Diretta / Europei scherma 2018 streaming video e tv: Curatoli e Samele out, eliminati tutti gli italiani!

- Michela Colombo

Diretta Europei Scherma 2018: info streaming video e tv della terza giornata di gare. Brutto lunedì per l’Italia: nella sciabola maschile e nella spada femminile nessuno va a medaglia

scherma lapresse 2017
Diretta Italia Corea del sud (Foto LaPresse)

La giornata odierna agli Europei scherma 2018 purtroppo si conclude senza medaglie per la rappresentativa italiana: lultimo a cadere è stato Luca Curatoli, che nei quarti di finale della sciabola maschile è stato battuto dal georgiano Sandro Bazadze con il risultato di 14-15. Si è trattato di un finale al cardiopalma: Curatoli è stato avanti praticamente per tutto lincontro, poi però Bazadze ha piazzato la stoccata del 12-13 e ancora quella del 13-14 grazie alla correzione del video. Curatoli ha reagito e si è guadagnato lultima stoccata, ma purtroppo lha persa; in precedenza gli ottavi di finale erano stati fatali a Luigi Samele che, opposto al tedesco Max Hartung, conduceva per 8-6 ma da quel momento ha subito un parziale di 3-9 che gli è costato leliminazione. Dunque una giornata amara quella di Novi Sad per lItalia della scherma: oggi il nostro medagliere non si muoverà, torneremo a sperare in pedana da domani. (agg. di Claudio Franceschini)

CURATOLI E SAMELE AGLI OTTAVI

Proseguono le gare agli Europei scherma 2018: purtroppo non arrivano belle notizie per lItalia, che ha già perso alcuni protagonisti nelle eliminatorie. Nella spada femminile clamorosa eliminazione per Rossella Fiamingo, che cade agli ottavi come era accaduto poco prima alla connazionale Giulia Rizzi. La rumena Ana Popescu ha purtroppo battuto la catanese con il risultato di 11-15 al termine di un match nel quale ha subito un parziale durissimo dal 9-9 perdendo contatto con la vittoria, mentre la Rizzi ha perso dallucraina Olena Kryvytska per 13-15. Lavventura delle donne è dunque terminata, almeno per quanto riguarda la giornata di lunedì 19 giugno; continua invece lavventura di Luca Curatoli e Luigi Samele nella sciabola maschile, entrambi infatti avanzano agli ottavi di finale e aumentano le loro possibilità di podio. Tra poco i quarti di finale per continuare a sperare. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LEVENTO

Segnaliamo che la terza giornata di competizione per gli Europei di scherma 2018, a Novi Sad, come per il resto della manifestazione, non sarà prevista una diretta tv delle gare. La federazione europea ha però provveduto a fornire una diretta streaming video dei principali duelli che andranno in scena in pedana in Serbia, attraverso il servizio gratuito, liberamente usufruibile da parte di tutti gli appassionati al sito www.eurofencing2018.info, nella sezione live streaming. Consigliamo poi di consultare con frequenza sia il sito delle federazione italiana di scherma (www.federscherma.it) che i canali social collegati, dove ovviamente non mancheranno indicazioni precise su quanto sta accadendo a Novi Sad.

SI SCENDE IN PEDANA

In corso le prime fasi della terza intensa giornata dedicata agli Europei di Scherma 2018 di stanza a Novi Sad: come abbiamo visto prima sono tanti gli azzurri impegnati oggi in pedana e da tutti ci attendiamo una grandissima prestazione. Nella rosa azzurra oggi sotto i riflettori però mettiamo ora da parte Rossella Fiammingo, oggi a caccia di una medaglia per la spada femminile. La siciliana, fresca di titolo italiano, vinto pochissimi giorni fa agli assoluti italiani di Milano, è ovviamente lindiziata numero 1 alla vittoria (ma non sarà sola visto che anche Navarria ha ottime chance). Per la schermitrice questo appuntamento a Novi Sad potrebbe rappresentare davvero un ottimo trampolino di rilancio: la stagione di Coppa del Mondo è stata a dir poco deludente per la spadista che ha perso pure parecchie posizioni, scendendo al 19^ posto del Ranking. Per la bi campionessa del mondo loccasione è quindi più che propizia e dopo largento trovato a Montreux nel 2015 è tempo di puntare alla medaglia più preziosa. Vedremo però che dirà la pedana come il tabellone…

PRESENTAZIONE GIORNATA

Nuovo appuntamento con le pedane di Novi Sad per la terza giornata dei Campionati Europei di Scherma 2018: ancora riflettori puntati quindi sui nostri azzurri che oggi lunedi 18 giugno 2018 proveranno a regalarci ancora tanto emozioni. Finora gli appassionati italiani hanno avuto ben poco da lamentarsi: due giornate di gare individuali e già 4 medaglie piovute da Novi Sad. Sabato infatti sono arrivati largento di Garozzo e il bronzo di Avola nel fioretto maschile, mentre ieri sono state le fiorettiste a farci emozionare: Arianna Errigo ha vinto largento mentre Alice Volpi ha trovato il bronzo in questa particolare disciplina, da tempo ormai dominio azzurro. Non per questo la nostra delegazione presente a Novi Sad ha già la pancia piena: oggi sarà la volta della spada femminile e della sciabola maschile: occhi puntati quindi su Enrico Berrè, Luca Curatoli, Aldo Montano e Luigi Samele oltre che su Rossella Fiammingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi e Alberta Santuccio

IL PROGRAMMA

Come al solito saranno anche oggi, lunedi 18 giugno, due le discipline sotto i riflettori in questi emozionati campionati Europei di scherma a Novi sad, che come abbiamo visto prima hanno già regalato non poche soddisfazioni a tutti gli appassionati italiani. Anche oggi saranno le prove individuali quelle attese in pedana: si assegneranno infatti questo tardo pomeriggio le ultime medaglie prima di dare spazio alle gare a team. Ecco quindi che alle ore 9.00 avranno inizio i primi gironi preliminari per la spada femminile, mentre alle ore 13.00 sarà lorario in cui prenderanno il via le gare in pedana per la sciabola maschile. Attese poi da programma solo dopo le ore 18.00 le finalissime delle due discipline: ovviamente si saprà solo allultimo gli orari precisi per le finalissime che regaleranno la medaglia doro, a seconda dellandamento dei tabelloni.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori