DIRETTA/ Reggina Juve Stabia (risultato finale 1-1) streaming video e tv: Un pari prezioso per gli ospiti

- Stefano Belli

Diretta Reggina Juve Stabia: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live. Vespe a caccia del quarto posto al Granillo di Reggio Calabria

juve_stabia_gruppo_lapresse_2017
Risultati Serie B (foto LaPresse - repertorio)

DIRETTA REGGINA JUVE STABIA (1-1) UN PARI PREZIOSO PER GLI OSPITI

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Reggina e Juve Stabia col punteggio di 1 a 1, a decidere la sfida del Granillo sono state le reti realizzate da Mezzavilla al 2′ riequilibrato da Sorrentino al 25′. Un pareggio che basta alle “vespe” per difendere il quarto posto dall’assalto del Cosenza vittorioso oggi; proprio la necessità di conquistare almeno un punto ha costretto la squadra di mister Caserta di concentrarsi nella ripresa maggiormente nella fase difensiva. Nel corso del secondo tempo in effetti non ci sono state grosse emozioni se non la classica girandola di sostituzioni con la quale i due tecnici hanno inserito Dentici, Severi, Amato, Samb e Marino al posto rispettivamente di Franchini, Berardi, La Camera, Bianchimano e Hadziosmanovic. Proprio uno dei subentrati, Amato si è reso protagonista dell’unica nitida occasione del secondo tempo al 77′ quando dopo una strepitosa serpentina ha servito Tulissi che da ottima posizione ha sprecato tutto calciando in curva. Questa è stata l’ultima emozione di un incontro tutt’altro che spettacolare e memorabile nel quale la Juve Stabia ha decisamente evidenziato la volontà di difendere il quarto posto con questo punto, ora i campani dovranno concentrarsi sui playoff.

LA RIPRESA RIPARTE SENZA SOSTITUZIONI

Il secondo tempo della sfida tra Reggina e Juve Stabia è iniziato da circa 10 minuti ed il punteggio è ancora sull’1 a 1, decidono finora le reti di Mezavilla e Sorrentino. Il secondo tempo è iniziato senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. La ripresa si è aperta con la squadra di Maurizi che sembra aver il controllo del gioco, le vespe finora si stanno limitando a difendersi con ordine dando la sensazione di volersi accontentare del punto che gli garantirebbe il quarto posto. Al 55′ il tecnico di casa ha deciso di effettuare due sostituzioni inserendo Tulissi e Condemi al posto di Provenzano e Sparacello.

LA PAREGGIA SORRENTINO SU RIGORE

Quando siamo giunti al 30′ della sfida tra Reggina e Juve Stabia il punteggio è ora di 1 a 1, a pareggiare i conti ci ha pensato Sorrentino al 25′ trasformando un calcio di rigore concesso per una caduta di Berardi in area provocata da un contatto con Laezza. Il pareggio degli ospiti è stato raggiunto meritamente dopo che le vespe lo avevano già sfiorato al 16′ con Strefezza che, dopo essersi accentrato dalla sinistra, ha tentato un diagonale che è stato respinto dal montante a Licastro ampiamente battuto. Dopo aver riequilibrato il punteggio, i campani hanno abbassato il ritmo e la gara sta vivendo un momento di stanca.

LA SBLOCCA SUBITO MEZAVILLA

Allo Stadio Granillo di Reggio Calabria i padroni di casa della Reggina stanno affrontando la Juve Stabia nell’incontro valido per il 36^ ed ultimo turno del Gruppo C di Serie C e, dopo che sono stati giocati circa 10 minuti, il risultato è già di 1 a 0, a sbloccare il punteggio ci ha pensato Mezavilla al 2′ con un gran tiro dal limite dell’area scoccato dopo essersi avventato su una palla vagante. I calabresi non hanno più obiettivi visto che distano cinque punti dalla zona playoff mentre i campani devono conquistare almeno un pareggio per aver la certezza di difendere la quarta posizione in graduatoria visto che il Cosenza quinto si trova a tre punti di distanza. Gli ospiti per non sono ancora riusciti ad organizzare una reazione.

IN CAMPO

Tutto ormai è pronto per il fischio dinizio di Reggina-Juve Stabia, ci resta però il tempo per dare uno sguardo alle statistiche delle due formazioni: rendimento casalingo altalenante per la Reggina nel girone C, che vanta sei vittorie, quattro pareggi e sette sconfitte, per un totale di 14 reti segnate (peggior attacco casalingo del raggruppamento meridionale insieme a Casertana e Cosenza) e 18 reti subite. La Juve Stabia in trasferta è invece una delle squadre più regolari del campionato di Serie C, avendo conquistato cinque vittorie e otto pareggi, perdendo soltanto quattro partite. Un record fuori casa più che positivo, sostenuto anche da una differenza reti in perfetto equilibrio, che per Las precisione conta 16 gol fatti e altrettanti subiti dalla formazione di Castellamare di Stabia lontano dallo stadio Menti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

La partita non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma solo in diretta streaming video via internet, per gli abbonati o per chi acquisterà il singolo match sul sito elevensports.it.

LE DICHIARAZIONI

Sta per avvicinarsi il fischio dinizio della partita della Serie C tra Reggina e Juve Stabia, ma di certo la squadra amaranto non approda alla 38^ giornata del girone C nella migliore delle situazioni. Negli ultimi turni del campionato, lo stesso tecnico oltre che giocatori sono stati bersagliati da critiche molto pesanti, a cui ha provato rispondere pochi giorni fa il giocatore amaranto Licaro attraverso la web tv del club: Il mister è una bravissima persona. Tecnicamente è molto preparato, nulla da dire su di lui. Peccato per i cori durante le partite. I tifosi devono venire ad incitarci, non ad insultare il mister. Sulla stagione ha poi aggiunto: Ad inizio campionato avevamo prefissato lobiettivo della salvezza, poi durante questo campionato abbiamo lasciato diversi punti per strada, soprattutto in casa con il Fondi. Peccato per non aver raggiunto i play-off”.(agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

E davvero ben lungo lelenco dei precedenti che vede coinvolti Reggina e Juve Stabia, attesi in campo tra poche ore per la 38^ giornata della Serie C. Per i due club protagonisti del girone C vediamo che dal 19943 a oggi sono stati messi a bilancio ben 15 testa a testa, raccolti tra terzo campionato italiano e cadetteria: in tutto quindi notiamo 5 vittorie per parte e 5 pareggi, numeri quindi davvero ben equilibrati. Per ricordare lultimo testa a testa segnato tra Reggina e Juve Stabia dobbiamo tornare alla 19^ giornata del turno di andata della Serie C, ancora in corso. In tale occasione, il match giocato al Menti, la vittoria sorrise alla squadra delle vespe, al successo per 2-1 con i gol di Viola e Bachini: solo Fortunato violò la porta avversaria per gli amaranto. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Reggina-Juve Stabia, diretta dal signor Rutella di Enna, domenica 6 maggio 2018 alle ore 14.30, sarà una delle sfide dell’ultima giornata di campionato in Serie C nel girone C. Reggina ormai salva e reduce da tre risultati utili consecutivi. L’ultimo pareggio ottenuto sul campo della Sicula Leonzio ha dimostrato come gli amaranto ci tengano a chiudere al meglio il campionato. Serve però un punto alla Juve Stabia per blindare il quarto posto nel girone C di Serie C, e presentarsi dunque nel miglior modo possibile all’avventura dei play off per la Serie B.

Quarta piazza che le Vespe hanno sostanzialmente messo al sicuro battendo il Siracusa nel loro ultimo match disputato in campionato, mettendosi alle spalle lo scivolone di Caserta del turno precedente. La Juve Stabia ha disputato un campionato in crescendo, con venti punti ottenuti nelle prime quindici partite e trentaquattro ottenuti nelle successive venti. Un cambio di passo che ha riportato i campani nell’alta classifica: un pareggio potrebbe star bene a entrambe le compagini, considerando la voglia della Reggina di non salutare il proprio pubblico con una sconfitta.

PROBABILI FORMAZIONI REGGINA JUVE STABIA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria. La Reggina padrona di casa schiererà Licastro tra i pali e una difesa a tre composta da Laezza, Ferrani e Pasqualoni. Al centro della mediana saranno schierati dal primo minuto il brasiliano Mezavilla, La Camera e Provenzano, mentre il montenegrino Hadziosmanovic sarà l’esterno laterale di destra ed Armeno si muoverà invece come laterale mancino. In attacco, Sparacello farà coppia con Tulissi. Risponderà la Juve Stabia con Branduani in porta, Dentice schierato in posizione di terzino destro e Crialese schierato in posizione di terzino sinistro, mentre i due centrali di difesa saranno Allievi e Redolfi. Il brasiliano Leonardo completerà il terzetto di centrocampo assieme a Viola e Mastalli, mentre il suo connazionale Strefezza sarà titolare nel tridente offensivo al fianco di Simeri e Melara.

TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente, saranno opposti il 3-5-2 della Reggina schierato dal tecnico Agenore Maurizi, e il 4-3-3 del duo Caserta-Ferrara, alla guida della Juve Stabia. Il match d’andata di questo campionato, disputato allo stadio Menti di Castellammare di Stabia, ha visto le Vespe padrone di casa imporsi con il punteggio di due a uno, grazie alle reti di Viola e Bachini nel secondo tempo, che hanno ribaltato il vantaggio amaranto realizzato nel primo tempo da Fortunato. Reggina vincente invece nell’ultimo precedente disputato in casa contro la Juve Stabia, il 9 ottobre 2016. Uno a zero con gol decisivo di Bangu. Ai tempi della Serie B risale l’ultima vittoria della Juve Stabia a Reggio Calabria, due a uno il primo ottobre 2011 con gol di Sau e Raimondi che ribaltarono il vantaggio calabrese di Missiroli.

QUOTE E PRONOSTICO

Per lultima giornata del campionato di Serie C, le principali agenzie di scommesse non hanno previsto quote: dunque le gare del giorno non sono state oggetto dellanalisi dei bookmaker e, salvo decisioni dellultima ora, non si potrà scommettere e puntare sugli ultimi 90 minuti della stagione regolare nel campionato della terza divisione del calcio italiano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori