Video/ Monopoli Lecce (4-1): highlights e gol della partita (Serie C 38^ giornata)

- Raffaele Graziano Flore

Video Monopoli Lecce (4-1): highlights e gol della partita di Serie C per la 38^ giornata. Bella vittoria dei padroni di casa, salentini già promossi (6 maggio)

monopoli_gruppo_abbraccio_lapresse_2017
Video Monopoli Sicula leonzio (Foto LaPresse)

Pomeriggio di festa allo stadio Vito Veneziani di Monopoli dove i padroni di casa, già qualificati per i play-off, ospitavano il Lecce promosso in Serie B per un derby pugliese che non ha lesinato le emozioni nonostante le due compagini avevano poco da chiedere oramai al campionato. E lavvio di gara è scoppiettante, con ben tre reti nei primi 18 minuti: al vantaggio-lampo degli ospiti con Saraniti ha risposto il biancoverde Sarao già al 6, mentre poco dopo è arrivato il sorpasso firmato da Donnarumma. I giallorossi di Liverani, almeno nel primo tempo, hanno avuto almeno tre buone chance per pareggiare mentre nella ripresa i ritmi sono inevitabilmente calati e le numerose sostituzioni hanno, di fatto, anestetizzato la contesa che ha avuto solamente un po di pepe nel finale: infatti, il tris firmato dal neo-entrato Minicucci all85 e la rete di Genchi al quinto minuto di recupero danno forma a un 4-1 prestigioso per i padroni di casa guidati da Beppe Scienza e che è di buon augurio per il prosieguo nella stagione con la coda dei play-off. CLICCA QUI PER GOL E HIGHLIGHTS

LE DICHIARAZIONI

Se in campo è andato in scena uno spettacolo gradevole in un pomeriggio che serviva da passerella finale per entrambe le compagini, anche negli spogliatoi il clima è apparso rilassato al termine di Monopoli-Lecce. Tra i padroni di casa, il tecnico Giuseppe Scienza ha commentato la bella vittoria dei suoi sulla capolista, invitando però ora a concentrarsi sui play-off: Adesso non è tempo di festeggiare, dato che dobbiamo fare recupero alimentare per reintegrare lo sforzo di oggi. stato un impegno tosto ma i festeggiamenti devono finire qui perché la testa adesso è per i playoff ha detto lallenatore dei biancoverdi, sottolineando comunque che quello del Monopoli è un risultato storico. A proposito invece del battibecco col leccese Ciancio, Scienza ha spiegato che ad un allenatore bisogna portare rispetto e non rispondere, poi non è venuto a chiedermi scusa, peccato, precisando comunque che si complimentava col Lecce che ha meritato la vittoria del campionato. Raggiante in mixed zone è apparso anche il suo collega Fabio Liverani che ha parlato non solo della promozione ma anche del futuro: Oggi è andata così e ci dispiace ma adesso cè la Supercoppa: ci godremo quattro giorni di stop e poi lavoreremo sul serio anche perché i bonus sono finiti. A proposito della tifoseria, Liverani ha invece ricordato che i nostri tifosi sono fuori categoria, dobbiamo essere bravi a trasportarli con noi, mentre ha aggiunto che lanno prossimo lobiettivo non sarà immediatamente la Serie A ma mantenere innanzitutto la categoria della B appena conquistata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori