POLITANO ALL’INTER/ Calciomercato, visite mediche superate: domani l’annuncio ufficiale

- Mauro Mantegazza

Politano all’Inter, 20 milioni e Odgaard contropartita: la trattativa con il Sassuolo accelera, possibili novità a breve. Nel pomeriggio le visite mediche. Giugno memorabile per Matteo…

Politano_Wszolek_Sassuolo_Verona_lapresse_2017
Video Verona Sassuolo, Serie A 33^ giornata (Foto LaPresse)

Domani arriverà l’annuncio ufficiale per Matteo Politano all’Inter. Il calciatore ha dimostrato davvero grande voglia di vestire la maglia nerazzurra, come riporta FcInterNews infatti il calciatore pare che si sia presentato alle visite mediche con un’ora d’anticipo. Nonostante questo l’annuncio ufficiale non è arrivato ancora e tutto è stato rimandato a domani quando il contratto firmato dal ragazzo sarà depositato e poi saranno ufficializzate anche le cifre. Matteo Politano potrà poi posare per la prima volta con la maglia dell’Inter per tornare poi in vacanza in attesa dell’inizio del ritiro che lo vedrà agli ordini di Luciano Spalletti. Per l’esterno dell’attacco cresciuto nel vivaio della Roma sicuramente questa sarà una splendida avventura che si spera possa sancire il suo definitivo salto di qualità. Matteo Politano ha ancora tanto da mostrare e dalle parti di Milano sperano di vederlo presto sfrecciare sulla corsia destra d’attacco. (agg. di Matteo Fantozzi)

PRIMA PARTE DI VISITE MEDICHE EFFETTUATE AL CONI

Matteo Politano è al Coni per effettuare la prima parte di visite mediche, dopo questo diventerà un calciatore dell’Inter. FcInterNews sottolinea come il calciatore abbia sorriso e dimostrato grande soddisfazione per questo momento, ma non ha rilasciato nessuna intervista ai giornalisti presenti. Probabile che la decisione sia stata pianificata insieme al suo nuovo club e che parlerà dopo la firma per esprimere tutte le sue emozioni al canale ufficiale della società nerazzurra. Il calciatore darà così la possibilità a Luciano Spalletti di avere diverse possibilità offensive nel suo 4-2-3-1. Politano è un ragazzo maturo e ormai pronto a fare un grande salto di qualità, approdando in un club importante. Avrà così anche l’opportunità anche di giocare in Champions League competizione a cui i nerazzurri si sono qualificati proprio nell’ultima giornata di Serie A. (agg. di Matteo Fantozzi)

A BREVE LE VISITE MEDICHE

Matteo Politano all’Inter ormai è davvero vicino alla definizione, l’affare infatti è stato ratificato col calciatore che è atterrato a Milano ed è pronto a svolgere le visite mediche. Dopo queste sarà il momento di andare a firmare il contratto per poi posare con la maglia nerazzurra per le foto di rito. E’ sicuramente un acquisto importante per l’Inter che mette all’arco di Luciano Spalletti un’altra interessante freccia. Il calciatore infatti potrà giocare sia a destra che a sinistra nei tre trequartisti che formeranno il 4-2-3-1 tanto amato dal tecnico di Certaldo. Politano è stato strappato all’Inter, che era a un passo dal prenderlo nel calciomercato di gennaio scorso, e alla Roma che avrebbe molto volentieri riabbracciato quello che è un prodotto del suo vivaio. Proprio questo è un particolare non da poco perché sarà utile anche in tal senso col suo inserimento nella lista della Champions League. (agg. di Matteo Fantozzi)

NEL POMERIGGIO LE VISITE MEDICHE

Importanti aggiornamenti sulla trattativa tra Inter e Sassuolo per il trasferimento in nerazzurro di Matteo Politano. E’ arrivata finalmente la fumata bianca, con Jens Odgaard che ha accettato di fare il percorso inverso. Il talento danese, arrivato dodici mesi fa dal Lyngby per 1,5 milioni di euro, passerà in neroverde. Secondo quanto riportano le agenzie, le visite mediche dell’esterno offensive sono in programma oggi pomeriggio e non domani, come inizialmente previsto. Il classe 1993, che è cresciuto nel settore giovanile della Roma, si recherà al centro del Coni per sostenere gli esami di rito: attesa l’ufficialità nel corso delle prossime ore, massimo domani. Un nuovo rinforzo per mister Luciano Spalletti, che può contare sulla qualità e l’imprevedibilità di uno dei calciatori più richiesti delle ultime sessioni di mercato. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ODGAARD ACCETA IL SASSUOLO

La trattativa tra Inter e Sassuolo per Matteo Politano sembra ormai definita in tutti i dettagli. Jens Odgaard ha sbloccato in via definitiva l’arrivo del talentuoso esterno d’attacco accettando lo sbarco in emilia. Il summit tra il giovane centravanti, il suo agente e la dirigenza del Sassuolo ha portato i frutti sperati. L’Inter manterrà un diritto di recompra da dieci milioni per la prossima estate e 15 nell’estate 2020 su Odgaard. Il danese classe ’99 ha anche parlato a Sky Sport dopo l’incontro: “Se sono contento di andare al Sassuolo? Sono sempre contento”. Parole che non lasciano dubbi sulla fumata bianca riguardo la trattativa che porterà Matteo Politano all’Inter che aggiunge un altro talento importante ad una campagna acquisti davvero importante. La compagine nerazzurra vuole tornare definitivamente a competere per lo scudetto. (agg. Umberto Tessier)

ANCHE ADORANTE COME CONTROPARTITA TECNICA?

La trattativa tra il Sassuolo e l’Inter per Matteo Politano è praticamente chiusa con l’esterno d’attacco pronto a sbarcare in nerazzurro. L’accordo è stato chiuso sulla base di 7 milioni per il prestito e 20 per il diritto di riscatto. Il Sassuolo, come contropartite tecniche, oltre a Jens Odgaard, sicura contropartita, vorrebbe anche Andrea Adorante, classe 2000. L’agente del giocatore Antonio Gialloreto, a Gazzamercato, spiega la situazione attuale: “Adorante si trova benissimo all’Inter e non è disposto a lasciare Milano per andare a giocare in Primavera a Sassuolo. A quel punto meglio i nerazzurri, dove avrebbe anche il palcoscenico della Youth League. Ovviamente se il Sassuolo dovesse dirci di voler puntare sul ragazzo in chiave Prima Squadra, le cose allora cambierebbero”. Scopriremo, a breve, se anche Adorante finirà in emilia. (agg. Umberto Tessier)

MOMENTO D’ORO PER POLITANO

Matteo Politano sabato 9 giugno si è sposato con Silvia, adesso dovrebbe chiudere il mese di giugno con un altro “matrimonio”, quello sportivo con l’Inter, un affare di calciomercato ormai in dirittura d’arrivo. Un mese dunque memorabile per Politano, che dovrebbe rientrare oggi nel viaggio di nozze, durante il quale a Los Angeles si è fatto anche un selfie con Sylvester Stallone. Il giocatore del Sassuolo potrebbe andare subito a Milano ed effettuare probabilmente già domani le visite mediche, visto che la trattativa con i neroverdi è sostanzialmente già definita, anche grazie all’inserimento come contropartita tecnica del danese Jens Odgaard, nome decisamente gradito a Roberto De Zerbi che nella prossima stagione allenerà gli emiliani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DOMANI LE VISITE?

Dunque per l’arrivo di Politano all’Inter è tutto sistemato: entro la giornata di venerdì sarà reso noto anche l’importo del riscatto obbligatorio con il quale l’Inter renderà a tutti gli effetti il giocatore il suo tesserato, ed entro sabato l’esterno, ormai ex Sassuolo, sarà a Milano per la firma del contratto e per effettuare le visite mediche. Su Politano è stata forte la preferenza di Luciano Spalletti dopo averlo visto giocare nel match di ritorno contro il Sassuolo nello scorso campionato, che ha messo a repentaglio la partecipazione in Champions League dell’Inter, poi ottenuta definitivamente con la vittoria a Roma nello scontro diretto contro la Lazio all’ultima giornata. (agg. di Fabio Belli)

2 MILIONI D’INGAGGIO AL GIOCATORE

Sembra ormai definito il passaggio di Matteo Politano all’Inter, iniziano anche a trapelare cifre precise riguardo il nuovo rinforzo per i nerazzurri di Luciano Spalletti, il quarto dopo l’acquisto di Radja Nainggolan e gli arrivi a parametro zero di De Vrij e Asamoah. 7 milioni il costo del prestito oneroso per portare il gioiello del Sassuolo alla Pinetina, ai quali va aggiunto il costo del riscatto obbligatorio tra un anno, ai quali si aggiungerà probabilmente una contropartita tecnica per i neroverdi. Definito anche l’ingaggio di Politano, che all’Inter percepirà uno stipendio netto di 2 milioni di euro l’anno. Nella giornata di venerdì si definiranno i particolari relativi al riscatto, come detto obbligatori tra un anno e che il Sassuolo vorrebbe tenere il più alto possibile: si parla di una cifra tra i 20 e i 25 milioni di euro, a seconda della contropartita tecnica decisa, da versare nelle casse degli emiliani. (agg. di Fabio Belli) 

ANCHE MALCOM OBIETTIVO NERAZZURRO?

L’Inter si interroga per l’arrivo di un calciatore di assoluto livello sulle corsie esterne. Il sogno rimane Suso, che è stato lo stesso agente del calciatore spagnolo a proporlo in nerazzurro. Rimane comunque l’obiettivo più difficile da raggiungere sia per il costo che per ovvi motivi di rivalità cittadina. Matteo Politano all’Inter rimane una pista concreta e che può portare anche all’acquisto di un altro calciatore offensivo. Infatti insieme al calciatore del Sassuolo potrebbe arrivare Malcom dal Bordeaux. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport pare infatti che sia stato raggiunto un accordo per prestito oneroso con un riscatto importante con il club francese. Al momento per chiudere la trattativa sembra manchi solo l’accordo economico con gli agenti del ragazzo. Nel caso dovessero arrivare sia Matteo Politano che Malcom si profilerà una cessione in attacco, l’indiziato maggiore rimane Antonio Candreva. (agg. di Matteo Fantozzi)

5 NOMI SUL PIATTO DELLA TRATTATIVA

Matteo Politano all’Inter è una pista di calciomercato che nei prossimi giorni si potrebbe anche sbloccare. In ballo ci sono ben cinque nomi che potrebbero rientrare nella trattativa come riporta FcInterNews. Ovviamente uno di questi è quello di Matteo Politano, calciatore che in questa ultima stagione ha dimostrato di essere giocatore vero in grado di attirare l’attenzione anche di Roma e Napoli. Il Sassuolo starebbe valutando con attenzione il parco dei giovani che potrebbe prelevare dai nerazzurri in questa trattativa. Si era parlato già più volte di Gabriele Zappa e Davide Merola, giocatori rapidi e dotati di grandissima tecnica che nel tempo hanno dimostrato di avere il talento per crescere e giocare anche in prima squadra. I neroverdi avrebbero chiesto informazioni anche su Lorenzo Gavioli e Jens Odgaard che potrebbero essere inseriti nella trattativa. (agg. di Matteo Fantozzi)

CARNEVALI AMMETTE: “OGGI VEDO AUSILIO”

L’Inter tratta Matteo Politano con il Sassuolo, l’attaccante esterno viene valutato sui 30 milioni di euro. Il dg neroverde Giovanni Carnevali ha rilasciato alcune dichiarazioni raccolte da gazzetta.it: “Oggi vedo Ausilio e sono curioso di conoscere la sua offerta. Ma sia chiaro: Politano vale 30 milioni, non meno. E lo stesso vale per Berardi con la Roma. I nostri gioielli non partono per meno. Anzi, se vendiamo uno, l’altro resta”. Parole che non lasciano dubbi riguardo le intenzioni del Sassuolo che non vuole cedere entrambi i gioielli. La richiesta del Sassuolo all’Inter è chiara, Matteo Politano viene valutato 30 milioni di euro e l’Inter sembra lontana dal voler accontentare la compagine emiliana. Vedremo se l’Inter spingerà per portare a casa l’ennesimo colpo di mercato e continuare l’opera di rafforzamento. (agg. Umberto Tessier)

MEROLA E ZAPPA CONTROPARTITE TECNICHE?

Il nome di Matteo Politano prende sempre più quota in casa Inter come possibile acquisto che vada a rinforzare il reparto degli esterni d’attacco. Ne parla in modo diffuso l’edizione in edicola oggi della Gazzetta dello Sport, la quale riferisce di un incontro fra la dirigenza dell’Inter e quella del Sassuolo per chiudere l’operazione che porterebbe appunto Politano a vestire la maglia nerazzurra. L’Inter vorrebbe chiudere l’acquisto del 24enne esterno del Sassuolo con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro, e nella trattativa rientrerebbero anche un paio di giovani del vivaio nerazzurro che dovrebbero essere Merola e Zappa, i quali dunque dovrebbero essere destinati ad andare al Sassuolo. Per loro si parla già da giorni sull’asse Milano-Sassuolo, piacciono dunque ai neroverdi ed ecco che l’inserimento nell’affare Politano potrebbe rendere più veloce l’accordo.

I NUMERI DI POLITANO

Matteo Politano aveva guadagnato le copertine di tutti i giornali a gennaio, quando sembrava ad un passo la sua cessione al Napoli per una cifra attorno ai 30 milioni di euro, affare però sfumato perché patron Squinzi non volle privarsi di un giocatore fondamentale nella lotta salvezza. Decisione perfetta per il Sassuolo, infatti i 10 gol segnati da Politano nel corso della scorsa stagione sono stati decisivi per i neroverdi e lo hanno anche portato in Nazionale, dove ha debuttato il 28 maggio giocando da titolare l’amichevole contro l’Arabia Saudita, prima partita con Roberto Mancini alla guida degli azzurri dopo essere già stato convocato da Ventura senza però essere mai sceso in campo. Adesso dovrebbe essere giunto davvero il momento del trasferimento a una big, ma con l’Inter al posto del Napoli: i nerazzurri vogliono accelerare per mettere a disposizione di Luciano Spalletti fin dal primo giorno di ritiro anche quest’altro nuovo acquisto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori