Video/ Siena Catania (1-0): highlights e gol della partita (Serie C, semifinale play off)

Video Siena Catania (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita, andata delle semifinali dei play off della Serie C. Robur avanti con la rete di Marotta.

07.06.2018 - Stefano Belli
Siena_gol_esultanza_lapresse_2018
Diretta Pro Patria Siena, Serie C girone A (Foto LaPresse)

Il Siena batte il Catania per 1 a 0 nel match d’andata delle semifinali dei play-off di Serie C: al Franchi la squadra di Michele Mignani riesce ad avere la meglio e domenica prossima, al Massimino, nonostante un ambiente sicuramente ostile, avrà il coltello dalla parte del manico, nonché due risultati su tre per accedere alla finalissima di Pescara. Gli etnei a questo punto non avranno più scelta, devono vincere per ribaltare la situazione e continuare a nutrire il sogno di tornare in Serie B dopo tre stagioni di purgatorio in Lega Pro. Tuttavia il Catania ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per impensierire e mettere in difficoltà la compagine toscana. Primo tempo piuttosto avaro di emozioni con una sola occasione per parte: al quarto d’ora Rizzo dalla lunga distanza scalda i guantoni di Pane, poco prima dell’intervallo Iapichino con una conclusione in diagonale sfiora il palo alla sinistra di Pisseri che si limita ad accompagnare con lo sguardo l’uscita del pallone sul fondo. Secondo tempo più movimentato e ricco di spunti, con le due squadre che si allungano in mezzo al campo e rompono gli indugi dopo essersi studiate a lungo: grazie a un’uscita provvidenziale Pane anticipa Russotto lanciato a rete, Sbraga dal limite libera la conclusione spedendo il pallone sopra la traversa. A venti minuti dal novantesimo l’episodio decisivo: Neglia avanza sulla fascia sinistra e crossa per Marotta, Pisseri esce malissimo e lascia la porta sguarnita per il numero 10 del Siena che conclude a rete, inutile il salvataggio sulla linea da parte di Tedeschi poiché il pallone ha già superato la linea, l’arbitro convalida il gol e indica il centrocampo. Finale ad alta tensione con gli etnei che tentano disperatamente di pareggiare i conti, all’88’ Barisic scuote l’esterno della rete senza accorgersi di Curiale liberissimo al centro dell’area di rigore, i giocatori del Catania protestano anche per una presunta trattenuta in area di Marotta su Russotto non sanzionata dal direttore di gara, a tempo scaduto Lodi prolunga per Curiale che manca l’appuntamento con il pari davanti a Pane. Finisce 1 a 0 per il Siena, il discorso qualificazione rimane comunque apertissimo.

LE DICHIARAZIONI

Il tecnico del Catania, Cristiano Lucarelli, non nasconde la delusione e l’amarezza ai microfoni di Rai Sport: “Il Siena non ha mai tirato in porta, e lo dico senza paura di essere smentito. Pur complimentandomi con Mignani per il risultato ottenuto, mi dispiace tantissimo aver perso questa partita solo per un nostro errore, usciamo dal Franchi con l’amaro in bocca ma al tempo stesso ci lascia la consapevolezza di poter ribaltare le cose al ritorno, domenica prossima ce la metteremo tutta, la finale non può e non deve sfuggirci”. Di tutt’altro tenore, ovviamente, le parole di Michele Mignani, allenatore del Siena: ” stata una partita equilibrata e difficile da interpretare, a fine stagione è normale che ci sia un po’ di stanchezza e paura da parte dei giocatori, gli avversari hanno pensato più che altro a limitare i danni in vista del ritorno dove ci metteranno sicuramente in difficoltà. Noi abbiamo diverse soluzioni offensive, stasera ho optato per due attaccanti che potessero dare fastidio alla retroguardia degli etnei con un pressing costante, mentre Neglia che fungeva da terza punta in grado di sfondare sulle fasce. Sapevamo che la partita si potesse sbloccare in qualsiasi momento, per questo non ci siamo mai sbilanciati più di tanto. Andremo a giocare in uno stadio caldissimo ma non dobbiamo farci intimidire dall’ambiente”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori