Florenzi all’Inter / Calciomercato, fase di stallo con la Roma per il rinnovo

- Mauro Mantegazza

Florenzi all’Inter, calciomercato: pronti 4 milioni di euro a stagione per l’esterno della Roma. I nerazzurri si butteranno se il rinnovo con i giallorossi dovesse saltare

Messi_Florenzi_Barcellona_Roma_lapresse_2018
Pagelle Barcellona Roma, Champions League (Foto LaPresse)

Il futuro di Florenzi è ancora da decifrare, l’ipotesi Inter quindi non è assolutamente da sottovalutare. Il giocatore della Roma piace tantissimo a Luciano Spalletti, il quale farebbe follie per averlo a disposizione per il prossimo campionato. C’è più di uno spiraglio per ottenere il centrocampista giallorosso in questa sessione estiva del mercato; spiraglio tenuto aperto dalla fase di stallo che vive l’affare parallelo che coinvolge Florenzi e la Roma stessa, che sta trattando col centrocampista il rinnovo contrattuale. Il ragazzo chiede un aumento dell’ingaggio fino a quattro milioni di euro, i capitolini ne offrono tre più bonus. Le parti sembrano intenzionate a venirsi incontro, ma al momento la fumata bianca è lontana e il pressing di Spalletti si fa sempre più intenso. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

TRATTATIVA COI NERAZZURRI SI PUO’ FARE

Alessandro Florenzi all’Inter si può davvero fare e la dimostrazione arriva dalla sponda Roma, perché la dirigenza giallorossa sta cominciando a pensare seriamente alle possibili alternative a Florenzi nel caso in cui l’esterno dovesse davvero lasciare la Capitale e raggiungere anche lui Luciano Spalletti all’Inter, come ha già fatto Radja Nainggolan. Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport, la Roma starebbe sondando diversi nomi di giocatori che potrebbero arrivare per sostituire Florenzi, come ad esempio Kaderabek dell’Hoffenheim e Aleix Vidal del Barcellona, inoltre ha già preso proprio dall’Inter Santon e in rosa ha ancora Karsdorp e Bruno Peres. Segnale di un rinnovo di contratto che non si annuncia facilissimo e del quale potrebbe approfittare l’Inter, pronta a piombare su Florenzi se qualcosa tra il giocatore e la Roma dovesse incrinarsi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

COSTO FISSATO A 20 MILIONI

Arrivano interessanti aggiornamenti sul futuro di Alessandro Florenzi, terzino destro della Roma e obiettivo di mercato dell’Inter. Il classe 1991 è in scadenza di contratto 30 giugno 2019 con i giallorossi ma il prolungamento tarda ad arrivare: manca l’intesa economica tra il direttore sportivo Monchi e l’entourage dell’esterno. E Luciano Spalletti è pronto ad approfittarne. Il Corriere dello Sport sottolinea che l’agente di Florenzi è stato due volte nella sede dell’Inter: formalmente per parlare di Matias Vecino, ma in realtà si sta approfondendo il progetto del tecnico di Certaldo. L’Inter è pronta a offrire un contratto da 4 milioni di euro netti a stagione fino al 30 giugno 2023. Un titolarissimo per Spalletti, l’erede di Cancelo. E spunta un retroscena: Florenzi si è stancato “di vivere da tappabuchi”. ritenendo di meritare un trattamento diverso. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

LE ALTERNATIVE

Dopo aver perso Joao Cancelo, tornato al Valencia e ora alla Juventus, l’Inter continua a lavorare per assicurarsi un terzino di pari livello. In pole position c’è Alessandro Florenzi che la Roma difficilmente lascerà partire ma per il quale si continua a parlare di soluzioni alternative. Pare che i nerazzurri abbiano infatti pronta un’offerta da quattro milioni a stagione per il ragazzo, ma che stiano valutando anche delle alternative. Secondo quanto riportato da Tuttosport basterebbero dieci milioni di euro per andare a prendere Aleix Vidal dal Barcellona, il terzino ex Siviglia ha già strizzato l’occhio al nostro paese con un post in italiano che sapeva di anticipazione di calciomercato. Rimane calda anche la pista che porta a Davide Zappacosta del Chelsea che però ha un costo del cartellino decisamente superiore. (agg. di Matteo Fantozzi)

4 MILIONI DI EURO A STAGIONE

Alessandro Florenzi e l’Inter, si può fare davvero? Ieri il procuratore Alessandro Lucci era nella sede della società nerazzurra per parlare del rinnovo di contratto per Matias Vecino, ma dal momento che Lucci è anche l’agente di Florenzi è inevitabile pensare che si sia parlato, almeno a livello informale, anche del giocatore della Roma, che all’Inter e a Luciano Spalletti piace molto. Il club nerazzurro potrebbe dunque fare di nuovo affari con la Roma e sarebbe pronto a offrire al giocatore un ingaggio da 4 milioni a stagione. Florenzi ha sempre detto di voler dare la precedenza al club della sua città, quello in cui è cresciuto e per il quale ha giocato praticamente per tutta la carriera: ci dovrebbe essere un nuovo vertice fra l’entourage di Florenzi e la Roma, che gli ha offerto tre milioni a stagione, se il prolungamento arriverà in tempi brevi bene, altrimenti il clamoroso addio di Florenzi alla Roma potrebbe anche diventare realtà.

FLORENZI ALL’INTER? MOSSE E ALTERNATIVE NERAZZURRE

L’Inter a quel punto metterebbe 15 milioni sul tavolo, al momento non di più sfruttando il fatto che il contratto del giocatore con i giallorossi scadrà fra appena un anno, mentre per Florenzi ci sarebbe pronto uno stipendio ben più alto di quello che attualmente percepisce. Nel frattempo l’Inter naturalmente prepara anche altri nomi per quel ruolo: la società nerazzurra infatti tiene sotto controllo Sime Vrsaljko, potrebbe arrivare ad Aleix Vidal con una spesa non eccessiva, circa dieci milioni di euro secondo Tuttosport e si potrebbe parlare anche di Davide Zappacosta, per il quale però si parla di una spesa che sarebbe sui 20 milioni, il che lo mette in seconda fila. Florenzi in questo momento potrebbe essere definito una sorte di “variabile impazzita”, colui che potrebbe far saltare il banco nel caso in cui dovesse saltare il rinnovo con la Roma. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori