Probabili formazioni / Perù Danimarca: quote e le ultime novità live (Mondiali 2018, girone C)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Perù Danimarca: quote e le ultime novità sugli 11 in campo a Saransk oggi per il primo match del girone C dei Mondiali 2018 in Russia. 

Perù gruppo esultanza
Diretta Bolivia Perù (LaPresse)

Perù-Danimarca è laltro match del girone C dei mondiali 2018: dopo Francia-Australia quindi si chiude oggi a Saransk alle ore 18.00 il primo turno per il terzo girone della competizione iridata. Di certo la partita potrebbe dire poco ai più, ma i più appassionati sanno bene che alla Mordovia arena lo spettacolo del grande calcio non mancherà. Di certo le due nazionali non solo tra le favorite al titolo ma questo non vuol dire che non lotteranno fin da oggi per tentare di trovare un posto nel tabellone finale. Ecco quindi che sia il Perù di Gareca che la Danimarca di Harelde oggi daranno il tutto per tutto per uno scontro diretto valido per il probabile secondo gradino della classifica: vediamo allora quali saranno le mosse dei due tecnici per le probabili formazioni

QUOTE E PRONOSTICO

Sulla carta lesito della sfida di oggi a Saransk è meno scontato di quanto si pensi e dare un pronostico netto alla vigilia del fischio dinizio è lavoro complicato. Secondo però le quote date dalla snai per 1×2 del match vediamo che la vittoria del Perù è stata quotata a 3,20, mentre il successo della Danimarca ha meritato la quotazione di 2.40: pareggio fissato invece a 3.20.

PROBABILI FORMAZIONI PERU’ DANIMARCA

LE MOSSE DI GARECA

Per il primo banco di prova del suo Perù ai Mondiali 2018 vediamo che sarà il 4-2-3-1 il modulo di riferimento per la probabile formazione di Gareca. In difesa ovviamente è atteso Gallese tra i pali con davanti a se il duo centrale Ramos-Rodriguez. Toccherà a Trauco e Advincula occupare le corsie più esterne. Pochi i dubbi anche in mediana con Tapia e  Yotun: toccherò a Cueva agire sulla trequarti. In attacco il nome di riferimento è ovviamente quello di Guerrero, a cui è stata concessa una sospensione della squalifica proprio in occasione di Mondiali. Con il bomber del Flamengo ci sarà poi spazio per Flores e Farfan in attacco.

LE SCELTE DI HARALDE

Formazione titolare anche per Haralde, ct della nazionale danese che nel suo 4-2-3-1 impostato alla vigilia del match contro il Perù, non potrà prescindere da Schmeichel in difesa in porta. In difesa troveremo la coppa centrale con il  blues di Conte Christensen e Kjaer: sulla fasce spazio al friulano Stryger Larsen, in coppa con Dalsgaard. Poco i dubbi in mediana con la consolidata coppia titolare  formata da Kvist e Delaney, mentre toccherà a Eriksen occupare la trequarti. In attacco il punto di riferimento della Danimarca sarà Jorgensen prima punta: con lui saranno titolari anche Sisto e Puolsen. 

IL TABELLINO

Perù (4-2-3-1): 1 Gallese, 6 Trauco, 15 Ramos, 2 Rodriguez, 17 Advincula; 13 Tapia, 19 Yotun; 20 Flores, 8 Cueva, 10 Fardan, 9 Guerrero. All. Gareca

Danimarca (4-2-3-1): 1 Schmeichel; 14 Dalsbaard, 4 Kjaer, 6 Christensen, 17 Strider; 7 Kvist, 8 Delaney; 20 Puolsen, 10 Eriksen, 23 Sisto; 9 Jorgensen. All. Haralde

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori