Filippo Inzaghi, Palermo Venezia / “Viviamo un sogno”, dopo i playoff firma col Bologna?

- Matteo Fantozzi

Filippo Inzaghi, Palermo Venezia: il tecnico si gioca la possibilità di rimanere dentro ai playoff coi lagunari. Dopo la fine di questa avventura firmerà probabilmente per il Bologna.

Pallone calciomercato news
Risultati Serie D (Foto LaPresse)

Filippo Inzaghi si gioca stasera il sogno della Serie A col Venezia, ma anche se dovesse andare male è probabile che il prossimo anno questi possa comunque riuscire a tornare ad allenare in Serie A. Dopo la non felice esperienza al Milan è ripartito da Venezia in Serie B dove ha dimostrato di essere un ottimo allenatore. Le voci di calciomercato ora lo associano al Bologna che ha licenziato alla fine della stagione Roberto Donadoni e che vuole rilanciare un progetto fino a questo momento in crisi. Filippo Inzaghi potrebbe accettare, anche se probabilmente aspetterà di vedere proprio cosa farà con il Venezia. Se i lagunari dovessero infatti essere promessi allora sarà proprio Pippo Inzaghi a decidere di rimanere in Veneto. La serata di oggi ci dirà molte cose anche sul futuro del tecnico che in molti nelle ultime settimane hanno cercato, ma che è rimasto sempre e comunque concentrato sul campo da gioco.

FILIPPO INZAGHI PRIMA DI PALERMO VENEZIA: IL SOGNO ANCORA VIVO

Filippo Inzaghi vive ancora il sogno promozione con il suo Venezia, che stasera sarà protagonista di una sfida da dentro o fuori al Barbera contro il Palermo. L’andata è terminata col risultato di 1-1 e come dice il regolamento in caso di ulteriore pareggio saranno i rosanero ad andare avanti nei playoff di Serie B. Alla vigilia della partita Filippo Inzaghi ha caricato i suoi: “Sappiamo che dobbiamo vincere questa gara, non abbiamo alternative. Comunque vada stiamo facendo delle cose incredibili”. Il tecnico dei lagunari ci crede e vuole portare la sua squadra avanti in questo sogno nella speranza di mettere a segno una clamorosa doppia promozione proprio come fece la Spal nella scorsa stagione. Stasera sapremo quale sarà il futuro della squadra lagunare che comunque andrà fino a questo punto ha raggiunto davvero degli ottimi e inaspettati risultati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori