Diretta / Europei Scherma 2018 streaming video e tv: fiorettiste in finale e spadisti di bronzo!

- Michela Colombo

Diretta Europei Scherma 2018: info streaming video e tv delle gare di oggi 20 giugno a Novi Sad. In pedana l’Italia del fioretto femminile e della sciabola maschile.

scherma_lapresse_2017
Diretta Giochi del Mediterraneo - LaPresse, ultimo giorno della scherma (repertorio)

Buone notizie per lItalia dagli Europei 2018 di scherma di Novi Sad, sia tra gli uomini sia tra le donne. Diamo per primo il verdetto già definitivo: terzo posto e medaglia di bronzo nella spada a squadra maschile per il quartetto azzurro formato da Marco Fichera, Gabriele Cimini, Enrico Garozzo ed Andrea Santarelli, che nella finalina ha sconfitto la Svizzera con il netto punteggio di 45-29. Merita di essere citato lultimo assalto che per lItalia vedeva in pedana Fichera, il quale con una prestazione eccezionale ha piazzato 26 stoccate, portando così lItalia sul podio. In semifinale gli azzurri si erano dovuto arrendere alla Russia per 45-40, in un assalto guidato sempre dagli avversari e in cui non è riuscito il tentativo di rimonta finale dello stesso Fichera, sicuramente il migliore dei nostri per tutto il giorno. Non delude mai poi il Dream Team del fioretto femminile: lItalia è in finale dopo aver battuto agevolmente in semifinale la Germania con il punteggio di 45-26. Adesso il quartetto azzurro formato da Arianna Errigo, Alice Volpi, Camilla Mancini e Chiara Cini sfiderà la Russia della grande rivale Inna Deriglazova per cercare di conquistare il primo oro azzurro di questa rassegna continentale. In precedenza, nei quarti di finale lItalia aveva nettamente sconfitto anche lUcraina sempre per 45-26. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PRIME FASI

LItalia della spada maschile si è qualificata per le semifinali degli Europei 2018 di scherma a Novi Sad nella prova a squadre. Gli azzurri hanno conquistato una vittoria molto bella nei quarti di finale contro lUcraina per 15-14 al termine di una sfida combattutissima. Il nostro quartetto formato da Marco Fichera, Andrea Santarelli, Enrico Garozzo e Gabriele Cimini era partito malissimo, subendo un parziale di 7-0 in favore degli ucraini. La riscossa comincia quando Santarelli rifila un perentorio 5-0 a Bogdan Nikishin e così si è arrivati allultimo assalto con in pedana Fichera e sempre Nikishin, che sale 14-13 a 12 secondi dalla fine. La vittoria sembra sfumata ed invece arrivano due stoccate meravigliose dellazzurro che portano lItalia in semifinale. In precedenza negli ottavi di finale lItalia aveva sconfitto la Gran Bretagna in una serie di assalti molto tattici con il punteggio di 20-18. Adesso lItalia affronterà in semifinale la Russia, testa di serie numero due del tabellone, invece dall’altra parte del tabellone saranno Francia e Svizzera a giocarsi un posto in finale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

In attesa che prenda ufficialmente il via anche la giornata di oggi per gli Europei di Scherma 2018 a Novi Sad andiamo a vedere più da vicino chi saranno gli azzurri oggi impegnati in pedana a difendere il tricolore. Come abbiamo detto prima saranno gli sciabolisti a prendere per primi la parola: qui va ricordato che lItalia vanta il quarto posto nel ranking e oggi in pedana Novi sad ci saranno Gabriele Cimini, Marco Fichera, Enrico Garozzo e Andrea Santarelli (tutti a secco di medaglie nelle prove individuali finora a questi Europei). Dallaltra parte del tabellone ci sarà il fioretto femminile: qui il team italiano vanta la prima posizione nel ranking e quindi non dovrebbe scendere in pedana prima delle semifinali. Ecco che oggi il tricolore sarà sostenuto da Chiara Chini, Arianna Errigo, Camilla Mancini e Alice Volpi: ricordiamo che Errigo e Volpi sono argento e bronzo nella disciplina individuale in questi europei.

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE GLI EUROPEI DI SCHERMA

Segnaliamo che pure per la quinta giornata di competizione per gli Europei di scherma 2018 a Novi Sad, come per il resto della manifestazione, non sarà prevista una diretta tv delle gare. La federazione europea ha però provveduto a fornire una diretta streaming video dei principali duelli che andranno in scena in pedana in Serbia, attraverso il servizio gratuito, liberamente usufruibile da parte di tutti gli appassionati al sito www.eurofencingns2018.com, nella sezione live streaming. Consigliamo poi di consultare con frequenza sia il sito delle federazione italiana di scherma (www.federscherma.it) sia i canali social collegati, dove ovviamente non mancheranno indicazioni precise su quanto sta accadendo a Novi Sad. 

ORARIO E INFO DELLA GIORNATA

Penultima giornata dedicata ai Campionati Europei di Scherma 2018 di Novi Sad: la nostra nazionale italiana come tutti i campionissimi del continente quindi sono pronti anche oggi mercoledì 20 giugno a mettersi ancora una volta sotto i riflettori per conquistare sonati medaglie. Di certo la nostra delegazione italiana in Serbia può ben sorridere visto pur il bottino ottenuto ieri in pedana nelle prove a squadre: oggi  lobbiettivo chiaramente non cambierà e gli azzurri hanno fretta di mettersi in cima allEuropa. Vediamo allora subito il programma e le prime informazioni utili per vivere al meglio questo nuovo giorno di gare a Novi Sad. 

IL PROGRAMMA

Come al solito è atteso un programma ben fitto anche in questa giornata di gare in pedana a Novi Sad. Sotto i riflettori oggi per i Campionati europei di scherma 2018 le prove a squadre per la sciabola maschile e il fioretto femminile, dove ovviamente gli azzurri sono tra i nomi più attesi. Secondo i calendario ufficiale saranno gli uomini a scendere in pedana per primi: i trentaduesimi infatti avranno inizio alle ore 9.00 (e verranno anticipati dal solito sorteggio): la finale non sarà attesa quindi prima delle ore 18.00, ma i cambi dorario non saranno impossibili. Scenderanno in pedana più tardi e donne del fioretto: la prima fase infatti avrà inizio alle ore 11.20 con il sorteggio del tabellone previsto alle ore 10.50: la finale non sarà quindi attesa prima delle ore 19.00. La cerimonia della consegna delle medaglie invece sarà attesa come al solito dopo le ore 20.10 a Novi Sad, a giusta chiusura della giornata. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori