DIRETTA/ Triestina Sambenedettese (risultato finale 1-1): Miceli esclude i giuliani dai playoff!

- Fabio Belli

Diretta Triestina Sambenedettese: risultato finale 1-1. Una papera del portiere Boccanera e un rigore sbagliato da Bracaletti escludono i giuliani dalla griglia dei playoff di Serie C

Mensah_Triestina_gol_lapresse_2018
Diretta Fano Triestina (foto LaPresse)

DIRETTA TRIESTINA SAMBENEDETTESE (RISULTATO FINALE 1-1)

Triestina Sambenedettese 1-1: al Nereo Rocco finisce pari, ed è un risultato amaro per entrambe le squadre. I giuliani non approfittano della sconfitta del Mestre al Druso e restano fuori dai playoff per un solo punto, mentre i marchigiani proprio in virtù della vittoria del Sudtirol si accontentano del terzo posto, restando davanti alla Reggiana che pareggia una partita incredibile a Teramo. E però la formazione di casa che si deve mangiare le mani: al 75 Boccanera si è clamorosamente fatto sfuggire un agevole pallone favorendo così il gol di Mirko Miceli a porta sguarnita. Oltre al danno la beffa: all82 Andrea Bracaletti ha avuto la possibilità di segnare ancora su calcio di rigore, ma questa volta Perina gli ha parato la conclusione. Nel finale Hidalgo ha messo in mezzo un pallone che nessun compagno ha raccolto, poi Mensah ci ha provato con il sinistro ma ha chiuso troppo mandando la palla sullesterno della rete, infine al 97 ha avuto sul piede la palla buona ma ha calciato sul fondo di pochi centimetri. Dunque termina la stagione per la Triestina, con grande delusione; la Sambenedettese accede direttamente alla fase nazionale dei playoff e sarà una minaccia per tutti. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TRIESTINA SAMBENEDETTESE (1-0): SI RIPARTE

Triestina Sambenedettese 1-0: ottimo avvio di ripresa da parte della squadra marchigiana, che va vicina al raddoppio in due occasioni. Al 50 minuto Valente, già pericoloso nel corso del primo tempo, mette in mezzo un pallone insidioso sul quale Boccanera deve uscire per respingere. Al 56 soprattutto Alessio Di Massimo, che ha giocato nella Primavera della Juventus vincendo il Torneo di Viareggio, trova una conclusione di prima intenzione da pochi passi sul traversone dello stesso Valente, ma non riesce a far male a Perina. Il secondo tempo però si è aperto nel segno della Sambenedettese; la Triestina si è vista solo con qualche azione di alleggerimento, una delle quali ha portato Rachid Arma a un debole colpo di testa intercettato senza problemi da Perina. Al 59 ancora Sambenedettese pericolosa, sempre dalle corsie laterali: Patti si accentra e lascia partire un tiro che non inquadra lo specchio. Gli ospiti però stanno dimostrando di essere ampiamente in partita: riusciranno a raggiungere il pareggio qui al Nereo Rocco, oppure la Triestina difenderà il suo vantaggio? (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

La partita Triestina Sambenedettese, valida per l’ultima giornata nel girone B del campionato di Serie C, non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma solo in diretta streaming video via internet, per gli abbonati o per chi acquisterà il singolo match sul sito elevensports.it.

DIRETTA TRIESTINA SAMBENEDETTESE (1-0): INTERVALLO

Triestina Sambenedettese 1-0: è il settimo gol in campionato del veterano Andrea Bracaletti a dare il vantaggio alla squadra giuliana, che va negli spogliatoi forte di un calcio di rigore trasformato dal suo numero 10. Succede tutto al 35 minuto: Libutti mette in mezzo un pallone dalla destra, Rachid Arma arriva sulla palla contrastato da Conson e secondo il direttore di gara lintervento del centrale marchigiano a mandare fuori la sfera è con il braccio. Il rigore si batte due minuti più tardi, perchè si forma un capannello che porta allammonizione del portiere ospite Perina; alla fine Bracaletti con un bel cucchiaio beffa lo stesso Perina e realizza la rete del vantaggio per i suoi. La partita comunque si mantiene bella: al 38 minuto la Triestina porta al tiro Finazzi che però viene bloccato da Perina, al 43 invece Coletti riceva da Mensa, non chiude il triangolo e calcia fuori. Finale di frazione arrembante dei padroni di casa: al 44 Bracaletti ci prova appena fuori dallarea di rigore, ancora bravo il portiere della Sambenedettese che sventa la minaccia. A questo punto il vantaggio è meritato; i giuliani sono molto efficaci nel far girare il pallone, facendo correre a vuoto i giocatori della Sambenedettese e riuscendo anche a conservare qualche energia preziosa. Manca però ancora un tempo per chiudere la partita: vedremo come andranno le cose qui al Nereo Rocco. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TRIESTINA SAMBENEDETTESE (0-0): TRAVERSA DI MICELI

Triestina Sambenedettese 0-0: grande inizio di match al Nereo Rocco, dove le due squadre si stanno dando battaglia a viso aperto e creano occasioni concrete per sbloccare il punteggio. La più grossa capita agli ospiti: è il 14 minuto quando Bellomo batte un calcio di punizione che trova pronto Miceli, la cui girata con il destro impatta contro la traversa. Brivido lungo la schiena per Boccanera, che in precedenza era stato graziato anche da Rapisarda, arrivato male sullottimo servizio di Valente e costretto a svirgolare la conclusione. La risposta della Triestina si era concretizzata in una grande conclusione da fuori di Coletti (palla a centimetri dallincrocio dei pali) e, tre minuti dopo, in unincornata di Bracaletti deviata in angolo dal provvidenziale intervento di Miracoli, sugli sviluppi di un calcio di punizione sulla trequarti. Al 16 ancora pericolosi i giuliani, al termine di un giropalla che ha aperto al cross di Mensah sul quale però nessun compagno si è fatto trovare pronto alla deviazione. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TRIESTINA SAMBENEDETTESE (0-0): IN CAMPO

Sta per cominciare Triestina-Sambenedettese, diamo allora uno sguardo alle statistiche stagionali delle due formazioni che fra poco scenderanno in campo per lultima giornata del girone B di Serie C: è vero che la Triestina ha perso soltanto due incontri quando ha giocato davanti al proprio pubblico, ma è altrettanto vero che ha anche ottenuto soltanto cinque vittorie. Il dato più importante è quello relativo ai pareggi: nove quelli raccolti dalla formazione di Trieste quando ha giocato in casa, in virtù dei quali guida la speciale classifica che fa riferimento al numero dei pareggi ottenuto in casa dalle formazioni del girone B. La difesa è la seconda migliore, con 11 gol subiti al Rocco, mentre l’attacco è soltanto discreto (17 gol realizzati). La Sambenedettese risponde con sette vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte in sedici incontri disputati lontano da casa. La differenza reti (17 gol fatti e altrettanti subiti) è infine in perfetta parità per i marchigiani in trasferta. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

La Triestina, undicesima in classifica ed a caccia di una vittoria per provare l’ultimo assalto alla zona play off che resta comunque difficilissima, attende la visita della seconda della classe, la Sambendettese. Le due compagini sono entrambe reduci da due sconfitte di fila che hanno impedito alla Triestina di puntare decisamente ai play off mentre la Sambendettese è riuscita comunque a mantenere la seconda posizione in graduatoria. La gara di andata terminò in parità, nella sfida odierna fare un pronostico non è facile, entrambe le compagini si giocano ancora qualcosa in questa ultima giornata. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Triestina-Sambenedettese, diretta dal signor Sozza di Seregno, domenica 6 maggio 2018 alle ore 17.30, sarà una delle sfide dell’ultima giornata di campionato in Serie C nel girone B. Un finale di regular season tutto da vivere per Triestina e Sambenedettese. Da una parte gli alabardati si trovano ad affrontare il match ancora con la prospettiva di una qualificazione ai play off che sembrava ormai sperata. La prospettiva si è riaperta con la penalizzazione di due punti al Mestre che ha riportato la Triestina a due lunghezze di distanza dal decimo posto. In caso di vittoria contro la Samb e ko del Mestre col Sudtirol, i giuliani potrebbero giocarsi le loro carte nella post season.

Questo quadro di risultati costerebbe però il secondo posto alla Sambenedettese, che ha complicato la sua corsa verso la seconda piazza perdendo in casa l’ultima sfida contro l‘Albinoleffe. Seconda sconfitta consecutiva per i rossoblu che hanno sprecato due match point per assicurarsi la seconda piazza, e che ora dovranno cercare l’acuto finale su un campo difficile.

PROBABILI FORMAZIONI TRIESTINA SAMBENEDETTESE

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Nereo Rocco di Trieste. Gli alabardati padroni di casa schiereranno Boccanera in porta e una difesa a quattro composta da Libutti, Aquaro, il francese El Hasni e Maesano, schierati rispettivamente dalla fascia destra alla fascia sinistra. Acquadro, Coletti e Porcari saranno titolari a centrocampo, mentre nel tridente offensivo partiranno dal primo minuto Bracaletti, Pozzebon e il ghanese Mensah. Risponderà la Sambenedettese con Conson, Patti e Miceli titolari nella difesa a tre davanti all’estremo difensore Perina. Gelonese e Candellori saranno i centrali sulla mediana, mentre Rapisarda si muoverà sulla fascia destra e Tomi sarà invece l’esterno laterale mancino. Bellomo si muoverà da trequartista alle spalle del tandem offensivo formato da Di Massimo e da Stanco.

TATTICA E PRECEDENTI

3-5-2 per la Triestina, 3-4-1-2 per la Sambenedettese, questo sarà il confronto tattico tra le due squadre. Il match d’andata di questo campionato, disputato allo stadio Riviera delle Palme di San Benedetto del Tronto, ha fatto registrare un pareggio per uno a uno tra le due compagini, vantaggio della Triestina con Mensah e pari della Samb firmato da Tomi. Al 27 settembre 1992, nel campionato di Serie C/1, risale l’ultimo precedente tra le due formazioni a Trieste: alabardati vincenti con il punteggio di tre a zero.

QUOTE E PRONOSTICO

Per lultima giornata del campionato di Serie C, le principali agenzie di scommesse non hanno previsto quote: dunque le gare del giorno non sono state oggetto dellanalisi dei bookmaker e, salvo decisioni dellultima ora, non si potrà scommettere e puntare sugli ultimi 90 minuti della stagione regolare nel campionato della terza divisione del calcio italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori