LEO MESSI, MONDIALI 2018/ Video, Pulce subito in gol in Nigeria-Argentina e Maradona…

- Michela Colombo

Leo Messi Mondiali 2018 Video: ultima occasione di qualificazione per la Pulce e l’Albiceleste oggi in Nigeria-Argentina. L’ultima benedizione di Maradona.

Messi_Argentina_Pallone_Lapresse
Pronostici Mondiali 2018, gruppi C-D (Foto LaPresse)

Leo Messi ha aperto come meglio non poteva NigeriaArgentina. L’attaccante dell’albisceleste si è sbloccato e ha messo a segno una rete veramente splendida per il momentaneo 1-0. Servito dentro da un grande lancio di Ever Banega, il talento del Barcellona è stato bravo a controllare con la coscia sinistra calciando a incrociare con il destro. Dopo la rete non ha voluto fare molto rumore, si è inginocchiato e ha ringraziato il cielo. E’ letteralmente impazzito in tribuna invece Diego Armando Maradona che in settimana aveva avuto parole al miele proprio per la Pulce. Un gol che riapre il Mondiale dell’Argentina che sembrava destinata all’eliminazione ma che con questa rete torna in sella e sembra pronta a scavalcare la Nigeria per giocarsi poi tutte le sue carte agli ottavi di finale di questa competizione. La gara è ancora lunga, ma chi ben comincia è a metà dell’opera. Clicca qui per il video del gol di Leo Messi. (agg. di Matteo Fantozzi)

ULTIMA CHANCE CONTRO LA NIGERIA

Si gioca questa sera a San Pietroburgo la partita tra Nigeria e Argentina e ovviamente egli occhi di tutti saranno su Leo Messi, punta di diamante dell’Albiceleste, mai vista così in crisi come in questi Mondiali 2018 di Russia. Lo spogliatoio del ct Sampaoli è sconvolto, tra voci di rivolta interna, tanti errori commessi fin dalle prime fasi di questo torneo ( ancora furenti le critiche alle convocazioni fatte dallo stesso commissario tecnico prima della partenza per la Russia)e la tanta rabbia per l’ennesima occasione mancata pur vantando una rosa di primissimo livello, con campionissimi eccezionali. Arrivati al terzo e ultimo turno della fase a gironi infatti il sogno qualificazioni al tabellone degli ottavi della competizione iridata è ben lontano: oggi l’Argentina non solo deve vincere contro la Nigeria (seconda squadra nella classifica del girone D), ma pure sperare in un risultato favorevole nel campo di Croazia-Islanda (ideale il KO del ct Hallgrimsson, ma vi sono altre ipotesi possibili). Intanto, come sempre l’uomo del destino pare Leo Messi: il peso di una nazione è ancora oggi sulle sue spalle. La Pulce reggerà la pressione?

MARADONA CARICA LA PULCE

Mentre quindi tutti l’Argentina non solo gara a Leo Messi come l’uomo capace di regalare una qualificazione disperata all’Albiceleste, oggi in campo con la Nigeria per i Mondiali 2018, è sempre larga la parte che sostiene incondizionatamente il bomber del Barcellona. Proprio in questi giorni Messi ha ricevuto l’ennesima benedizione da parte del El Pibe de Oro Maradona. Maradona infatti in occasione della trasmissione televisiva “La Mano de Diez” avrebbe dichiarato rivolgendosi direttamente a Leo Messi: “Tu non sei colpevole di niente, assolutamente niente. Ti amo, come sempre. Ti rispetto, come sempre e con me hai giocato un Mondiale eccezionale”. Difficile però dire se le parole di Diego risulteranno sufficienti per calmare Messi, che già nei giorni scorsi aveva subito parecchio la pressione mediatica e non solo. Vedremo che dirà il campo.

.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori