Politano all’Inter / Calciomercato, ufficiale: giovedì la presentazione alla stampa

- Carmine Massimo Balsamo

Politano all’Inter, accordo raggiunto con il Sassuolo: visite mediche effettuate, l’esterno offensivo ironizza, “non era in lista di nozze”. Ultime notizie

Politano_Sassuolo_Spal_gol_lapresse_2017
Probabili formazioni Inter Sassuolo (LaPresse)

Matteo Politano è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter. Fortemente voluto da Luciano Spalletti per completare il reparto offensivo, la dirigenza nerazzurra ha regalato al proprio tecnico un rinforzo importante dal Sassuolo. Nelle scorse ore il giocatore ha rilasciato le sue primissime dichiarazioni da nerazzurro, esprimendo la massima gioia e soddisfazione per il passaggio alla corte di Spalletti. La presentazione ufficiale del nuovo acquisto dell’Inter ai tifosi e ai giornalisti, come riportato dall’edizione online di Repubblica, avverrà giovedì prossimo. Parte l’attesa per uno degli appuntamenti più importanti per Matteo Politano, sempre più desideroso di prendere contatto con l’ambiente Inter. 

LE PRIME PAROLE DI POLITANO

Matteo Politano è un calciatore dell’Inter. L’esterno d’attacco che arriva dal Sassuolo ha parlato per la prima volta da nerazzurro, esprimendo tutta la sua gioia per questa avventura che va ad iniziare. A Inter Tv ha spiegato: “Essere qui per me è davvero bellissimo. Questa è una giornata importantissima, sono emozionato e non vedo l’ora di iniziare. Ringrazio il Presidente, la società, i dirigenti e il mister che mi hanno voluto qui e ringrazio anche il Sassuolo che mi ha fatto crescere e mi ha dato l’opportunità di arrivare all’Inter. San Siro è uno stadio che mi fa venire i brividi. In passato mi ha anche portato fortuna. A milano ho sentao sia contro il Milan che contro l’Inter. Ora spero di farlo anche con la maglia dell’Inter”. Il calciatore sarà sicuramente un jolly importante nelle mani di Luciano Spalletti per il suo 4-2-3-1. (agg. di Matteo Fantozzi)

UFFICIALE, IN PRESTITO CON DIRITTO DI OPZIONE

Politano è ufficialmente un nuovo calciatore dell’Inter. Dopo aver superato le visite mediche, il giocatore è stato accolto nella famiglia della società nerazzurra che ha diramato un comunicato ufficiale. Politano si trasferisce all’Inter a titolo temporaneo annuale con diritto di opzione. Grande soddisfazione da parte della società nerazzurra e dei tifosi che cominciano a sognare una grande stagione. Dopo Nainggolan, arriva un altro colpo da parte della società nerazzurra che sta mettendo su una grande squadra per puntare direttamente allo scudetto. “Stiamo tornando”, scrivono i fans che, tuttavia, sono consapevoli che per poter fare concorrenza alla Juventus sognano altri colpi. Quello che i fans sognano è soprattutto Alessandro Florenzi. Per il momento, però, danno il benvenuto a Politano (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

IN ATTESA DELL’UFFICIALITA’

Manca solo l’ufficialità, ma Matteo Politano può essere considerato un nuovo calciatore dell’Inter. L’esterno arriva dal Sassuolo e di lui ha parlato ai microfoni di Tuttosport l’ex tecnico nerazzurro Andrea Stramaccioni, che lo ha allenato durante l’esperienza nelle giovanili alla Roma (Allievi 2009/2010): “Matteo era un grandissimo talento che basava tutto sull’istinto e sulle doti naturali. Era verace ed esuberante, ma a me piaceva moltissimo. La stagione precedente partiva il più delle volte dalla panchina ma con me piano piano diventò inamovibile. Come lo utilizzavo? Esterno destro d’attacco nel 4-3-3, ma poteva giocare anche a sinistra. Due giorni fa, però gli ho fatto i complimenti perché ha dimostrato di poter giocare anche sotto punta, perché è migliorato tantissimo nella lettura del gioco e degli spazi da occupare”.

Stramaccioni poi ha parlato della crescita del classe 1993, che lo ha portato anche alla chiamata della Nazionale: “Il primo segreto e punto di forza di Matteo è stata un’incredibile personalità abbinata a umiltà e spirito di sacrificio. Lui viene della periferia di Roma e non ha mai perso quella fame che ti permette di arrivare. Il secondo segreto, una grande famiglia alle spalle che lo ha sempre supporto. E ora ha anche una grande donna al suo fianco. Matteo è un ragazzo d’oro”. Infine, è pronto per una grande? “Dovrà lavorare sodo perché si troverà in mezzo a grandi campioni, ma questo lo sa perché ha faticato tanto per arrivare a questo punto”. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ACCORDO COL SASSUOLO: I DETTAGLI

Matteo Politano all’Inter, quinto rinforzo in arrivo per Luciano Spalletti. L’esterno offensivo è stato prelevato dal Sassuolo, manca solo l’ufficialità: affare da 20 milioni di euro, nell’affare anche il baby attaccante danese Jens Odgaard, sul quale i nerazzurri avranno il diritto di recompra. L’esterno offensivo ieri ha sostenuto le visite mediche di rito e la nota ufficiale potrebbe arrivare già nelle prossime ore: Politano ha già messo nero su bianco il contratto che lo legherà al Biscione fino al 30 giugno 2023. Intervistato da Sky Sport, l’ex Roma ha commentato brevemente: “L’Inter un bel regalo di nozze? Vediamo come va a finire. Diciamo che non era previsto…”. Matteo Politano, come dicevamo, è il quinto rinforzo della campagna acquisti nerazzurra: il direttore sportivo Piero Ausilio si è già assicurato nelle scorse settimane le prestazioni di Kwadwo Asamoah, Stefan de Vrij, Lautaro Martinez e Radja Nainggolan.

MATTEO POLITANO ALL’INTER

Davide Lippi, agente dell’esterno offensivo, ieri sera ha commentato: “Operazione complicata? Ci vuole tempo per portarle a termine, manca poco, complessa come tutte le operazioni di mercato. E’ stata una bella sorpresa per lui, ci aggiorniamo nelle prossime ore”, le sue parole riportate da Fc Inter 1908. Un innesto di qualità per mister Luciano Spalletti, che aveva chiesto alternative per il reparto avanzato: il classe 1993 ha raccolto dieci reti e cinque assist nell’ultima stagione con il Sassuolo. Una crescita esponenziale che ha convinto anche il neo commissario tecnico Roberto Mancini ha dargli un’occasione da titolare con la Nazionale, nel test amichevole contro l’Arabia Saudita. La grande occasione per Politano è arrivata, ora inizia il bello: il calciatore nato a Roma dovrà battere la concorrenza di Antonio Candreva per convincere il tecnico di Certaldo e diventare un cardine della nuova Inter…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori