PAGELLE / Francia Perù (1-0): i voti della partita (Mondiali 2018, girone C)

Pagelle Francia Perù (1-0): i voti della partita dei Mondiali 2018, gruppo C. Decide il gol di Mbappe: i Bleus staccano il biglietto degli ottavi di finale mentre gli andini sono eliminati

21.06.2018 - Alessandro Rinoldi
Griezmann_Dembele_Francia_Australia_lapresse_2018
Diretta Francia Perù, Mondiali 2018 gruppo C (Foto LaPresse)

All’Ekaterinburg Arena la Francia supera il Perù per 1 a 0. Nel primo tempo la Blanquirroja attua un pressing molto alto che però non spaventa i Bleues, pronti a guadagnare gioco e terreno con il passare dei minuti. Al 31′ i sudamericani fanno registrare l’azione più pericolosa di tutta la loro partita quando Guerrero si crea lo spazio per impegnare Lloris alla parata ma, al 34′, i transalpini riescono a portarsi in vantaggio grazie a Mbappé, bravissimo ad insaccare in rete il tiro di Giroud, sporcato in scivolata da Rodriguez. Nel secondo tempo le occasioni diminuiscono per entrambe nonostante il palo centrato da Aquino al 50′, l’unico squillo dei biancorossi nella ripresa di fronte ad una squadra francese intenta soprattutto ad addormentare il ritmo del match piuttosto che nel mettere a segno il goal del raddoppio. A causa di questo risultato la Francia raggiunge quota 6 nel gruppo C ed accede agli ottavi di finale mentre il Perù, rimasto a zero punti, viene già eliminato dal Torneo dopo appena due partite. VOTO PARTITA 5 Gara poco entusiasmante come diverse altre in questa edizione dei Mondiali di Calcio. Pochissimi tiri ed ancor meno le conclusioni nello specchio della porta, tradendo le aspettative la Francia non ha inoltre mostrato un buon gioco in maniera costante. VOTO FRANCIA 6,5 Ottiene il massimo risultato con il minimo sforzo concedendo parecchio ai sudamericani e creando pochissimo a sua volta. VOTO PERU’ 5 I buoni propositi non bastano ai biancorossi, sfiduciati dopo il vantaggio transalpino e già eliminati dal Torneo. VOTO ARBITRO: Abdulla (Emirati Arabi) 6 Non sempre attentissimo, viene ben supportato dal VAR.

LE PAGELLE DELLA FRANCIA

LLORIS 6,5 Timbra il cartellino fermando la conclusione centrale di Guerrero.

PAVARD 6 Ancorato nel suo settore di competenza dovendo proteggere i compagni più avanzati.

VARANE 6,5 Preciso nell’annullare un attaccante come Guerrero.

UMTITI 6 Sempre pronto a beccarsi con i giocatori sudamericani, effettua meno interventi puliti rispetto ai falli subiti. 

L. HERNANDEZ 6 Non combina guai ma avrebbe potuto fare qualcosa in più in un paio di episodi.

KANTE 6,5 Molto bravo nell’organizzare e distribuire nel mezzo.

POGBA 5,5 Ci ha abituato a molto meglio rispetto ad un paio di fiammate in 89′.

MBAPPE 7 Si accende e sigla la rete decisiva pur facendosi vedere pochissimo.

GRIEZMANN 7 Ci prova in apertura ed appoggia i compagni nella manovra offensiva.

MATUIDI 5,5 Visibilmente in difficoltà nel dover supportare contemporanteamente entrambe le fasi di gioco.

GIROUD 6 Importantissimo e fondamentale per mettere in atto le idee della squadra.

O. DEMBELE 6 Si fa apprezzare con una conclusione tuttavia larga.

FEKIR 6 Viene chiamato a sostituire Griezmann con il compito di spezzare il ritmo dell’incontro nel finale.

NZONZI Senza Voto Inserito al 90′ per guadagnare secondi preziosi.

ALL. DESCHAMPS 5,5 Tiene insieme i suoi giusto per ottenere l’obiettivo ma davanti ad altre compagini potrebbe dover fare di meglio.

LE PAGELLE DEL PERU’

GALLESE 6 Si rivela probabilmente il miglior elemento della sua Nazionale con il suo atteggiamento attento e deciso. E’ abbastanza incolpevole sulla rete subita.

ADVINCULA 5,5 Spento come molti suoi compagni che invece avevano fatto bene nel primo turno.

C. RAMOS 5,5 Si arrangia come può al cospetto degli attaccanti dei Bleues.

A. RODRIGUEZ 5 In difficoltà nel primo tempo anche a causa di un colpo al volto, non rientra in campo per la ripresa.

TRAUCO 5 Fatica a proteggere la sua fascia. AQUINO 6 Bravo a dare qualcosa in più alla squadra dal centrocampo.

YOTUN 5,5 Si vede meno che nella prima partita e viene sacrificato all’intervallo per un giocatore più offensivo.

CARRILLO 5 Lascia a desiderare nonostante la buona prova precedente contro la Danimarca.

CUEVA 5 Deludente dal primo all’ultimo minuto.

FLORES 5,5 Porta un po’ di personalità nella sua corsia di competenza.

GUERRERO 5,5 Cerca di fare del suo meglio ma predica nel deserto.

FARFAN 5 Tradisce la fiducia di allenatore e tifosi così come era successo nella prima sfida.

SANTAMARIA 6 Prende bene il posto di Rodriguez.

RUIDIAZ Senza Voto Rimpiazza l’inesistente Cueva quando è ormai troppo tardi.

ALL. GARECA 5 Opta per un atteggiamento inizialmente offensivo ma non schiera due punte dal primo minuto e fatica a risollevare i suoi quando si trovano in svantaggio.

LE PAGELLE DEL PRIMO TEMPO

Ecco le nostre pagelle del primo tempo del match tra Francia e Perù, con i voti dei peggiori ed i migliori giocatori scesi in campo per ciascuna squadra finora. Ad Ekaterinburg le formazioni di Francia e Perù sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I sudamericani tentano di schiacciare gli europei nelle retrovie ma i transalpini macinano gioco e terreno con il passare dei minuti. Evitato il pericolo Guerrero al 31′ grazie alla parata di Lloris, i francesi si portano in vantaggio al 34′ per merito di Mbappé, rapido nel raggiungere il pallone sul tiro sporco di Giroud. La squadra di Deschamps fallisce le proprie occasioni per raddoppiare mentre quella di Gareca appare in difficoltà.

FRANCIA PERU: I VOTI DEL PRIMO TEMPO

VOTO FRANCIA (PRIMO TEMPO): 7 Lascia giocare la squadra avversaria per poi colpire quando acquista sicurezza nell’orchestrare la manovra. Fallisce un paio di opportunità per il raddoppio.

MIGLIORE FRANCIA (PRIMO TEMPO): GIROUD 6,5 Il suo contributo permette a tutta la squadra di giocare meglio.

PEGGIORE FRANCIA (PRIMO TEMPO): HERNANDEZ 5 Spreca malamente una doppia occasione a ridosso del recupero.

VOTO PERU’ (PRIMO TEMPO): 5,5 Parte bene ma senza creare pericoli reali a parte una chance per Guerrero.

MIGLIORE PERU’ (PRIMO TEMPO): GUERRERO 6 Lotta e fa registrare l’unico squillo dei suoi.

PEGGIORE PERU’ (PRIMO TEMPO): CUEVA 5 Manca di dare il proprio supporto tra le linee.

I commenti dei lettori