Il Gatto Achille, nuovo Polpo Paul/ Il “sensitivo” dei Mondiali 2018 ha detto che vincerà…

Il Gatto Achille, nuovo Polpo Paul: il ”sensitivo” dei Mondiali 2018 ha detto chi vincerà la competizione più importante del calcio e il ricordo va al famoso polipo di Sudafrica 2010.

14.06.2018 - Matteo Fantozzi
mondiali2018mediaset
Il gatto sensitivo dei Mondiali 2018

Se il Gatto Achille è un ”sensitivo’‘ lo scopriremo già stasera quando alle ore 19.00 sarà finita la prima partita del Mondiale 2018, Russia-Arabia Saudita. Il gattino infatti ha fatto il suo pronostico, con due piatti diversi che gli sono stati proposti davanti con le bandiere di Russia e Arabia Saudita. Senza esitazione il Gatto Achille si è diretto verso quello con la bandiera dei padroni di casa e la veterinaria dell’Ermitage, Anna di Kondratieff, che ha sottolineato: “Achille ama la sua patria e non poteva fare una scelta da considerarsi diversa da questa”. In Russia però qualche scaramantico potrebbe vivere questa situazione con un po’ di pressione, sperando che non possa portare sfortuna. Viene da chiedersi se il gatto abbia davvero delle abilità psichiche, ma quello che importa è che ci troviamo di fronte a quella che sarà una mascotte del Mondiale.

IL ”SENSITIVO” DEI MONDIALI 2018

Anche i Mondiali 2018 in Russia hanno il loro polpo Paul. A San Pietroburgo troviamo infatti il gatto Achille che era già diventato famoso nel corso della Confederations Cup che era andata in scena l’anno scorso. L’animale si dice abbia delle abilità psichiche particolari e avrebbe predetto il vincitore del Mondiale 2018 ancora prima che iniziasse. A riportarlo è il Time Mahit Gadzhanan. Si tratta di un piccolo gatto sordo che sceglie il vincitore di una partita scegliendo tra due piatti di cibo per gatti che gli vengono proposti. Si tratta sicuramente di una trovata bizzarra e che ovviamente non influenzerà realmente le gare che si disputeranno, ma il Gatto Achille è destinato in brevissimo tempo a diventare molto famoso con i social network che sono già pazzi di lui e dove circolano foto e video che lo ritraggono pronto a dare i suoi pronostici. Gli scommettitori si fidano della sorte e alcuni hanno davvero iniziato a pensare che questi possa indovinare i risultati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori