Classifica Tour de France 2018/ Maglia gialla: Van Avermaet primo, Nibali e Froome inseguono (7^ tappa)

Classifica Tour de France 2018: la maglia gialla e le altre graduatorie prima della 7^ tappa, in piano tra Fougeres e Chartres. Van Avermaet difenderà il primato?.

13.07.2018 - Michela Colombo
peter_sagan_verde_tour_de_france_2018_bora
Peter Sagan (LaPresse)

L’ha spuntata Dylan Groenewegen nella tappa più lunga del Tour de France 2018. Alla fine ha vinto l’olandese del team Lotto NL-Jumbo, battendo gli specialisti Fernando Gaviria e Peter Sagan, fissando il tempo finale sulle 5 ore, 43 minuti e 42 secondi. Si ripete quindi il nordico, già vincitore dell’ultima frazione della Grande Boucle. Per quanto riguarda la classifica generale, invece, resiste in maglia gialla, e rafforza la propria prima posizione, il belga Van Avermaet del team BMC, con il tempo di 28 ore, 19 minuti e 25 secondi, seguito da Thomas del team Sky a soli 6 secondi di distanza, con Van Garderen a 8, Alaphilippe a 9, quindi Gilbert, Jungels e Uran. Per quanto riguarda i big, cambia davvero poco rispetto a ieri, con Froome 14esimo assoluto, a un minuto e cinque secondi di distacco, mentre Nibali è 16esimo, a un minuto e 11. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

LE DIFFICOLTA’ DI DUMOULIN

La giornata di ieri non è certo stata la miglior per Tom Dumoulin e purtroppo anche in classifica l’olandese ne ha pesantemente pagato le conseguenze, alla vigilia della 7^ tappa del Tour de France. Nella frazione di ieri infatti il ciclista della Sunweb ha subito una foratura proprio poco prima della salita finale e decisiva del Mur de Bretagne. Un guasto meccanico ma che è costato tantissimo allo stesso Dumoulin, che è riuscito a presentarsi al traguardo solo con il 46^ piazzamento nell’ordine di arrivo. Ma le disavventura di Dumoulin però non sono terminate qui: a gara conclusa la direzione di casa ha deciso di imporre un ulteriore penalizzazione di 20 secondi nella classifica generale, che ha portato l’olandese a occupare ora il 19^ posto. Secondo i giudici infatti il capitano della Sunweb nel ripartire dopo il cambio bici avrebbe sfruttato per troppo tempo la scia della sua ammiraglia. Si annuncia un Tour de France 2018 davvero in salita per lui.

VAN AVERMAET IN MAGLIA GIALLA

Nuovo appuntamento con il Tour de France 2018: oggi si accenderà la 7^ tappa ma prima di poter ammirare la corsa gialla da Fougeres a Chartres dobbiamo andare a vedere che sta accadendo nelle principali classifiche che da sempre caratterizzano la Grande Boucle. Partendo ovviamente dalla graduatoria principale, quella che assegna al suo leader l’iconica maglia gialla, ecco che spicca nuovamente in testa alla classifica il nome del belga Greg Van Avermaet. Il ciclista della Bmc è oggi al suo quinto giorno di regno al Tour de France ma il suo vantaggio in classifica generale si fa sempre più sottile, pur vantando il crono di 22h35’46”. Si è infatti davvero fatto sotto Geraint Thomas, che è balzato alla seconda piazza registrando  un gap di appena tre secondi dallo stesso Van Avermaet. Terzo gradino del podio infine per Tejay Van Garderen, che invece dista dal compagno di squadra alla Bmc appena 5 secondi: nella top five c’è spazio per Alaphilippe e Gilbert. Per chiudere i gradini più alti della classifica generale del Tour de France 2018, ricordiamo che alla sesta casella troviamo Bob Jungels e dietro all’alfiere della Quick Step anche Uran, Valverde, Majka e Fulsang: il danese dell’Astana è però a 53″ dalla maglia gialla di Van Avermaet.

LE ALTRE GRADUATORIE

Alla vigilia della settima tappa non possiamo poi non concedere spazio anche alle altre classifiche, ugualmente prestigiose, che caratterizzano anche questa edizione 2018 del Tour de France. Viste le caratteristiche del percorso odierno dobbiamo fare attenzione alla classifica a punti. Qui il leader di verde vestito, dopo aver coperto quasi 1000 km, rimane il campione del mondo Peter Sagan con 199 punti: a podio anche Gaviria (156 punti)  Kristoff (88 punti). Occhi puntati poi sulla classifica dei giovani presenti al via della Grande Boucle. Qui è la maglia bianca a distinguere il leader e oggi al via di Fougeres è sulle spalle di Soren Andersen della Sunweb con il crono di 22H36’49”. Decisamente meno importante oggi (ma solo per la scarsità di alture presenti) la graduatoria degli scalatori. La maglia a pois oggi verrà indossata ancora da Skujin della Trek Segafredo, avendo conservato a bilancio ben 6 punti. 

LA CLASSIFICA GENERALE TOUR DE FRANCE 2018

1 GREG VAN AVERMAET  BMC  22H35’46” 

2 GERAINT THOMAS  TEAM SKY+00’03” 

3 TEJAY VAN GARDEREN BMC + 00’05” 

4 JULIAN ALAPHILIPPE QUICK – STEP FLOORS +00’06”

5 PHILIPPE GILBERT  QUICK – STEP FLOORS +00’12”

6 BOB JUNGELS  QUICK – STEP FLOORS +00’18” 

7 RIGOBERTO URAN  TEAM EF EDUCATION FIRST +00’45” 

8 ALEJANDRO VALVERDE MOVISTAR  + 00’51” 

9 RAFAL MAJKA BORA – HANSGROHE + 00’52” 

10 JAKOB FUGLSANG  ASTANA +00’53”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori