Video/ Siracusa Sicula Leonzio (1-0): highlights e gol della partita (Serie C 38^ giornata)

- Marco Guido

Video Siracusa Sicula Leonzio (1-0): highlights e gol della partita di Serie C per la 38^ giornata. Il derby siciliano va ai padroni di casa (6 maggio)

siracusa_mani_lapresse_2017
Diretta Siracusa Monopoli (LaPresse)

Il Siracusa vince il derby col Sicula Leonzio grazie al gol realizzato nel corso del primo tempo da Scardina regalando così una gioia ai propri calorosi tifosi. Partono subito forte gli ospiti che sfiorano il vantaggio già al 2′ quando Pollace ha crossato alla perfezione per Lescano il cui colpo di testa da distanza ravvicinata è uscito di pochissimo fuori. La pressione della Sicula Leonzio è proseguita anche nei minuti successivi ma senza riuscire a creare occasioni fino al 25′ quando a provarci è stato D’Amico con una potente conclusione da fuori area che è uscita dopo aver sfiorato il palo. Due minuti a sorpresa, al primo affondo, è stato il Siracusa a sbloccare il punteggio al 27′ quando Giordano ha liberato Scardina in dubbia posizione di fuorigioco davanti a Narciso che ha superato con un potente tiro. Gli ospiti hanno accusato il colpo ed hanno faticato ad organizzare una reazione visto che l’unica conclusione tentata è arrivata al 36′ con Petermann direttamente su calcio di punizione che è uscito dopo aver sfiorato il palo. Il primo tempo si è così concluso sul punteggio di 1 a 0, i padroni di casa stanno vincendo questo derby combattuto che la Sicula Leonzio non sta meritando di perdere. CLICCA QUI PER GOL E HIGHLIGHTS

IL SECONDO TEMPO

Il secondo tempo è iniziato con un’immediata sostituzione decisa da mister Bianco che ha lasciato negli spogliatoi Mazzocchi facendo entrare al suo posto Spinelli. Riparte meglio il Siracusa che sfiora il raddoppio già al 48′ quando sul cross di Marotta, Scardina ha colpito di testa da ottima posizione ma mettendo fuori di non molto. Al 52′ è ancora protagonista Marotta che lanciato alla perfezione in profondità si è presentato tutto solo davanti a Narciso che rimanendo in piedi è riuscito a respingere il tentativo dell’attaccante. Al 58′ mister Diana decide di cambiare inserendo Giuliano e Russo al posto di Squillace e Gammone. Il Siracusa però non smette di spingere e al 62′ è ancora una volta bravissimo Mancino che riesce a liberare Scardina a tu per tu con Narciso che riesce ancora una volta a fermare il tentativo dell’attaccante. Al 64′ il tecnico di casa decide di mandare in campo Grillo al posto di Marotta. Proprio il neo-entrato attaccante si rende subito pericoloso al 65′ quando si è potuto presentare tutto solo davanti a Narciso cercando una conclusione respinta dall’estremo difensore quando avrebbe potuto servire i liberissimi Mancino e Scardina. Dopo questa ghiotta occasione, il ritmo è decisamente calato e così non è successo praticamente nulla fino all’88’ quando è stato il Sicula Leonzio a sfiorare il pareggio: preciso cross di D’Angelo per Marano il cui colpo di testa da distanza ravvicinata è uscito di poco sopra la traversa. Prima del triplice fischio finale sono stati i padroni di casa a sfiorare il raddoppio nei minuti di recupero al 93′ quando Grillo lanciato alla perfezione sul filo del fuorigioco ha calciato addosso all’estremo difensore in uscita. Dopo cinque minuti di recupero si è così chiuso questo derby vinto meritatamente dal Siracusa che avrebbe potuto anche chiudere prima la sfida col raddoppio sfiorato in più d’occasione; per la Sicula Leonzio resta la soddisfazione di aver raggiunto i playoff che disputerà partendo però dalla decima posizione visto che il Francavilla ha superato la squadra di Diana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori