Juventus Under 15, cori shock anti Napoli/ Video, Pistocchi: “Mi vergogno per loro e per i genitori”

- Fabio Belli

Juventus Under 15, cori anti Napoli: il club annuncia sanzioni verso i tesserati, l’episodio dopo la sfida tra le due formazioni di categoria. I bianconeri hanno battuto 3-0 i partenopei

juventus_under15_cori_anti_napoli
Juventus Under 15 nei guai

Continuano le polemiche dopo quanto accaduto nel post partita tra Juventus e Napoli, match valevole per le semifinali under 15. Il giornalista Maurizio Pistocchi, attraverso Twitter, ha espresso la sua opinione in maniera forte e decisa: “Non posso credere e pensare che una società importante e gloriosa come la Juventus possa tollerare questo. Mi vergogno per loro e, soprattutto, per i loro genitori”. Un episodio gravissimo che fa riflettere molto sulla brutta piega che questo sport sta prendendo. La Juventus intanto, con un comunicato ufficiale, ha spiegato che studierà bene i fatti per decidere come agire e quali sanzioni applicare nei confronti dei propri tesserati. Sarebbe giusto escludere gli autori dalla finale del campionato per dare un segnale forte ad un movimento che deve fare passi da gigante per sconfiggere la brutta piaga del razzismo. (agg. Umberto Tessier)

ARRIVANO LE SCUSE

I ragazzi della Juventus Under 15 nei guai. Dopo lo scontro nella semifinale Scudetto del campionato di categoria, vinto 3-0 dai ragazzi bianconeri, è stato postato sui social un video di festeggiamente dei giocatori juventini. E i giovani bianconeri si sono lasciati andare a cori d’insulto verso i pari età partenopei. Un coro in particolare, che ha parodiato quello dei tifosi del Napoli durante il duello Scudetto con la Juve in Serie A, si è chiuso con un “Abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone” che ha indignato il mondo del calcio, visto che la discriminazione territoriale nel coro è partito da ragazzi così giovani. E dal ragazzo che ha postato il video, sono arrivate le scuse: “Mi scuso con tutti quelli di Napoli. Era solo l’euforia e la gioia di aver vinto contro una squadra rivale. Mi scuso per questo, non volevo offendere nessuno.

IL COMUNICATO DELLA JUVENTUS

Scuse probabilmente tardive, visto che la Juventus ha emesso sull’accaduto un comunicato molto duro, postato anche sui profili social del club: “In seguito agli avvenimenti di Juventus-Napoli Under 15, il club si riserva di accertare con precisione i fatti e di decidere le relative sanzioni disciplinari nei confronti dei propri tesserati.” Le polemiche tra Juventus e Napoli, vista la serrata lotta Scudetto in Serie A, sono state molto accese nel corso di tutta la stagione, ma il club torinese non vuole assolutamente che si trasferiscano anche in una realtà come il settore giovanile, che dovrebbe essere scevra da ogni odio sportivo. E’ possibile ora che i ragazzi ritenuti responsabili del coro vengano esclusi dalla formazione della Juventus nella finale Scudetto del campionato Under 15.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori