, ha subito un cartellino rosso anche Zukanovic,  ma dalla panchina per proteste. In undici contro dieci i viola hanno avuto comunque buon gioco a gestire il vantaggio, con Hljemark particolarmente attivo ed ultimo ad arrendersi nei 5 di recupero assegnati. Vengono ammoniti Chiesa e Dabo tra le fila viola, con la squadra di Pioli particolarmente frizzante e combattiva nel difendere il risultato. Con questo risultato, la Fiorentina si porta a due punti dal settimo posto, ancora in grado di sperare nella qualificazione in Europa League. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GENOA FIORENTINA (2-3): IN GOL LAPADULA, EYSSERIC E DABO!

Continua ad essere ricco di emozioni in secondo tempo tra Genoa e Fiorentina. I padroni di casa hanno ribaltato la sfida al 23 con Lapadula (entrato in campo al posto dellautore del gol dell1-1, Giuseppe Rossi), con Pandev che ha verticalizzato per Hiljemark, che ha messo nel mezzo per Lapadula che con una zampata di sinistro ha siglato il 2-1. Al 26 si è fatto però espellere Goran Pandev, per un intervento da rosso diretto a piedi uniti, ai danni di Bruno Gaspar. La superiorità numerica rinvigorisce la Fiorentina che trova il 2-2 al 32 con Eysseric, che aveva preso precedentemente il posto di un Saponara che aveva speso moltissimo nella prima ora di gioco. Quindi, la Fiorentina passa sul 3-2 grazie a Dabo, che sull1-1 aveva colpito anche un palo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GENOA FIORENTINA (1-1): PARI DI GIUSEPPE ROSSI!

Il Genoa non ci sta e prova a vivacizzare un match che ha visto la Fiorentina in sostanziale controllo nel primo tempo. La ripresa inizia con un paio di lanci per Pandev sui quali in macedone non riesce ad arrivare. Al 6 ammonito Bruno Gaspar per un intervento su Pandev, dopo 2 arriva anche il giallo per il genoano Spolli, che ferma fallosamente Chiesa dopo una ripartenza. Arrivano i primi cambi, al quarto dora Bessa prende il posto di Veloso nel Genoa, mentre al 17 Dabo sostituisce Badelj tra le fila dei viola. Al 19 arriva però il pareggio del Genoa, con Giuseppe Rossi che torna al gol nel nostro campionato sfruttando un assist di Bessa. Precedentemente era arrivato un cartellino giallo anche per Saponara, a Marassi il risultato tra Genoa e Fiorentina è sull1-1. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GENOA FIORENTINA (0-1): LA SBLOCCA SIMEONE!

Si è chiuso con la Fiorentina in vantaggio il primo tempo a Marassi: Genoa colpito dai viola al 43 da Benassi, che ha sfruttato un buon assist di Simeone e ha concretizzato quella che è stata una sostanziale supremazia territoriale da parte dei viola. Che hanno continuato ad attaccare anche nella seconda metà della prima frazione di gioco, soprattutto sulla spinta di Saponara, particolarmente ispirato. Fiorentina che sembra anche agonisticamente più in partita, tanto che Badelj si è fatto anche ammonire per un intervento su Rossi. Unica occasione per il Genoa al 36 su un calcio piazzato di Hiljemark che ha impegnato severamente Sportiello, che è riuscito però ad allungarsi e a deviare in angolo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GENOA FIORENTINA (0-0): SAPONARA SCUOTE I VIOLA

Inizio di gara guardingo tra le due formazioni, ma la Fiorentina è sembrata nei primi 20′ del primo tempo molto più attiva a livello offensivo rispetto al Genoa. Merito di Saponara, che si è reso protagonista di diverse discese pericolose per la retorguardia dei Grifoni. Prima il suo insidioso tiro cross è stato intercettato da Perin, quindi è stato Veloso a ripiegare sul fantasista viola, che ha cercato costantemente la collaborazione di Simeone, osservato speciale dalla difesa rossoblu dopo la tripletta realizzata al Napoli. Al 19′ la prima ammonizione della partita arriva per il Genoa, subita da Bertolacci. A metà primo tempo il risultato è ancora a reti bianche tra le due formazioni. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GENOA FIORENTINA (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Genoa Fiorentina avrà inizio fra pochi minuti: ci resta il tempo per analizzare le statistiche delle due squadre prima di leggere le formazioni ufficiali scelte da Davide Ballardini e Stefano Pioli. Il Grifone è molto meno prolifico in fase offensiva (30-50), ma è leggermente migliore in difesa (37-38). I Viola sono nettamente avanti nel numero delle conclusioni totali (464-311), nei tiri verso lo specchio della porta (224-157), negli attacchi complessivi (939-778), nel possesso palla medio (27’51 contro 23’31) e nei calci d’angolo (191-170). Il Genoa ha invece commesso più falli della Fiorentina (515-496). Differenze minime comunque dal punto di vista disciplinare: i rossoblu hanno ricevuto un cartellino giallo in più rispetto ai toscani (72-71), ma un rosso in meno (3-4). Adesso però andiamo a leggere le formazioni ufficiali di Genoa Fiorentina, la partita sta per cominciare! GENOA: Perin, Spolli, Bertolacci, Biraschi, El Yamiq, Rosi, Lazovic, Veloso, Medeiros, G. Rossi, Hiljemark. A disp. Lamanna, Zima, Cofie, Lapadula, Taarabt, Rossettini, Galabinov, Pandev, Bessa, Omeonga, Zukanovic. All. Ballardini FIORENTINA: Sportiello, Gaspar, Milenkovic, Ger. Pezzella, Biraghi, Veretout, Badelj, Benassi, Chiesa, Saponara, G. Simeone. A disp. Dragowski, Cerofolini, Dabo, Hristov, Olivera, Cristoforo, Eysseric, Falcinelli, Gil Dias, Thereau. All. Pioli (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Genoa Fiorentina sarà visibile in diretta tv sia sui canali della televisione satellitare sia su quelli del digitale terrestre. La copertura della partita delle ore 15.00 sarà dunque garantita da una parte da Sky Calcio 3 e dallaltra da Mediaset Premium Sport 2, inoltre per gli abbonati delle rispettive piattaforme sarà possibile seguire la partita dello stadio Ferraris anche in diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone lapplicazione Sky Go oppure Premium Play, che non comportano costi aggiuntivi.

I TESTA A TESTA

Nei 46 precedenti disputati in Liguria in Serie A tra Genoa e Fiorentina le due squadre sono divise da una vittoria, i padroni di casa sono infatti avanti grazie a 14 successi contro i 13 dei viola, a fronte di 19 pareggi; i padroni di casa hanno inoltre messo a segno più reti, 68 contro 61. Tenendo conto anche delle gare disputate in Toscana, nel totale delle 93 partite la Fiorentina è nettamente in vantaggio con 43 successi a 16, 31 i pareggi. I padroni di casa, dopo aver raggiunto la salvezza matematica, sembrano aver tirato i remi in barca, mentre la Fiorentina è reduce dal tris calato contro il Napoli che ha quasi definitivamente spezzato i sogni scudetto della compagine partenopea. (agg. Umberto Tessier)

GLI ALLENATORI A CONFRONTO

Il Genoa, matematicamente salvo, attende la Fiorentina che ha ancora qualche speranze per l’Europa League. Davide Ballardini ha puntato tutto sul 3-5-2 riuscendo a centrare l’obiettivo stagionale prefissato dalla compagine ligure. Con una media punti di 1,52 in 25 match, il tecnico romagnolo è riuscito ad esaltare il gioco del Genoa. Stefano Pioli, con il 4-2-3-1, ha esaltato le doti realizzative di Simeone che ha siglato una tripletta contro il Napoli. Il tecnico dei viola è stato richiamato alla ricostruzione della Fiorentina che ha in squadra tantissimi giovani. Vedremo tra Ballardini e Pioli chi riuscirà a portare a casa l’intera posta in palio. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Genoa Fiorentina, lo abbiamo visto in precedenza nel presentare la partita, verrà diretta dal signor Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo. Il direttore di gara è alla sedicesima direzione stagionale in Serie A, dove ha messo a referto 42 ammonizioni e 6 espulsioni (4 per rosso diretto) assegnando 6 rigori. Fino a questo momento Manganiello non ha mai diretto le due compagini, ma ha trovato per due volte il Genoa in Coppa Italia: quasi una rarità, nel terzo turno il Grifone ha battuto 2-1 il Cesena (dopo i tempi supplementari) mentre nel turno successivo, sempre a Marassi, la vittoria è arrivata contro il Crotone per 1-0 e dunque il fischietto di Pinerolo porta bene alla squadra rossoblu. Cè un precedente anche con la Fiorentina, anche questo positivo: nel maggio 2016, ultima giornata di campionato, i viola avevano vinto con uno spettacolare 4-2 sul campo della Lazio. Bottegoni e Scatragli saranno i due assistenti, mentre Marini sarà il quarto uomo. Abisso e Piscopo, invece, saranno i due assistenti al Var. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Genoa Fiorentina sarà diretta dallarbitro Manganiello; la partita si gioca per la 36^ giornata di Serie A oggi, domenica 6 maggio. Appuntamento alle ore 15.00 allo stadio Luigi Ferraris di Marassi, a Genova, per questo incontro importante soprattutto per gli ospiti. Il Genoa di Davide Ballardini infatti a quota 41 punti ha conquistato con anticipo la salvezza, soprattutto grazie allottimo ruolino di marcia tenuto da quando lattuale allenatore del Grifone ha sostituito Ivan Juric. I rossoblù certamente onoreranno la sfida, anche perché la spinta del pubblico di Marassi non va mai sottovalutata, tuttavia è chiaro che la posta in palio sarà importante soprattutto per la Fiorentina di Stefano Pioli, che dopo il trionfo sul Napoli di domenica scorsa sono ancora pienamente in corsa per un posto nella prossima Europa League, grazie a un rendimento che certamente è cresciuto negli ultimi mesi. La missione resta complicata, non sono ammessi passi falsi: vincere a Marassi dunque sarebbe fondamentale per i viola se vogliono continuare a sperare.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA FIORENTINA

Vediamo ora quali potrebbero essere le probabili formazioni di Genoa Fiorentina. Davide Ballardini dovrebbe affidarsi al 3-5-2; tutto chiaro in difesa, si segnalano invece possibili dubbi a centrocampo, ad esempio sulla fascia destra dove Lazovic appare leggermente favorito su Rosi, ma anche nel cuore della mediana, dove Bessa, Veloso e Rigoni si contendono una sola maglia a disposizione al fianco di Bertolacci e Hiljemark. Infine in attacco la certezza è Lapadula, Medeiros e Pandev sono in ballottaggio per affiancarlo. Stefano Pioli ha invece problemi in difesa, dove Laurini è squalificato e Vitor Hugo infortunato, dunque a destra dovrebbe agire Gaspar mentre Milenkovic-Pezzella dovrebbe essere la coppia centrale. Tutto chiaro invece fra centrocampo e attacco, dove Saponara agirà da trequartista alle spalle di Chiesa e Simeone.

QUOTE E PRONOSTICO

Pronostico favorevole agli ospiti per questa partita fra Genoa e Fiorentina, almeno secondo le quote che ci vengono proposte in merito dallagenzia di scommesse sportive Snai, che considera le maggiori motivazioni che dovrebbero spingere i viola. Il segno 1 che indica naturalmente una vittoria casalinga del Genoa infatti pagherebbe 3,90 volte la posta in palio, mentre la quota scende in modo chiaro per la vittoria esterna della Fiorentina, visto che il segno 2 raggiunge la quota di 2,00. Quota intermedia infine per il pareggio allo stadio Marassi: il segno X è proposto infatti a 3,40.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori