Sarri al Chelsea/ Al Napoli 5 milioni di indennizzo, per Abramovich spesa totale di 37 milioni!

Sarri al Chelsea, al Napoli 5 milioni di indennizzo, per Abramovich spesa totale di 37 milioni considerando anche lo stipendio dell’allenatore e la buonuscita a Conte

23.06.2018 - Mauro Mantegazza
Sarri_Napoli_braccia_lapresse_2017
Maurizio Sarri - LaPresse

Maurizio Sarri al Chelsea costerà a Roman Abramovich la bellezza di 37 milioni di euro, un investimento davvero importante per aggiudicarsi lallenatore ormai ex Napoli e metterlo sulla panchina del Chelsea al posto di un altro tecnico italiano, cioè Antonio Conte. stato Il Corriere dello Sport, nel numero in edicola oggi, a ricostruire tutti i dettagli di un affare che sarà decisamente costoso per il patron dei Blues: innanzitutto lo stipendio di Sarri, che dovrebbe essere di circa sei milioni di euro netti a stagione per tre anni, anche se potrebbe essere anche un biennale con opzione per il terzo anno. Un ottimo affare dunque per Maurizio Sarri, che a Londra incasserà in totale 18 milioni di euro, coronando una scalata iniziata allenando lo Stia in Seconda Categoria, il penultimo livello del calcio italiano ed esaltata dallottimo rendimento avuto sia alla guida dellEmpoli sia e soprattutto nelle tre stagioni al Napoli.

SARRI AL CHELSEA: TUTTE LE SPESE DI ABRAMOVICH

Il conto da pagare per Abramovich e il Chelsea però è ancora molto lungo: mettiamoci innanzitutto altri tre milioni di commissioni e siamo già arrivati a 21. Ci sono poi i cinque milioni riconosciuti al Napoli in una sorta di patto fra gentiluomini affinché Aurelio De Laurentiis liberi da ogni vincolo colui che ormai è lex allenatore del suo Napoli: la società partenopea dovrebbe ancora circa tre milioni a Sarri fino al 2020 con il nuovo contratto che scatterebbe dal primo luglio, De Laurentiis aveva messo una clausola da otto milioni, con un versamento di cinque si chiude tutto senza tensioni. Il totale arriva così a 26: ne mancano ancora 11 per giungere a quota 37 e qui entra in ballo naturalmente Antonio Conte, che sarà ricoperto doro per fargli lasciare la panchina della squadra londinese, ormai destinato allennesimo allenatore italiano nella storia recente del Chelsea. Ah, abbiamo indicato tutte le cifre nette: al lordo, fate un po voi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori