Diretta/ Motocross Gp Indonesia 2018 Pangkal Pinang: info streaming video e tv. Herlings vince gara 2!

- Michela Colombo

Diretta Gp Indonesia Motocross: info streaming video e tv, vincitore di gara 1 e 2 della mxgp alla pista del Pangkal Pinang, oggi domenica 1 luglio 2018.

motocross_generica_1_lapresse_2017
Diretta motocross (LaPresse)

Va a un eccezionale Jeffrey Herlings la vittoria di gara 2 del Gp d’Indonesia 2018 per la Mxgp: l’olandese ha chiuso per primo quindi il secondo bando di prova sulla pista del Pangkal Pinang, vendicando quindi il KO rimediato nelle prime ore del mattino. Secondo gradino del podio per Tony Cairoli, che come previsto ha ingaggiato con il collega in KTM un’aspra battaglia fino agli ultimi metri a disposizione. La gara 2 infatti che si è appena chiusa è stata tra le più emozionati di sempre tra cadute e errori dei due protagonisti, sempre in lotta per il primo piazzamento: alla fine Herlings si è dimostrato più sicuro sulla KTM è ha trovato 25 punti per la classica piloti Mxgp più che meritati. Terzo gradino del podio per Febvre, con Gajser e Colndenhoff nella top five all traguardo finale del Gp d’Indonesia 2018.

INIZIA GARA 2

Che anche in questo weekend della Motocross dedicato alla pista del Pangkal Pinang i riflettori fossero tutti sullo scontro diretto tra Caioli e Herlings non era certo una novità: tale duello infatti da tempo sta infiammando la stagione della Mxgp e non poteva che essere altrimenti al Gp d’Indonesia 2018. Dando poi un occhio ai risultati ottenuti in questo weekend abbiamo l’ulteriore riconferma: in gara 1 poco fa il siciliano ha battuto di pochissimo l’olandese, il quale quest’ultimo ha avuto la meglio in qualifica, sia pure con il minimo scarto. Solo nel warm delle prime ore del mattino i due hanno raggiunto risultati non identici, con Herlings in testa alla classifica e Cairoli solo settimo (ma la cosa non ci stupisce poi troppo). Nella lista di dati non dimentichiamo la classifica: da tempo la lotta per il titolo della Motocross è affare dei due piloti Ktm e anche, con il recenti successi di Cairoli, la sfida si è ancora più accesa visto che il siciliano ora è ha pochissima distanza dal leader Herlings. La gara 2 del Gp d’Indonesia che sta per avere inizio si annuncia quindi ben decisiva: diamo la parola alla pista!

SUCCESSO DI CAIROLI IN GARA 1

La bandiera a scacchi della gara 1 del Gp d’Indonesia ha visto il grande trionfo di Tony Cairoli! Il pilota siciliano ha infatti subito messo a segno una grande vittoria della pista fangosa di Pangkal Pinang, conquistando così anche 25 preziosissimi punti per la classifica del mondiale piloti della Mxgp, che comunque vede ancora in testa Jeffrey Herlings di ritorno da un doloroso infortunio. L’olandese volante non ha potuto oggi spingere troppo sull’acceleratore della sua Ktm e ha dovuto accontentarsi solo del secondo piazzamento al traguardo: dietro di lui nel podio di gara 1 anche Clement Desalle autore di una gara prestigiosa. Chiudono l’ordine di arrivo nella top ten anche Gajser, Febvre, Paulin, Coldenhoff, Seewer e Van Horenbeek. Staremo a vedere che cosa succederà tra poco in gara 2 del Gp d’Indonesia 2018: Cairoli riuscirà a sorpassare Herlings per la lotta la titolo mondiale di Motocross?.

AL VIA GARA 1

Sta per accendersi la tanto attesa gara 1 del Gp di Indonesia, prova valida per la categoria mxgp della Motocross: tutto è pronto quindi sul fango del Pangkal Pinang. Prima però di dare la parola alla pista andiamo a vedere che sta succedendo nella classifica del mondiale piloti, specie dopo l’out di Herlings nella prova di Ottobianco pochi giorni fa. L’olandese volante è ancora leader della graduatoria, sempre a quota 486 ma in Lombardia il suo primo rivale al titolo mondiale Tony Cairoli ne ha approfittato per restringere le distanze: il siciliano è secondo ora con 474 punti a bilancio. Terzo gradino del podio per Desalle fermo a quota 374 e quindi un passo nettamente indietro ai due primi protagonisti di questa prima parte della stagione di motocross. Nella top five c’è poi spazio per Febvre e Paulin , che pur lontanissimi dal titolo stanno comunque facendo molto bene. Diamo ora la parola alla posta: comincia gara 1 del Gp di Indonesia 2018!

INFO E ORARIO

Il campionato di Motocross si trasferisce in questo fine settimane in Asia e per la precisione alla pista del Pankgal Pinang, dove verrà disputato il primo Gran Premio di Indonesia 2018. L’aggettivo non è casuale: tra appena sette giorni infatti la Motocross rimarrà nella nazione per svolgere anche il secondo banco di prova ma a Samarang, valido  sotto la dicitura del Mxgp Gp d’Asia. Prima però di guadare già al prossimo 8 luglio e al 13^ gran premio del mondiale MXGP di Motocross guardiamo al circuito di Pangkal Pinang che di certo avrà molto da impegnare i protagonisti già da oggi. 

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA PROVA

Pur facendo conto con il fuso orario esistente tra Italia e Indonesia possiamo senza dubbio ricordare a tutti gli appassionati che entrambi gli appuntamenti della categoria Mxgp per il Gp d’Indonesia, e quindi gara 1 e gara 2 saranno visibili in diretta tv al canale Eurosport 2 visibile sia su Mediaset premium che Sky Sport. Garantita quindi anche la diretta streaming video dei due appuntamenti, disponibili sulle app dedicate Eurosport player, Premium Play e Sky Go. 

ORARI E TRACCIATO

Vediamo quindi subito quali saranno gli orari ufficiali di questa domenica, tutta dedicata al Gp d’Indonesia per la Motocross. Ovviamente dovremo fare i conti con il fuso orario esistente tra l’Italia e la pista di Pangkal Pinang, ma il calendario degli appuntamenti rimarrà comunque invariato. Ecco quindi che alle ore 10.45 locali (ma saranno le nostre 5.45 di mattina) avrà luogo il consueto warm up, di almeno 15 minuti sul fango asiatico. Per quanto riguardare le prove ricordiamo che gara 1 è stata messa in calendario alle nostre ore 8.05 del mattino: gara 2 invece è attesa per le ore 11.10 secondo il nostro fuso orario e la formula sarà sempre la medesimo con 30 minuti di gara e due giri fino alla bandiera a scacchi. Dando poi un occhio al tracciato di questo appuntamento del Motocross ricordiamo che il Pangkal Pinang è lungo 1600 metri ed è composto prevalentemente di argilla: in caso dei tipici monsoni sarà un infido fango a dare il benvenuto ai protagonisti del mondiale. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori