Diretta / Monopoli Lecce (risultato finale 4-1) streaming video e tv: arriva anche il poker di Genchi!

- Stefano Belli

Diretta Monopoli Lecce: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Festa promozione per i salentini, i padroni di casa vogliono il quarto posto

Lecce_Bisceglie_gol_gruppo_lapresse_2017
Diretta Lecce Cremonese (LaPresse) - repertorio

DIRETTA MONOPOLI LECCE (4-1): ARRIVA ANCHE IL POKER DI GENCHI!

Dopo un primo tempo divertente e caratterizzato da tre gol, la ripresa della gara tra Monopoli e Lecce è meno scoppiettante e, complice il clima di festa, vanno in scena 45 nei quali non succede molto anche se i ritmi rimangono abbastanza alti. Complice anche linevitabile girandola di sostituzioni attuate da Scienza e Liverani, non succede molto anche se negli ultimi 10 minuti il risultato cambia: dopo che al 79 i giallorossi ospiti ci provano con un tiro da fuori di Persano, ma senza molta fortuna, ecco che al minuto 85 i gialloverdi calano il tris con Minicucci, entrato solamente sette minuti prima. Il neo-entrato si avventa infatti su una grande parata di Chironi su tiro di Scoppa e deposita in rete: 3-1 per il Monopoli! E nel recupero arriva anche il poker firmato da Genchi (95) che completa la goleada sfruttando al meglio proprio un cross di Minicucci. Questa è lultima emozione del match e anche del campionato del Lecce dato che al termine dei 5 di recupero larbitro decreta la fine delle ostilità: per i padroni di casa, invece, la vittoria è importante per consolidare il piazzamento finale e per prepararsi in vista dei prossimi playoff promozione. (agg. di R. G. Flore)

VIA ALLA RIPRESA, NESSUN CAMBIO

Primo tempo divertente allo stadio Veneziani di Monopoli, dove i padroni di casa ribaltano in pochissimi minuti il vantaggio-lampo del Lecce e tornano negli spogliatoi in vantaggio col punteggio di 2-1: dopo il botta e risposta andato in scena nei primi 20 minuti! Successivamente sono i giallorossi ad andare vicini al pareggio al 22 con Saraniti e poi al minuto 32 con una punizione di Caturano che però trova solo il montante della porta difesa da Menegatti. Dopo questo finale veemente degli ospiti, la ripresa si apre con gli stessi effetti del primo tempo e dunque né Liverani né il suo omologo Scienza decidono di apportare modifiche agli undici iniziali. Tuttavia, dopo soli 3 minuti nella ripresa tra i giallorossi esce Tabanelli ed entra Costa Ferreira, cambio che tuttavia non stravolte lassetto tattico ospite. (agg. di R. G. Flore)

SARAO E DONNARUMMA LA RIBALTANO SUBITO!

Allo stadio Vito Veneziani va in scena un derby pugliese dal clima palesemente di festa con i padroni di casa del Monopoli oramai certi dei playoff e il Lecce che affronta questa passerella finale da campione oramai promosso in Serie B: e il clima da classica gara di fine stagione aiuta anche lo spettacolo e dà subito la stura al match, coi giallorossi che passano subito in vantaggio al minuto 3 con Saraniti che sfrutta al meglio un calcio dangolo di Mancosu e porta in vantaggio lundici di Fabio Liverani: 0-1! Tuttavia, non passano che altri tre minuti e la squadra allenata da Beppe Scienza pareggia con Sarao: il tiro da fuori area dellattaccante biancoverde trova una decisiva deviazione di Marino e che inganna il portiere salentino Chironi: 1-1! Ma le emozioni non sono finite in questo avvio scoppiettante, tanto che dopo aver sfiorato il ribaltone al minuto 13 ancora con Sarao, i padroni di casa passano ancora al 18: questa volta è lesterno sinistro Donnarumma, ancora una volta favorito da una deviazione (stavolta da Ciancio) e realizza il punto del 2-1! (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI COMINCIA!

Sta per cominciare Monopoli-Lecce, diamo allora uno sguardo alle statistiche stagionali delle due formazioni che fra poco scenderanno in campo per il derby pugliese nellultima giornata del girone C di Serie C: sei vittorie, otto pareggi e tre sconfitte, fin qui il rendimento casalingo del Monopoli risulta essere tra i migliori di tutto il girone C, forte anche di una difesa impenetrabile, la migliore del campionato, con 12 gol subiti in 17 incontri disputati davanti al proprio pubblico. Un risultato straordinario, a cui si sommano le 21 reti messe a segno dall’attacco, dato che potrebbe invece essere migliore. Il Lecce in trasferta è la squadra che ha perso meno partite (due) ed è anche la seconda formazione del girone C con più vittorie: nove, dietro soltanto al Catania. Sei invece i pareggi per la formazione salentina che è già promossa in Serie B. Il Lecce è una squadra che concede poco anche in trasferta (13 gol subiti, seconda difesa fuori casa), sono invece 21 i gol segnati lontano da Lecce. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

La partita sarà trasmessa in diretta tv in differita sul digitale terrestre in chiaro di Rai Sport (canale 57) e in diretta streaming video via internet per tutti coloro che si collegheranno sul sito raisport.rai.it.

LE DICHIARAZIONI

Tra poche ora avrà inizio la sfida del girone C tra Monopoli e Lecce, ma in casa dei gabbani già si pensa ai prossimi play off e alla chiusura della stagione regolare. E quindi toccato allesterno destro biancoverde Leonardo Longo fare il punto ai microfoni di tuttocalciopuglia: Questo finale di campionato mi sta vedendo protagonista in maniera molto positiva. Il mio ruolo è sempre stato quello di esterno destro, ora magari c’è maggior continuità di rendimento che mi ha garantito prestazioni migliori. Per il resto il bilancio a livello di squadra è positivo. Ci sono stati alti e bassi, periodi difficili, ma ne siamo usciti alla grande. In vista del match di questo pomeriggio contro il Lecce, lo stesso Longo ha aggiunto: Arriveranno qui con poche pressioni, la promozione in B ormai è raggiunta. Saranno tranquilli ed in un clima festoso, hanno meritato il traguardo raggiunto e sono i più forti del girone C. E’ un aspetto, questo, che dovremo gestire al meglio per fare dei punti importanti in chiave playoff. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Sfida prestigiosa per lultima giornata della stagione regolare della Serie C: andiamo quindi ad analizzare meglio il match tra Monopoli e Lecce, leggendo anche nello storico che lega questi due club, protagonisti del girone C. In vista di questa intensa partita leggiamo che sono bene 5 i testa a testa occorsi tra i due club, e registrati dal 2015 a oggi ma sempre della stagione regolare del terzo campionato italiano. Inoltre ricordiamo che nello scontro diretto sono state ben 4 le vittorie dei giallorossi e un solo pareggio: il Lecce poi ha firmato anche 9 gol conto i gabbiani, che invece hanno realizzato 4 reti nello scontro diretto. Vediamo bene che i biancoverdi non hanno mai realizzato limpresa: anche nellultimo precedente il successo fu del Lecce. In tale occasione, che risale al turno di andato della Serie C ancora in corso, la squadra giallorossa vinse in casa per 2-0. In gol nellallora 19^ giornata del girone C andarono Cosenza e Caturano. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Monopoli-Lecce, diretta dal signor Gualtieri di Asti, domenica 6 maggio 2018 alle ore 14.30, sarà una delle sfide dell’ultima giornata di campionato in Serie C nel girone C. Sarà festa grande per il Lecce, chiamato a celebrare il ritorno in Serie B dopo ben sei stagioni d’assenza. I salentini hanno ottenuto la matematica certezza del ritorno in cadetteria la scorsa settimana, battendo in casa la Paganese di misura e poi scatenando la festa che dallo stadio Via del Mare si è trasferita nelle vie della città salentina. Una grande prova per un club sicuramente blasonato ma che negli ultimi anni era rimasto impantanato in terza serie, a causa di tanti assalti a vuoto alla promozione diretta, due finali play off perse e altre due eliminazioni negli spareggi per la Serie B.

Tutto dimenticato e il derby pugliese in casa del Monopoli sarà l’occasione giusta per scatenarsi. Il Monopoli dalla sua ha da festeggiare una storica qualificazione ai play off, un sesto posto da blindare e un quinto posto in classifica nel girone C di Serie tecnicamente ancora conquistabile. Dopo l’ultimo pareggio in casa del Trapani i Gabbiani hanno confermato di essere squadra tosta e di ottima sostanza, capace di puntare al bersaglio grosso negli spareggi che saranno apertissimi. 

PROBABILI FORMAZIONI MONOPOLI LECCE

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Veneziani di Monopoli. I Gabbiani padroni di casa schiereranno Menegatti in porta e Mercadante, Bei e Tafa titolari nella difesa a tre. Rota sarà l’esterno titolare di destra e Donnarumma l’esterno titolare di sinistra, con Longo, l’argentino Scoppa e il greco Sounas centrali della retroguardia. In attacco, Saraò sarà affiancato da Genchi. Risponderà il Lecce con Perucchini in porta e una difesa a quattro schierata dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di sinistra con Legittimo, Cosenza, Marino e Cianco. Arrigoni, Armellino e Mancosu saranno i titolari nel terzetto di centrocampo, mentre il portoghese Ferreira si muoverà da trequartista alle spalle del tandem composto da Di Piazza e da Saraniti.

TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente, saranno opposti il 3-5-2 del Monopoli schierato dal tecnico Giuseppe Scienza e il 4-3-1-2 dell’allenatore del Lecce, Fabio Liverani. Il match d’andata di questo campionato, disputato allo stadio Via del Mare di Lecce, ha visto i salentini importsi con il punteggio di due a zero, grazie alle reti messe a segno da Caturano e da Cosenza. Ultimo precedente a Monopoli datato 28 agosto 2016 e Lecce sempre vincente, stavolta due a uno con Mouzakitis che ha accorciato le distanze per i Gabbiani padroni di casa dopo i gol salentini di Caturano e Torromino su rigore. Un unico risultato utile per il Monopoli, il tre a tre a Lecce del 22 dicembre 2016, da quando questo derby pugliese è andato in scena in Serie C negli ultimi tre anni.

QUOTE E PRONOSTICO

Per lultima giornata del campionato di Serie C, le principali agenzie di scommesse non hanno previsto quote: dunque le gare del giorno non sono state oggetto dellanalisi dei bookmaker e, salvo decisioni dellultima ora, non si potrà scommettere e puntare sugli ultimi 90 minuti della stagione regolare nel campionato della terza divisione del calcio italiano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori