DIRETTA/ Belgio Panama (risultato finale 3-0) streaming video Mediaset: Rete strepitosa di Mertens!

Diretta Belgio Panama streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita per il girone G dei Mondiali Russia 2018

18.06.2018 - Mauro Mantegazza
Lukaku_Belgio_lapresse_2017
Video Belgio Tunisia (LaPresse)

DIRETTA BELGIO PANAMA (RISULTATO 3-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Olimpico Fišt il Belgio batte per 3 a 0 Panama. Dopo un primo tempo molto equilibrato grazie al lavoro difensivo dei Canaleros, nella ripresa la partita si sblocca in favore dei Diavoli Rossi al 47′ quando Mertens spezza l’equilibrio con un colpo al volo da vero fuoriclasse. Ci pensa dunque Lukaku, tramite una doppietta, ad ampliare definitivamente il distacco al 69′ ed al 75′. I 3 punti guadagnati oggi permettono al Belgio di portarsi in vetta al Gruppo G mentre Panama rimane a quota zero. (Alessandro Rinoldi)

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Belgio e Panama, il punteggio è di 3 a 0. Ci pensa Lukaku ad aumentare il distacco realizzando una doppietta personale grazie alle due reti segnate al 69′, di testa su assist di De Bruyne, ed al 75′, servito in contropiede da Hazard. Più facile vedere il poker europeo che un goal da parte dei centroamericani nel finale.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Belgio e Panama, il punteggio è di 3 a 0. Ci pensa Lukaku ad aumentare il distacco realizzando una doppietta personale grazie alle due reti segnate al 69′, di testa su assist di De Bruyne, ed al 75′, servito in contropiede da Hazard. Più facile vedere il poker europeo che un goal da parte dei centroamericani nel finale.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Belgio e Panama è ora di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte dei due allenatori, i Diavoli Rossi spezzano l’equilibrio portandosi in vantaggio al 47′ grazie al napoletano Mertens, autore di un gran tiro al volo sul palo più lontano approfittando di un rimpallo tra Hazard ed Escobar. I Canaleros rispondono al 54′ quando Courtois deve chiudere in corner il tiro di Murillo.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Belgio e Panama sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Frazione di gioco molto più che deludente per gli europei che, a parte due chances per Mertens al 7′ ed Hazard al 38′, fatica a produrre gioco mentre i centrocamericani resistono bene, provando a ripartire e macinando terreno nell’ultima parte.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Belgio e Panama è di 0 a 0. I minuti passano e la difesa dei Canaleros, pur non riuscendo a ripartire in maniera rapida ed organizzata, regge bene gli attacchi dei Diavoli Rossi, mai realmente pericolosi sparando sull’esterno della rete con Hazard e nuovamente Mertens.

FASE INIZIALE DEL MATCH

A Soci la partita tra Belgio e Panama è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell’incontro sono gli europei a prendere in mano le redini del match attraverso la loro manovra avvolgente, impegnando alla parata il portiere Penedo al 6′ ed al 7′ con Carrasco e Mertens.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Tutto è pronto per Belgio Panama, che prenderà il via fra pochissimi minuti a Sochi per i Mondiali Russia 2018. Ai Mondiali spesso capitano incroci curiosi, come sarà questo tra una tradizionale Nazionale europea quale il Belgio e una piccola squadra del Centro America quale invece è Panama, al debutto assoluto nella fase finale di un Mondiale. A volte arrivano sorprese anche clamorose, come fu ad esempio la sconfitta nel 2002 della Francia addirittura campione del Mondo e d’Europa in carica al cospetto di un Senegal che mai prima di allora aveva giocato un Mondiale, normalmente il pronostico viene rispettato. Il Belgio naturalmente spera di far regnare la normalità, Panama invece va alla ricerca di una sorpresa che naturalmente verrebbe ricordata a lungo e che potrebbe sconvolgere le gerarchie del girone. Per capire come andrà a finire, ora è giunto il momento di far parlare il campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Belgio Panama, poi si gioca! BELGIO (3-4-2-1): 1 Courtois; 2 Alderweireld, 20 Boyata, 5 Vertonghen; 15 Meunier, 7 De Bruyne, 6 Witsel, 11 Ferreira Carrasco; 14 Mertens, 10 E. Hazard; 9 R. Lukaku. Allenatore: Roberto Martinez PANAMA (4-1-4-1): 1 Penedo; 2 Murillo, 5 R. Torres, 4 Escobar, 15 Davis; 6 G. Gomez; 8 Barcenas, 11 Cooper, 20 Godoy, 21 J. Rodriguez; 7 Blas Perez. Allenatore: Hernan Dario Gomez (Agg. di Mauro Mantegazza)

BELGIO PANAMA, DIRETTA LIVE – STREAMING VIDEO MEDIASET

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Il Mondiale 2018 è in diretta tv sui canali Mediaset: nello specifico Belgio Panama sarà una delle tante partite visibili su Italia 1, vero punto di riferimento nella fase a gironi dei Mondiali di Russia 2018. Dunque per tutti gli appassionati sarà possibile anche assistere a questa partita in diretta streaming video all’indirizzo http://www.mediaset.it/live-streaming/, naturalmente usufruendo di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo anche il sito ufficiale www.fifa.com, che ha una sezione dedicata alla Coppa del Mondo sulla quale potrete trovare tutte le informazioni utili sulle due nazionali che si sfidano oggi.

LA STORIA CALCISTICA

Avvicinandoci a Belgio Panama, non si può che osservare la grande differenza nella storia calcistica delle due nazioni. Per Panama la partita di oggi pomeriggio segnerà lo storico debutto nella fase finale di un Mondiale, alla quale i centroamericani si sono qualificati per la prima volta. Naturalmente ben diversa la storia del Belgio ai Mondiali, ai quali parteciperà quest’anno per la tredicesima volta. Presenza dunque quasi costante, pur se con molti alti e bassi: il momento più glorioso è naturalmente il quarto posto del 1986, a pochi anni di distanza dal secondo posto colto agli Europei del 1980. In Messico il Belgio passò il primo girone insieme a Messico e Paraguay, poi diede il meglio nella fase ad eliminazione diretta battendo l’Urss agli ottavi e poi anche la Spagna ai quarti, sia pure ai calci di rigore, prima di cedere in semifinale contro l’Argentina e perdere anche la finale terzo posto contro la Francia. Da ricordare anche i quarti di quattro anni fa, con l’Argentina a bloccare ancora una volta il cammino del Belgio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL GRANDE ESORDIO

In Belgio Panama troveremo la seconda delle due esordienti ai Mondiali 2018: sabato il figurone l’ha fatto l’Islanda, capace di fermare l’Argentina vice campione in carica con un 1-1 prezioso. Per Panama però la storia rischia di essere decisamente diversa, perchè chiaramente i rapporti di forze rispetto agli islandesi sono diversi; vero è anche che i centroamericani negli ultimi anni hanno raggiunto ottimi risultati nella Gold Cup, centrando la semifinale in tre delle ultime quattro edizioni e arrivando in finale nel 2013 (sconfitta contro gli Stati Uniti) e al terzo posto nel 2015, vincendo la finale di consolazione proprio contro gli americani. Nel 2017 invece l’avventura di Panama in Gold Cup si è interrotta ai quarti: gli Usa sono stati incontrati nel girone (1-1, gol di Miguel Camargo) dove sono arrivate le vittorie contro Nicaragua e Martinica. L’eliminazione è arrivata per mano della più esperta Costa Rica: 0-1, con autorete di Anibal Godoy quando Panama era convinta di essere arrivata almeno ai tempi supplementari. (agg. di Claudio Franceschini)

LO STADIO

Belgio Panama di oggi pomeriggio si giocherà allo stadio Olimpico Fist di Sochi, certamente una delle sedi più prestigiose di gioco in questi Mondiali Russia 2018. Questo stadio naturalmente era stato costruito per le Olimpiadi e Paralimpiadi invernali del 2014, di cui ha ospitato le cerimonie di apertura e di chiusura, sorgendo nel cuore del Parco Olimpico. L’omaggio ai monti e all’inverno è evidente fin dal nome, che è quello del vicino monte Fist. Per quanto riguarda il calcio, dopo avere ospitato quattro partite della Confederations Cup dell’anno scorso, in questi Mondiali Sochi ha già ospitato il primo big-match tra Portogallo e Spagna e in totale sarà il teatro di quattro partite della fase a gironi, di un ottavo di finale (quello tra la prima del girone A e la seconda del girone B) ed infine di un quarto di finale, che il 7 luglio sarà l’ultimo atto iridato a Sochi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Belgio Panama, diretta dall’arbitro Janny Silkazwe, si gioca alle ore 17.00 italiane (le 18.00 locali) di oggi, lunedì 18 giugno. L’appuntamento è allo stadio Olimpico Fist di Sochi, che ospiterà il match valido per la prima giornata del girone G dei Mondiali di Russia 2018. Si tratta di una sfida sulla carta fra le più squilibrate dell’intero Mondiale russo: il Belgio è sicuramente una delle formazioni più ambiziose, diciamo di quelle che partono in seconda fila alle spalle solamente delle principali favorite per il titolo; Panama invece è al debutto assoluto, per la prima volta gioca una partita nella fase finale dei Mondiali ed è arrivata in Russia con il principale obiettivo di ben figurare. In un girone che comprende da una parte Belgio e Inghilterra, dall’altra Tunisia e Panama, sulle gerarchie non dovrebbero esserci dubbi: sarà davvero così oppure potrebbero esserci delle sorprese, magari già da oggi?

PROBABILI FORMAZIONI BELGIO PANAMA

Parlando delle probabili formazioni di Belgio Panama, cominciamo dagli uomini di Roberto Martinez che ha molta scelta a disposizione e può varare anche moduli diversi. Optiamo al momento per un 3-4-2-1 con potrebbe avere Vermaelen, Alderweireld e Vertonghen nella retroguardia a tre davanti al portiere Courtois. A centrocampo si potrebbe ipotizzare una coppia mediana con Dembelé e Witsel, con Meunier esterno destro e Carrasco a sinistra, mentre in posizione più avanzata potrebbero agire Hazard e Mertens in appoggio alla prima punta Lukaku. Come qualità complessiva evidentemente non c’è partita, Panama proverà comunque a rispondere con un 4-2-3-1 che dovrebbe vedere Penedo in porta, protetto dai difensori centrali Torres ed Escobar, più il terzino destro Machado e Davis a sinistra. In mediana la coppia formata da Godoy e Gomez, poi gli esterni Barcenas a destra e Rodriguez a sinistra, mentre il trequartista centrale dovrebbe essere Cooper in appoggio al centravanti Perez.

QUOTE E PRONOSTICO

Il pronostico di Belgio Panama pende tutto dalla parte degli europei: le quote previste dall’agenzia di scommesse sportive Snai parlano in modo clamorosamente chiaro, rendendo praticamente nulle le speranze sulla carta di Panama. Il segno 1 (formalmente il Belgio è la squadra di casa) è infatti quotato appena a 1,17, dando dunque quasi per scontata una vittoria dei Diavoli Rossi; si sale poi già di parecchio per il pareggio, dal momento che un intrigante segno X è proposto alla quota di 7,00; se poi voleste puntare su un successo da parte di Panama, ecco che il clamoroso segno 2 vi ripagherebbe addirittura 22,00 volte la posta in palio.

I commenti dei lettori