DIRETTA / Atalanta Brusaporto (risultato finale 4-0) streaming video e tv: la chiude Ilicic (amichevole)

Diretta Atalanta Brusaporto info streaming video e tv: orario e risultato live della partita amichevole dei nerazzurri a Rovetta (oggi sabato 14 luglio)

14.07.2018 - Fabio Belli
Atalanta_tifosi_Europa_League_lapresse_2017
Atalanta, trasferta a Benevento (foto LaPresse)

DIRETTA ATALANTA BRUSAPORTO (RISULTATO FINALE 4-0): LA CHIUDE ILICIC!

L’Atalanta fa sua la seconda amichevole della stagione contro il Brusaporto, compagine bergamasca di eccellenza. Finisce 4-0 per la squadra di Gianpiero Gasperini, che chiude il primo tempo avanti solo di una rete, peraltro maturata grazie ad un’autorete. Nella ripresa l’Atalanta trova la via del raddoppo con Tumminello, pericoloso già nel primo tempo con un palo colpito. Al sessantasettesimo è il Papu Gomez a chiudere la gara con la giocata del tre a zero, mentre mel finale il nuovo entrato Ilicic arrotonda il punteggio. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SECONDO TEMPO

Cominciato da pochi minuti il secondo tempo di Atalanta Brusaporto, col risultato fermo sull’uno a zero in favore della formazione di Gasperini. Nerazzurri in campo con Radunovic, Castagne, Djimsiti, Masiello, Hateboer, Haas, Pessina, Reca, D’Alessandro, Tumminello e Petagna nei primi 45′. Nella ripresa Rossi, Toloi, Mancini e Gosens prendono il posto di Radunovic, Castagne, Masiello e Petagna. Gara sbloccata al quarantesimo minuto grazie ad un’autorete causata dal bell’inserimento di Hateboer. Al trentatreesimo legno colpito da Tumminello. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Pochissimi minuti ormai ci separano da Atalanta Brusaporto, l’amichevole di Rovetta che è il secondo appuntamento stagionale con la squadra nerazzurra, che sotto la guida di Gian Piero Gasperini ha regalato ai tifosi bergamaschi due stagioni straordinarie e proverà a ripetersi per il terzo anno consecutivo, sia in campionato sia in Europa League. Intanto si lavora nelle Valli bergamasche, da dove il Gasp nei giorni scorsi ha lanciato un allarme sui rinforzi che sono necessari per affrontare un’altra stagione che sarà molto intensa, bella ma faticosa per i nerazzurri bergamaschi. La società d’altronde dal canto suo si sta muovendo, ora è il momento di scoprire se anche in campo ci sono delle novità rispetto a settimana scorsa. Per scoprirlo, ci separa ormai davvero poco al fischio d’inizio, Atalanta Brusaporto sta finalmente per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Non ci sarà la possibilità di seguire l’incontro in diretta tv e neppure in diretta streaming video via internet, su siti specializzati o su canali nazionali o locali. Sul sito ufficiale del club nerazzurro, atalanta.it, si potranno tuttavia reperire informazioni sulla partita amichevole contro il Brusaporto.

IL CALENDARIO DEI NERAZZURRI

Mentre si avvicina Atalanta Brusaporto, vediamo quali saranno le prossime amichevoli dei nerazzurri. Questo sarà un weekend molto intenso: domani, sempre alle ore 17.00 ma a Clusone, ci sarà l’amichevole Atalanta Chiasso, che sarà il primo test di un certo spessore per la Dea. Saranno poi i tedeschi dell’Hertha Berlino gli avversari della XXIV edizione del Trofeo Achille e Cesare Bortolotti che si disputerà allo stadio di Bergamo sabato 21 luglio alle 20.30, primo vero appuntamento di prestigio dell’estate nerazzurra. Il trofeo, dedicato alla memoria dei due indimenticabili presidenti nerazzurri, per la quinta edizione consecutiva ospiterà una formazione straniera, un assaggio dell’Europa League che poi l’Atalanta avrà il merito di disputare per la seconda stagione consecutiva; l’Hertha non sarà nelle Coppe perché ha chiuso la Bundesliga al decimo posto, ma è stata l’unica squadra capace di uscire imbattuta dal doppio confronto con i campioni di Germania del Bayern Monaco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PROBABILI FORMAZIONI DELL’ATALANTA

Le probabili formazioni del match vedranno l’Atalanta di Gian Piero Gasperini scendere in campo a Rovetta con il consueto modulo 3-4-3 già messo a punto nel biennio già vissuto dal tecnico nerazzurro sulla panchina degli orobici. Bergamaschi in campo dunque nel “derby” con il Brusaporto con Radunovic in porta e una difesa composta da Castagne, Palomino e Mancini schierati dal primo minuto nella linea a tre difensiva. D’Alessandro si muoverà sulla fascia destra e il nuovo acquisto Reca sarà l’esterno laterale mancino, con De Roon e il giovane Colpani che saranno impiegati come centrali di centrocampo. Nel tridente offensivo della Dea, al fianco della giovane punta di diamante Barrow giocheranno Ilicic e il Papu Gomez, per garantire sia velocità sia tanta qualità a un attacco certamente dalle notevoli potenzialità. (Aggiornamento di Fabio Belli)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Atalanta-Brusaporto, sabato 14 luglio 2018 alle ore 17.00 presso il campo di Rovetta, in provincia di Bergamo, sarà la seconda amichevole stagionale per la formazione orobica allenata da Gasperini. E’ partita una nuova avventura e una nuova stagione per l’Atalanta di Gasperini, rivelazione della Serie A nelle ultime due stagioni, con due qualificazioni consecutive all’Europa League. Al momento la preparazione degli orobici potrebbe vivere un piccolo cambiamento di programma: l’Atalanta infatti avrebbe dovuto affrontare a fine luglio il preliminare in Europa contro la vincente della sfida tra gli armeni del Banants e i bosniaci del Sarajevo (vincenti 2-1 nel match d’andata disputato in trasferta). Ma la squalifica del Milan dalle coppe europee ha fatto rientrare in gioco la Fiorentina (che dunque affronterà la fase preliminare) e promosso d’ufficio proprio l’Atalanta direttamente alla fase a gironi. Un quadro che deve però essere ancora confermato dalla sentenza del Tas di Losanna, al quale il Milan ha fatto ricorso.

ATALANTA, VERSO LA NUOVA STAGIONE

Dunque, l’Atalanta ha già ripreso la preparazione, pronta a tutte le evenienze. Nel primo test stagionale in ritiro, i nerazzurri hanno ottenuto una vittoria per 7-0 contro i dilettanti della Rappresentativa Val Seriana, con doppietta di Barrow e gol di Ilicic, Toloi, Palomino, Gomez e Tumminello. Un primo modo di alzare i ritmi, in attesa di sapere se le prime vere partite dell’anno arriveranno già a fine luglio, oppure direttamente dopo Ferragosto con l’inizio del nuovo campionato di Serie A. L’Atalanta oltre a raggiungere grandi risultati sul campo (ed essere competitiva anche in Europa, considerando i sedicesimi di finale raggiunti e persi d’un soffio contro il Borussia Dortmund nell’ultima stagione) è stata anche protagonista sul mercato lanciando tanti giovani e facendo grandi affari. Dopo le cessioni di Gagliardini all’Inter e di Conti e Kessie al Milan, in questa annata ha saluto il duo Caldara-Spinazzola, passato alla Juventus. Un altro giocatore che potrebbe essere sul punto di partenza è il Capitano della squadra, Alejandro ‘Papu’ Gomez, che piace molto ad una Lazio che potrebbe investire a Bergamo dopo la cessione di Felipe Anderson. Ma Gasperini per questa stagione, visto l’impegno europeo confermato, ha chiesto alla società qualche sacrificio in più dopo le cessioni già definite (come quella di Cristante, passato alla Roma per circa 30 milioni di euro), per cercare di mantenere la squadra competitiva senza rischiare mandando allo sbaraglio troppi giovani dalla Primavera.

I commenti dei lettori