Jeffery Herlings/ Motocross: il leader della Mxgp si frattura la clavicola, Cairoli spera nel rilancio

- Michela Colombo

Motocross, Jeffrey Herlings is frattura la clavicola: l’olandese leader del campionato Mxgp in forte dubbio per il Gp di Lombardia a Ottobiano. Tony Cairoli spera nel rilancio al titolo.

herlings motocross
Diretta motocross: Jeffrey Herlings (LaPresse, repertorio)

Brutte notizie per i tifosi di Jeffery Herlings, il protagonista di questa stagione per la Mxgp nel Mondiale motocross 2018: lolandese infatti ieri ha rimediato un brutto infortunio che mette a serio rischio la sua presenza al prossimo Gp di Lombardia 2018. Per il pilota Ktm infatti si deve tristemente segnalare la frattura della clavicola destra, occorsa in allenamento sulla pista di Berghem, dove di certo Herlings si stava preparano per il prossimo appuntamento della stagione a Ottobiano, atteso per questo fine settimana. Secondo le ultime notizie Herlings è stato immediatamente soccorso e portato in ospedale per accertamenti dove è stato trasportato prontamente in chirurgia, vista la diagnosi ben chiara. A prendersi cura del leader del Mondiale della Mxgp è stato il Dottore Claes, che ha inserito una placca per ridurre la fattura alla clavicola destra e accelerare la guarigione,  che si annuncia comunque lunga.

SI TENTA IL RECUPERO PER LINDONESIA?

Ignoti ovviamente i tempi di recupero per lo stesso Herlings, anche se vista lentità dellinfortunio appare quando mai improbabile che lolandese si possa presentare al via del Gp di Lombardia questo fine settimana a Ottobiano. La frattura è stata importante, pure per un pilota come lui abituato a tali incidenti e della sua tempra e temerarietà. Controllando il calendario del Mondiale Mxgp pare invece probabile che Herlings possa fare il suo ritorno sulla terra in Indonesia il prossimo 1^ luglio con lobiettivo di non perdere la testa della classifica mondiale. I suoi avversari comunque proveranno ad approfittare della sua assenza già questo weekend a Ottobiano in primis Tony Cairoli, avversario numero 1 dellolandese nella corsa al titolo mondiale. In stagione più di una volta lo stesso siciliano su è dovuto arrendere in pista allo strapotere dello stesso Herlings: ora però il campione del mondo in carica vanta un distacco di ben 64 punti dal leader, ora KO. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori