Diretta/ Sudtirol Mestre (risultato finale 1-0) streaming video e tv: biancorossi di misura

- Fabio Belli

Diretta Sudtirol Mestre: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario e risultato live. Altoatesini alla rincorsa del secondo posto, veneti dei play off

tait_sudtirol_lapresse_2017
Diretta Sudtirol Vis Pesaro (Foto LaPresse)

DIRETTA SUDTIROL MESTRE (1-0) BIANCOROSSI DI MISURA

Fischio finale. Il Sudtirol sconfigge il Mestre per una rete a zero. Una ripresa infuocata, cominciata con una colossale occasione da gol mancata da Broh e proseguita con gli attacchi della compagine veneta e il rosso rimediato da Gyasi. Il Mestre le prova tutte per acciuffare il pareggio ma alla fine sono i biancorossi a gioire. Grazie a questo successo il Sudtirol chiude il campionato a cinquantacinque punti in classifica. La compagine biancorossa quindi andrà direttamente ai play off come squadra qualificata ai quarti di finale. Per il Mestre, invece, ci si consola con un dignitoso decimo posto che vale ugualmente l’accesso ai playoff. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

GARA PIACEVOLE

E’ ricominciato da alcuni minuti il secondo tempo tra Sudtirol Mestre, coi padroni di casa avanti per una rete a zero. La ripresa parte con un squillo pericoloso dei locali dopo centoventi secondi. Broh riceve palla sulla corsia laterale sinistra e conclude di potenza: un difensore del Mestre si oppone col corpo e mantiene i suoi a galla. Mestre che è rientrato in campo con gli stessi protagonisti del primo tempo, anche se i tifosi probabilmente si aspettavano qualche cambio. Al cinquantunesimo chance per il mancino di Sottovia, Offredi si oppone con prontenzza. Poco dopo è Martignago a cercare la fortuna con una conclusione insidiosa: palla sul fondo. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

CANDELLONE SU RIGORE

Scocca la mezzora tra Sudtirol Mestre. Padroni di casa in vantaggio grazie al calcio di rigore trasformato da Candellone al sesto del primo tempo. Esecuzione perfetta da parte del giocatore di casa, che spiazza Favaro con grande precisione. Il Sudtirol si rivela padrone del campo nei primi venti minuti, il Mestre invece fatica terribilmente ad affacciarsi sul fronte offensivo. I padroni di casa spingono e si rendono ancora pericolosi in un batti e ribatti dal limite dell’area con Vinetot murato al momento della conclusione. Sudtirol vicino al raddoppio al ventiseiesimo sugli sviluppi di un contropiede. Fink lancia Candellone, il cui cross per Gyasi viene intercettato provvidenzialmente da Favaro. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

IN CAMPO

Tutto ormai è pronto per il fischio dinizio di Sudtirol-Mestre, ci resta però il tempo per dare uno sguardo alle statistiche delle due formazioni in questo campionato che ormai volge al termine in Serie C: il rendimento casalingo del Sudtirol è stato ottimo fino a questo momento, con la squadra della città di Bolzano che può contare su otto vittorie, sei pareggi e due sconfitte, per la precisione terzo miglior rendimento in casa di quest’anno del girone B. Ottima anche la difesa che è la terza migliore del gruppo in casa con sole 12 reti concesse, bene anche l’attacco, di nuovo il terzo migliore in virtù di 23 gol fatti. Il Mestre in trasferta si è reso invece protagonista di un campionato a due facce, con sei vittorie e altrettante sconfitte, a fronte di cinque pareggi. I gol segnati sono 22, 15 invece quelli subiti per una ottima differenza di +7, interessante per una squadra che ha un bilancio di risultati in realtà in equilibrio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

La partita non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma solo in diretta streaming video via internet, per gli abbonati o per chi acquisterà il singolo match sul sito elevensports.it.

I TESTA A TESTA

Il Sudtirol, terzo della classe e matematicamente ai play off, attende la visita del Mestre ottavo in graduatoria che proverà a piazzarsi più in alto in vista della lotteria per la promozione. I padroni di casa sono reduci da due vittorie di fila mentre il Mestre ha subito due stop di fila che non hanno inciso sul cammino della compagine veneta. Nelle ultime due sfide tra le due compagini si registra invece una vittoria a testa che conferma il grande equilibrio di una sfida che vede i padroni di casa favoriti. Vedremo cosa dirà il rettangolo verde. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Sudtirol-Mestre, diretta dal signor Cipriani di Empoli, domenica 6 maggio 2018 alle ore 17.30, sarà una delle sfide dell’ultima giornata di campionato in Serie C nel girone B. Il Sudtirol sogna il secondo posto in un’appassionante volata a tre con Reggiana e Sambenedettese. Gli altoatesini si sono guadagnati questo diritto vincendo sul campo del Ravenna domenica scorsa, ed approfittando dei passi falsi delle dirette concorrenti. Ci sarà però da fare i conti con la voglia di rivalsa di un Mestre che, dopo il pesante scivolone interno contro il Santarcangelo, si ritrova ad affrontare anche una penalizzazione di due punti che ha messo a rischio la partecipazione ai play off, che era già stata festeggiata matematicamente.

D’altronde il campionato di Serie C ha vissuto di grandi complicazioni a causa di irregolarità amministrative, penalizzazioni e disavventure varie di moltissimi club. Il Mestre non si aspettava di essere coinvolto sul filo di lana e ora dovrà difendere i play off dall’ultimo assalto di Triestina e Ravenna. Anche se per il Sudtirol piazzarsi al secondo posto dietro il Padova promosso in Serie B regalerebbe, oltre a una chiusura di campionato di grande prestigio, nuove prospettive per dei play off da vivere da protagonisti.

PROBABILI FORMAZIONI SUD TIROL MESTRE

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Druso di Bolzano. Gli altoatesini padroni di casa schiereranno Offredi tra i pali e una difesa a tre con Sbarbi, il francese Vinetot e il croato Erlic titolari. Tait sulla fascia destra e Frascatore sulla fascia sinistra saranno gli esterni, mentre Broh, Berardocco e Fink si muoveranno come centrali di centrocampo. In attacco, spazio al ghanese Gyasi al fianco di Candellone, autore della doppietta decisiva nell’ultima trasferta di Ravenna. Risponderà il Mestre con Gagno in porta e Politti, Perna e Gritti titolari nella difesa a tre. Boscolo, Beccaro e Casarotto si muoveranno al centro della mediana, mentre la fascia destra sarà presidiata da Lavagnoli e la fascia sinistra da Fabbri. In attacco, il brasiliano Neto Pereira farà coppia con Spagnoli.

TATTICA E PRECEDENTI

I due allenatori, Paolo Zanetti per il Sudtirol e Mauro Zironelli per il Mestre, affronteranno il match con moduli speculari, orientandosi entrambi tatticamente sul 3-5-2. Il match d’andata di questo campionato, disputato allo stadio Mecchia di Portogruaro, ha fatto registrare una vittoria esterna del Sudtirol sul Mestre padrone di casa, con gol decisivo realizzato da Costantino in apertura di ripresa. Il Mestre ha vinto invece la sfida di Coppa Italia di Serie C contro il Sudtirol disputata in casa lo scorso 13 agosto, tre a zero con reti messe a segno da Beccaro, Bussi e Fabbri.

QUOTE E PRONOSTICO

Per lultima giornata del campionato di Serie C, le principali agenzie di scommesse non hanno previsto quote: dunque le gare del giorno non sono state oggetto dellanalisi dei bookmaker e, salvo decisioni dellultima ora, non si potrà scommettere e puntare sugli ultimi 90 minuti della stagione regolare nel campionato della terza divisione del calcio italiano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori