DIRETTA / Valladolid Numancia (risultato finale 1-1) streaming video e tv: Valladolid promosso in Liga!

- Michela Colombo

Diretta Valladolid Numancia: info streaming video e tv della finale dei play off della seconda divisione spagnola. I biancoviola a un passo dalla promozione in Liga.

Numancia_Valladolid_facebook_2018
Diretta Valladolid Numancia (LaPresse)

DIRETTA VALLADOLID NUMANCIA (RISULTATO FINALE 1-1): VALLADOLID PROMOSSO IN LIGA!

Inizia la ripresa tra Valladolid e Numancia, padroni di casa a solo quarantacinque minuti dalla promozione in Liga. Il Valladolid continua ad attaccare alla ricerca del gol che faccia esultare il proprio pubblico. Borja Fernandez prova il cross ma non trova nessuno dei suoi pronto ad intervenire. Sono cinquecento i tifosi del Numancia accorsi per seguire la propria squadra. Secondo tempo che non sta offrendo, per ora, spunti degni di nota. Mancano circa venti minuti per la festa promozione del Valladolid. Partita molto corretta fino ad ora, il tre a zero dell’andata ha tagliato le gambe al Numancia. Oscar Plano prova a fare tutto da solo ma viene murato. Moral! Sigla il Numancia a due minuti dal termine! Rete dell’ex, marcatura che sembra comunque tardiva. Tre i minuti di recupero, Valladolid prepara la festa promozione. Mata! Trova il pareggio all’ultimo minuto e fa esplodere il pubblico di casa, trentacinquesima rete in stagione per lui. Fischia l’arbitro, il Valladolid torna in Liga dopo quattro anni! (agg. Umberto Tessier)

MASIP SALVA I SUOI

Iniziato il match tra Valladolid e Numancia con i padroni di casa vincenti per tre reti a zero nella gara di andata che ha blindato in pratica la promozione in Liga. Masip salva due volte in maniera miracolosa su Nacho, Numancia ad un passo dal vantaggio. Il Numancia attacca a testa bassa per provare il miracolo, dopo il tre a zero subito in casa la situazione è disperata. Cross a cercare Kiko Olivas, autore di una rete all’andata, cross troppo lungo per il difensore. Ricordiamo che Kiko Olivas ha trovato la prima rete stagionale proprio nella gara di andata dei play off. Tony Villa prova a servire il compagno di squadra in contropiede ma trova solo un calcio d’angolo. Siamo intanto giunti al venticinquesimo minuto di gioco ed il match non si sblocca, Numancia che sta provando il tutto per tutto. (agg. Umberto Tessier)

INIZIA IL MATCH

Tutto è pronto per dare il via alla partita tra Valladolid e Numancia, decisiva sfida di ritorno per la finale della Liga 2. Ultimo atto quindi per i play off el secondo campionato spagnolo, che oggi assegnerà lultimo posto disposizione per la Primiera Liga, dopo quelli già occupati dal Rayo Valecano e Huesca. In attesa però di dsre la parola al campo andiamo a conoscere meglio i due club in campo, esplorando la loro storia con la prima serie. Per il Valladolid, favorito questa sera, ad esempio si contano ben sette promozioni al primo campionato spagnolo: in caso di successo oggi quindi i bianco viola sarebbero protagonisti della primiera division per lottava volta della loro storia e la loro ultima apparizione in Liga risale alla stagione 2011-2012. Ben tre poi le coppe di Segunda division, alzate nel 1948, 1959 e nel 2007. Per la Numancia invece la storia ci racconta di appena tre promozioni al primo campionato spagnolo, di cui lultima occorsa nella stagione 2007-2008, anno in cui i rossoblu hanno vinto anche il titolo (ma la retrocessione in Liga 2 avvenne la stagione appena successiva). Storia a parte è tempo ora di dare la parola al campo: Valladolid-Numancia ha inizio!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo a tutti gli appassionati che il match di ritorno tra Valladolid e Numancia sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma di Sky. Appuntamento quindi per tutti gli abbonati al canale Fox Sport HD, al numero 204 del telecomando, con diretta streaming video garantita tramite la ben nota app Sky Go.

ALL’ANDATA

Poichè alla vigilia del match di ritorno di questa sera a Jose Zorrilla abbiamo individuato il Valladolid come il favorito oggi contro il Numancia, dobbiamo anche vedere da vicino che è successo nel match di andata di questa intensa finale play off per il campionato di Liga 2. Mercoledì scorso al Los Pajaritos infatti proprio club biancoviola si era portato avanti nella lotta per la promozione al primo campionato spagnolo grazie a una brillante vittoria ottenuta sul 3-0 al triplice fischio finale. Un risultato ben pesante quindi che fa ben sperare i tifosi dei Pucelanos questa sera: ai rossoblu servirebbe davvero unimpresa. La sfida di andata dopo tutto vide il completo dominio del Valladolid specie nella ripresa, andato in vantaggio grazie ai gol di Kiko, Herbias e Plano. Dopo un primo tempo di studio, la squadra biancoviola dilagò segnando anche statistiche davvero pesanti.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Valladolid-Numancia, diretta da Quadra Fernandez, è la partita in programma oggi sabato 16 giugno al stadio Municipal Jose Zarrilla: fischio dinizio atteso alle ore 20.30. Si deciderà questa sera la finale dei play off del campionato di Liga 2 spagnola: in palio quindi lultima proomozione nella massima serie spagnola, dove hanno già trovato accesso al trini dell stagione regolare Rayo Vallecano e Huesca. La posta in palio quindi oggi è ben alta ma pure alla vigIlia di questa decisiva partita di ritorno possiamo già individuare un favorito. Grazie al 3-0 fissato nella partita di andata pochi giorni fa, infatti il Valladolid ha già un piede nella Primiera Liga Spagnola. Oggi quindi gli uomini di Sergio Gonzalez potrebbero solo gestire il risultato per sollevare la coppa e ritornare quindi nella prima serie dopo ben 4 anni di assenza.

PROBABILI FORMAZIONI VALLADOLID NUMACIA

Vista la bella prova messa in campo mercoledì scorso è assai probabile che il tecnico della Real Valladolid possa puntare sugli stessi 11 del match di andata: il 3-0 dopo tutto ha di fatto quasi regalato al club biancoviola lagognata promozione.  Ecco quindi che nel 4-4-2 di Sergio dovremmo rivedere Masip tra i pali con davanti a se il quartetto titolare con Martinez, Calero, Olivas e  con Hervias che prenderà il posto allacciaccato Moyano. Pochi dubbi anche in avanti: al centro infatti verranno confermati titolari sia Fernandez che Anuar, mentre sulle fasce sia Giannotas che Anonino rischiamo il posto visto che dalla panchina scalpita Ontiveros. Per lattacco confermate le due punte Mata-Plano anche se qui non mancano le alternative. 

Per la probabile formazione della Numancia invece ci attendiamo qualche modifica in più: Jagoba Arrasate vorrà comunque tentare limpresa, benchè il risultato a cui rimediare del match di andata sia ben pesante. In ogni caso lallenatore della squadra rossoblu dovrebbe puntare ancora sul 4-2-3-1 come modulo di partenza e su Fernandez tra i pali. In difesa spazio al quartetto con Garcia, Escassi, Gutierrez e Etxeberria in cerca di riscatto dopo la brutta prima dellandata: dalla panca però rimangono a disposizione  sia Dani Calvo che Adrian Ripa.  Per la mediana spazio al consolidato duo Diamanka-Perez, ma sulla tre quarti Milla potrebbe dover lasciare il posto a Julio Alvarez. In attacco appare confermata solo la punta Guillermo: ai lati ia Mateu che Valcarce sono dati in dubbio, rispettivamente a favore di Marin e Nacho Sanchez. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori