Diretta/ Turchia Stati Uniti (risultato finale 2-3) streaming video e tv: oro alle americane! (Nations League)

- Mauro Mantegazza

Diretta Turchia Stati Uniti info streaming video e tv della finale della Nations League di volley femminile: in palio il titolo più ambito (oggi 1 luglio)

pallone volley
(immagine di repertorio - LaPresse)

DIRETTA TURCHIA STATI UNITI (2-3) 7-15 5^ set

Gli Stati Uniti battono la Turchia per 3-2 e vanno a vincere la medaglia d’oro della Volleyball Nations league di volley femminile! Il campo di Nanjing sorridere alfine alle ragazze di coach Kiraly, capaci di soffrire e resistere oltre che trionfare sia pure solo al tie break con il risultato del quindi set messo a referto sul 17-5. E’ un grande successo per la nazionale americana, che pur avendo sofferto non poco l’impeto della nazionale di Guidetti, alla fine ha dimostrato molta più freddezza e concentrazione sul finale, data anche una certa esperienza dello spogliatoio in partite di questo genere. Medaglia d’argento di consolazione per la Turchia, di certo l’espressione più forte del volley europeo in questa final six della Nations league: non è un podio amaro comunque per la formazione di Guidetti, benché spesso le turche siano state ben vicine al trionfo. (agg Michela Colombo)

DIRETTA TURCHIA STATI UNITI (2-2) 15-25 4^ set

La finale tra Turchia e Stati Uniti per la medaglia d’oro alla Nations league va al punto e deciso set: si giocherà quindi al tie break il gradino di più alto del podio per questa prima competizione targata Fivb e che tante emozioni ci sta ancora regalando. E’ infatti vera guerra di nervi a Nanjing tra le turche e le americane: ora il tabellone del risultato è fermo sul 2-2 con le statunitensi di Kiraly in grado ancora una volta di ricucire lo strappo della formazione di Giovanni Guidetti. Si è infatti chiuso con il risultato di 25-15 la quarta frazione di un match che sta tenendo incollati gli appassionati da più di due ore. Ora tutto si giocherà nel quinto set: gli Stati Uniti paiono avere qualcosa in più come freschezza mentale, ma la Turchia ha fin troppa voglia di stringere il trofeo. (agg Michela Colombo)

DIRETTA TURCHIA STATI UNITI (2-1) 28-26 3^ set

E’ davvero volley show a Nanjing questa pomeriggio per la finale della Nations league di volley femminile tra Turchia e Stati uniti. Il terzo decisivo set è appena terminato e ha sorriso alla ragazze di Guidetti, le quali però sono riuscite a strapparlo solo sul 28-26 e al termine di diverrà rimonte, rese necessarie ai frequenti strappi delle americane. Il titolo per la prima edizione della competizione targata Fivb è quindi sempre più in bilico anche se ovviamente la nazionale di volley femminile turca ha ora dalla sua parte un match point affatto semplice da gestire. Magistrale per ora in casa di Guidetti le prove di Box e Erdem, ma le avversarie a stelle e strisce rimangono di primo livello. (agg Michela Colombo)

DIRETTA TURCHIA STATI UNITI (1-1): 22-25 2^ set

Come preventivato in precedenza la nazionale di coach Kiraly aveva ben pronto l’asso nella manica per rispondere per le rime al primo impeto turco in questa finalissima per la prima medaglia alla Volleyball Nations League di volley femminile. Il risultato infatti è ora fisso sul 1-1 con la nazionale statunitense che ha quindi trovato un meritatissimo pareggio, quando sta scadendo la prima ora di gioco in campo a Nanjing. Importante il parziale messo a referto dagli Stati Uniti contro la Turchia e fermo sul 25 a 22: le americane infatti hanno sfruttato al meglio alcune occasioni d’oro che si sono lasciate sfuggire le ragazze di Guidetti, comunque sempre in partita nonostante qualche affanno in più. Questa finale si sta quindi rivelando davvero incerta ed equilibrata: saranno i dettagli a fare la differenza. (agg Michela Colombo)

DIRETTA TURCHIA STATI UNITI (1-0) 25-17 1^ set

Grande prova delle turche di Guidetti nel primo set della finale tra Turchia e Stati uniti, valida per l’oro alla Volleyball Nations league di volley femminile. Nella prima frazione di gioco infatti la Turchia ha battuto agilmente la compagine statunitense e pure con un risultato molto pesante, fissato a referto per 25-17. Si annuncia quindi battaglia nel secondo set con la nazionale di coach Kiraly che farà di tutto per porre subito rimedio a questo primi scivolone in campo in Cina. Gli Usa non è una nazionale abituata a piegarsi tanto in fretta e benché questa prima edizione della Nations League si sia rivelata molto dispendiosa, le americane avranno di sicuro pronto il contrattacco. Sorprendente comunque l’impeto della Turchia di Guidetti: la formazione, che conta parecchi volti noti al volley europeo per i risultati aggiunto anche come club, sono scese in campo in un ottima condizione mentale. Vedremo che succederà mela secondo set. (agg Michela Colombo)

DIRETTA TURCHIA STATI UNITI (0-0) IN CAMPO

La finale Turchia Stati Uniti assegnerà fra pochi minuti la prima edizione della Volleyball Nations League, che come abbiamo già accennato è nata quest’anno sulle ceneri del World Grand Prix femminile. Andiamo allora a vedere quale era il medagliere di queste due Nazionali nella manifestazione che è stata sostituita dalla VNL. Per gli Usa i numeri sono eccellenti: ben sei infatti erano stati i trionfi degli Stati Uniti nel Grand Prix, a cominciare dal primo ottenuto nel 1995 e poi ancora le vittorie del 2001, 2010, 2011, 2012 ed infine 2015, appena tre stagioni fa. A questi allori possiamo aggiungere anche un secondo e due terzi posti, per un totale di nove presenze sul podio. La Turchia invece vanta come miglior risultato il terzo posto del 2012, unica apparizione sul podio per la Nazionale del Bosforo che in ogni caso comincerà la storia della Volleyball Nations League con un risultato migliore. Parola dunque al campo, la finalissima Turchia Stati Uniti ora sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PROAGONISTA IN PANCA

In vista di Turchia Stati Uniti, finale della Volleyball Nations League 2018 femminile, è giusto celebrare un protagonista italiano di questa importante partita. Parliamo naturalmente di Giovanni Guidetti, l’allenatore della Turchia che è arrivata anche un po’ a sorpresa in finale. Nato a Modena nel 1972, la carriera da tecnico di Guidetti è iniziata ormai oltre 20 anni fa e gli ha regalato tantissime soddisfazioni, prima in Italia e poi anche in giro per il mondo e in particolare soprattutto in Turchia, perché da ormai circa un decennio Guidetti è l’allenatore del VakifBank Istanbul, portato anche alla vittoria di ben quattro Champions League. Giovanni Guidetti è anche uno specialista del doppio incarico club-Nazionale e dopo altre precedenti esperienze, in particolare quella molto lunga alla guida della Germania, dal 3 gennaio 2017 è diventato l’allenatore della Turchia, dove naturalmente ha il vantaggio di avere molte giocatrici che allena anche nel resto dell’anno con il VakifBank. Adesso è vicino quello che sarebbe il successo più importante di sempre per la Nazionale turca: riuscirà Guidetti a completare l’impresa? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo a tutti gli appassionati che purtroppo la finale tra Turchia Stati Uniti non sarà visibile in diretta tvsulle reti italiane e purtroppo non sono state fornite indicazioni utili riguardanti una eventuale diretta streaming video del match di volley femminile. Consigliamo pertanto a tutti  di consultare il sito ufficiale della manifestazione per rimanere aggiornati su quanto sta accadendo in campo a Nanjing (http://www.volleyball.world).

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Turchia Stati Uniti è la finale della Nations League di volley femminile 2018; la partita di pallavolo è in programma oggi domenica 1 luglio a Nanjing: fischio d’inizio fissato alle ore 13.00 italiane, le 19.00 locali in Cina. Culmina così, naturalmente con la partita che assegnerà il titolo, la Final Six della manifestazione Fivb che da quest’anno prende il posto nella prima parte dell’estate dello storico Grand Prix. La finale vedrà dunque in campo gli Usa che erano certamente molto attesi e la Turchia allenata dall’italiano Giovanni Guidetti, che invece possiamo considerare la sorpresa, almeno come protagonista assoluta anche ai livelli più alti del volley mondiale. Sulla carta gli Stati Uniti potrebbero avere qualcosa in più, ma le ragazze di Guidetti a questo punto non vorranno fermarsi sul più bello e cercheranno di regalare un trionfo inaspettato alla Turchia.

RISULTATI E PERCORSO

La crescita della Turchia nel volley femminile è sempre più evidente, ma ieri le ragazze di Guidetti hanno salito un gradino in più travolgendo per 3-0 il Brasile in una semifinale che alla vigilia vedeva favorite le verdeoro. La Turchia in precedenza aveva passato il primo gironcino di queste Final Six con due autentiche battaglie: sconfitta per 3-2 contro gli Stati Uniti nella prima partita – oggi dunque si riproporrà una sfida che abbiamo già visto pochi giorni fa, mercoledì 27 giugno – e poi vittoria sempre per 3-2 il giorno dopo contro la Serbia. Tanta fatica che però evidentemente non si è fatta sentire troppo ieri, perché come detto la squadra del c.t. Guidetti ha scritto una pagina di storia travolgendo il Brasile. Gli Usa dal canto loro, dopo avere vinto al debutto proprio contro la Turchia, hanno battuto anche la Serbia (3-0) venerdì conquistando così il primo posto del girone e l’abbinamento con la Cina padrona di casa, seconda nell’altro gruppo. La semifinale degli Stati Uniti ha visto la vittoria a stelle e strisce per 3-1, che ha dato alle americane questa semifinale contro la Turchia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori