RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE / Turno preliminare, diretta gol live score: in campo La Fiorita e Lincoln!

Risultati Champions League: prendono il via le partite del turno preliminare. Quattro squadre coinvolte martedì 26 giugno in una sorta di “mini girone” di cui si giocano le semifinali

26.06.2018 - Claudio Franceschini
pallone_seriea_lapresse_2017
LaPresse

Si torna a giocare nel turno preliminare di Champions League 2018-2019: archiviata la partita, è adesso il turno di La Fiorita e Lincoln Red Imps scendere in campo nella gara secca che porterà alla sfida contro i kosovari del Drita che, come abbiamo visto in precedenza, si sono liberati del Santa Coloma con un 2-0 esterno maturato al termine dei tempi supplementari. I campioni di San Marino annoverano nella loro rosa Damiano Tommasi, che da qualche anno ormai si presta a giocare per la piccola squadra dividendosi tra il campo e gli impegni come presidente dell’AssoCalciatori, ma anche Adrian Ricchiuti visto in Serie A (con il Catania) e a lungo nel Rimini. Non solo: la società ha messo sotto contratto Filippo Berardi, giovane cresciuto nelle giovanili del Torino e lo scorso anno alla Juve Stabia in Serie C, il quarantaduenne Andy Selva che fa parte della nazionale di San Marino e, curiosamente, Alessandro Cattelan: il trentottenne conduttore tv ha deciso di provare la strada del campo, vedremo se avrà fortuna. Intanto però parola al campo: si gioca! (agg. di Claudio Franceschini)

DRITA AL SECONDO TURNO

Il Drita è la prima squadra qualificata al prossimo turno preliminare della Champions League 2018-2019: ci sono voluti i tempi supplementari, ma alla fine la squadra campione del Kosovo ha ottenuto il successo al Victoria Stadium di Gibilterra, eliminando il Santa Coloma. A segnare le due reti decisive sono stati Xhevdet Shabani al 9’ del primo extra time e Fidan Gerbeshi, che ancora nel recupero (terzo minuto del primo supplementare) ha trasformato un calcio di rigore; dunque colpo esterno del Drita che si assicura il secondo turno preliminare. Sarà giocato ancora in partita secca e ancora fuori casa: a ospitare i kosovari sarà una tra La Fiorita e Lincoln Red Imps, che scendono in campo tra poco per dare vita alla seconda sfida del giorno e completare così il primo turno. (agg. di Claudio Franceschini)

SUPPLEMENTARI A GIBILTERRA

La prima partita di Champions League 2018-2019 tra Santa Coloma e Drita non è ancora terminata: è 0-0 dopo i 90 minuti, e dunque le due formazioni andranno ai tempi supplementari. Come sappiamo infatti per questo primo turno preliminare non è previsto che ci siano andata e ritorno: si gioca in gara secca, le due squadre pertanto dovranno tornare in campo per i 30 minuti addizionali e, se le cose non dovessero andare ancora a favore di una o l’altra, si procederebbe a tirare i calci di rigore. Possiamo aggiungere che la squadra che vincerà questa partita sa già di dover affrontare in trasferta il prossimo turno: adesso però stiamo a vedere come si concluderà questa sfida, aspettando quella delle ore 21:00 tra La Fiorita e Lincoln Red Imps la cui vincente affronterà quella che uscirà da questa sfida del pomeriggio. (agg. di Claudio Franceschini)

PRIMA PARTITA AL VIA

Prende finalmente il via il turno preliminare di Champions League 2018-2019: scatta ufficialmente la corsa alla finale del primo giugno, che come detto si giocherà al Wanda Metropolitano di Madrid, casa dell’Atletico che nel 2014 e 2016 ha perso due finali beffarde contro il Real. La Champions League riparte dunque con i blancos che hanno vinto le ultime tre edizioni, ma hanno perso il loro allenatore: le dimissioni di Zinedine Zidane, autore dei tre trionfi che hanno consegnato la squadra alla storia del calcio, sono ancora fresche e restano sorprendenti, Florentino Perez ha sondato alcuni profili – tra cui Massimiliano Allegri – e alla fine la sua scelta è ricaduta su Julen Lopetegui, che avrebbe dovuto guidare la Spagna a Mondiale ma, non avendo avvisato la sua federazione della trattativa, ha perso il posto a favore del suo assistente Fernando Hierro. La strada per arrivare a rivedere il nuovo Real Madrid in Champions League è tuttavia ancora molto lunga; intanto si parte da Santa Coloma-Drita, gara secca come lo sarà anche La Fiorita-Lincoln in serata. Ci siamo dunque: parola al campo, la Champions League finalmente è tornata! (agg. di Claudio Franceschini)

COSA E’ CAMBIATO

Proviamo ad approfondire maggiormente il contesto di questo turno preliminare di Champions League 2018-2019. Lo scorso anno per esempio si era partiti con cinque partite, che componevano l’intero specchio del preliminare di partenza: anche allora c’era il La Fiorita a rappresentare San Marino e il Santa Coloma campione di Moldavia, presenti anche le altre federazioni che sono protagoniste oggi ma per il Kosovo c’era il Trepça 89 e per Gibilterra l’Europa FC. Avevamo poi squadre di Far Oer, Malta, Estonia, Armenia, Galles e Irlanda del Nord; cinque partite che portavano le vincenti a entrare nel tabellone del secondo turno preliminare, già decisamente esteso. Per questa stagione invece sono cambiati leggermente i criteri; si prosegue sempre e comunque con le specifiche dettate dal ranking UEFA ma si è deciso di fare un mini-girone con le quattro federazioni meno competitive, di modo da dare a ciascuna di loro una possibilità in più di entrare nel torneo. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DI MARTEDì 26 GIUGNO

La caccia alla Champions League 2018-2019 parte oggi: martedì 26 giugno è il giorno in cui viene inaugurata la nuova edizione della coppa europea più prestigiosa, che avrà la sua conclusione il primo giugno al Wanda Metropolitano. Cammino però lunghissimo: oggi infatti si giocano due partite del turno preliminare, una sorta di doppia semifinale che porterà le due squadre vincenti a disputare una sfida per entrare nel tabellone del primo turno. Sappiamo già che la vincente affronterà il Malmoe; le due partite sono Santa Coloma-Drita e La Fiorita-Lincoln Red Imps.

IL TURNO PRELIMINARE

Come ben sappiamo, la formula della Champions League 2018-2019 è cambiata: resta identica la fase ad eliminazione diretta, modificati invece i criteri di ingresso (l’Italia per esempio ha riottenuto le quattro squadre, nessuna delle quali deve passare dai preliminari) e sostanzialmente si è aggiunto questo turno di spareggio con quattro squadre. Scelte non a caso: si tratta infatti delle quattro che hanno vinto i campionati delle federazioni con il ranking UEFA più basso. Moldavia, Kosovo, San Marino e Gibilterra: questi i tornei coinvolti e le squadre che hanno vinto lo scorso anno coltivano il grande sogno di arrivare il più avanti possibile. Già dal primo turno tuttavia le difficoltà aumenteranno: ci sono formazioni come Stella Rossa, Qarabag, Apoel Nicosia, Legia Varsavia e addirittura il Celtic che, a causa del crollo della Scozia nel ranking, è costretto a iniziare prestissimo la sua Champions League. Naturalmente non si è mai verificato che una squadra partita dal primissimo turno del torneo sia arrivata in fondo; troppo diversi i valori in campo per pensare a una favola di questa portata.

TURNO PRELIMINARE CHAMPIONS LEAGUE

RISULTATO FINALE Santa Coloma-DRITA 0-2 dts – 99′ Shabani, 105’+3′ rig. Gerbeshi

IN CORSO La Fiorita-Lincoln Red Imps 0-1 – 2′ A. Hernandez

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori