Donnarumma al Chelsea/ Il Milan non fa sconti, ma Sarri andrà all’attacco

- Mauro Mantegazza

Donnarumma al Chelsea: il Milan non fa sconti e chiede almeno 50 milioni, ma Sarri andrà all’attacco anche perché la strada verso Alisson è complicata

Donnarumma_Milan_oro_lapresse_2017
Calciomercato Milan News (Foto LaPresse)

Il futuro di Gigio Donnarumma resta naturalmente uno dei principali temi d’interesse in casa Milan. In giorni delicati per le note vicende societarie, dal possibile cambio di proprietà all’esclusione dalla prossima edizione della Europa League decretata dalla Uefa, le singole voci di calciomercato passano per forza di cose in secondo piano. Tuttavia, quando si parla di Donnarumma l’attenzione si fa subito molto alta, a maggiore ragione se c’è il Chelsea sulle tracce del giovane portiere del Milan. D’altronde i rossoneri potrebbero avere bisogno di fare cassa e un portiere giovanissimo ma già affermato a livello internazionale è ovviamente un pezzo pregiato; si parla del Chelsea perché il club londinese sarebbe pronto a cedere al miglior offerente il suo attuale portiere titolare Thibaut Courtois, che ha il contratto in scadenza nel 2019 e che sicuramente verrebbe ceduto a cifre molto alte, che poi il Chelsea potrebbe reinvestire per Donnarumma.

DONNARUMMA NEL MIRINO DI SARRI

Va detto che il Milan non ha la minima intenzione di subire il “ricatto” dei club interessati a Donnarumma, come riferisce SportMediaset questa mattina. Di conseguenza non sono previsti sconti sul prezzo del cartellino, che non scenderà sotto quota 50 milioni di euro – possibilmente anche qualcosa in più. Di Gigio Donnarumma si parla quindi su tutti i media: il Corriere dello Sport ad esempio evidenzia che l’arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina dei Blues (sia pure non ancora ufficiale) renderebbe più facile la possibilità che Donnarumma possa davvero trasferirsi a Londra, perché sarebbe un nome molto gradito all’ex allenatore del Napoli. Sul taccuino dei dirigenti del Chelsea resta in primo piano naturalmente anche il nome di Alisson Becker, il portiere che forse più di tutti in questo periodo è al centro del calciomercato internazionale. La trattativa con la Roma, però, è complicata perché i giallorossi confidano sul fatto che al brasiliano è molto interessato anche il Real Madrid, una ipotesi che per Alisson sarebbe ancora più affascinante del Chelsea. Si profila dunque un’asta per il brasiliano, che però potrebbe indurre gli inglesi a puntare con decisione su Donnarumma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori