Diretta/ Chievo Top 22 (risultato finale 4-0) streaming video e tv: Giaccherini show (amichevole)

Diretta Chievo Top 22 info streaming video e tv: orario e risultato live della partita amichevole dei gialloblù clivensi a Pejo (oggi sabato 14 luglio)

14.07.2018 - Fabio Belli
chievo_allenamento_lapresse_2017
Video Chievo Crotone (LaPresse)

DIRETTA CHIEVO TOP 22 (RISULTATO FINALE 4-0): GIACCHERINI SHOW

Buona la seconda per il Chievo Verona. Gli uomini di D’Anna, impegnati oggi pomeriggio in amichevole a Pejo, luogo del ritiro estivo gialloblu, hanno affrontato la Top 22 del calcio dilettantistico veronese. Squadra a cui Giaccherini e compagni hanno rifilato ben quattro reti. Stesso risultato dello scorso anno, differenti invece i marcatori. Oltre al gol messo a segno dall’ex giocatore del Napoli, hanno messo la firma sul tabellino anche Birsa, Grubac e Meggiorini. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

TRIS GIALLOBLU NEL PRIMO TEMPO

Siamo nel corso del secondo tempo di Chievo Top 22, partita amichevole di precampionato per i gialloblu di D’Anna. La formazione clivense ha archiviato la prima frazione di gioco con un secco 3-0. Tra i più pimpanti del Chievo c’è sicuramente Giaccherini, autore del secondo gol gialloblu. Vedremo se la selezione dei dilettanti veronesi riuscirà ad arginare la verve offensiva del Chievo, che coglierà l’occasione di mescolare le carte con nuove sostituzioni e quindi la classica girandola di cambi. Segnaliamo anche la diretta video facebook trasmessa sulla pagina ufficiale del Chievo Verona per assistere al match amichevole in tempo reale. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

IN CAMPO

Pochissimi minuti ormai ci separano da Chievo Top 22, l’amichevole che segna il secondo appuntamento stagionale con la squadra allenata da Lorenzo D’Anna che, dopo avere allenato i gialloblù nelle ultime tre giornate dello scorso campionato, nelle quali ha ottenuto altrettante vittorie decisive per la salvezza del Chievo, affronta adesso la sfida di una intera stagione da primo allenatore dopo la tanta esperienza maturata nelle giovanili dei gialloblù e una sola precedente esperienza nel calcio dei “grandi”, nella stagione 2013-2014 alla guida del Sudtirol nel 2013-2014. Ogni tappa verso il debutto può dunque essere importante per la squadra veneta e il suo quasi debuttante allenatore: per scoprire come andrà il secondo impegno del pre-campionato, parola al campo perché ci separa ormai davvero poco al fischio d’inizio, Chievo Top 22 sta finalmente per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Non ci sarà la possibilità di seguire l’incontro in diretta tv e neppure in diretta streaming video via internet, su siti specializzati o su canali nazionali o locali. Sul sito ufficiale della società scaligera, chievoverona.it, si potranno tuttavia reperire informazioni sulla partita amichevole contro la Top 22.

IL CALENDARIO DEL CHIEVO

In avvicinamento a Chievo Top 22, vediamo adesso quali saranno le prossime amichevoli che attendono i gialloblù veronesi. Con questa amichevole si chiude la prima parte del ritiro a Pejo, fra pochi giorni si ripartirà per San Zeno di Montagna, sede tradizionale per il Chievo nella fase della preparazione estiva. Il programma delle amichevoli proseguirà innanzitutto con la partita di domenica 22 luglio contro la Virtus Verona, alle ore 17.30 proprio a San Zeno di Montagna. Mercoledì 25 luglio si salirà di livello con uno stuzzicante derby veneto alle ore 17.30 a Rovereto, sede dell’incontro del Chievo con il Cittadella. Il culmine però sarà toccato domenica 29 luglio a Trento, quando alle ore 21.00 si disputerà Napoli Chievo, partita che non ha bisogno di presentazioni per descriverne l’importanza. Infine, sabato 4 agosto ci sarà anche un test internazionale per il Chievo, che a Welz (Austria) affronterà alle ore 17.00 i tedeschi dell’Hoffenheim. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL CHIEVO

Questa la probabile formazione che scenderà in campo in quello che è ormai un appuntamento classico e fisso dei ritiri precampionato del Chievo, con la Top 22 del calcio dilettante veronese già affrontata dal 2015 ad oggi (l’anno scorso il Chievo si impose con il risultato di quattro a zero). Il tecnico D’Anna, confermato dopo la salvezza conquistata nella passata stagione, affronterà la sfida con il modulo 4-3-3 col veterano Sorrentino in porta, De Paoli schierato sull’out difensivo di destra e Gobbi schierato sull’out difensivo di sinistra, con Bain e Dianelli posizionati al centro della retroguardia. Rigoni, Radovanovic ed Hetemaj formeranno il terzetto di centrocampo, mentre in avanti Birsa e Giaccherini si muoveranno ai lati del nuovo acquisto Djordjevic, con il centravanti serbo prelevato dalla Lazio dopo un anno di inattività in biancoceleste. (Aggiornamento di Fabio Belli)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Chievo-Top 22, sabato 14 luglio 2018 alle ore 16.30 a Pejo, in provincia di Trento, sarà la seconda sfida amichevole che la formazione scaligera, già al lavoro in ritiro in Trentino, affronterà alla ripresa della stagione 2018/19. In questi giorni il Chievo sta giocando però partite importanti anche fuori dal campo. Sul mercato la società cerca ulteriori rinforzi, e un affare importante potrebbe concretizzarsi sull’asse con Napoli, sempre molto attiva per gli scaligeri dopo il passaggio di Inglese in maglia azzurra. I partenopei potrebbero infatti acconsentire al prestito di Amato Ciciretti, che dopo essersi messo in luce nella scorsa Serie A con la maglia del Benevento, ed aver contribuito nella seconda parte della stagione alla promozione del Parma nella massima serie, potrebbe portare la sua classe e la sua freschezza al servizio di Lorenzo D’Anna. Ma c’è da tenere d’occhio in casa Chievo anche la questione relativa alla giustizia sportiva, col caso-plusvalenze che ha portato al deferimento del club che potrebbe subire una penalizzazione per il prossimo campionato. O peggio, visto che il Crotone alle spalle preme per una retrocessione a tavolino che riporterebbe il sodalizio calabrese in Serie A: sanzione molto dura e improbabile, ma fino al pronunciamento il Chievo dovrà tenere il fiato sospeso.

CHIEVO, VERSO LA NUOVA STAGIONE

Una nuova avventura è partita per il Chievo, dopo la sofferta salvezza della scorsa stagione, che ha portato alla conclusione del ciclo con Rolando Maran in panchina. La formazione scaligera affronterà ora una preparazione per provare a giocarsi il prossimo campionato con maggiore tranquillità. Nella prima amichevole stagionale disputata mercoledì 11 luglio contro i dilettanti locali della Val di Pejo, località nella quale il Chievo sta affrontando la prima parte di questo ritiro precampionato, è arrivata una vittoria per tredici reti a zero della formazione gialloblu, andata in gol tre volte con Djordjevic, due con Kiyine, una con Giaccherini, Baldassin, Stepinski, Pellissier, Birsa, Musa, Leris e Grubac. Una goleada con tutta la rosa a disposizione scesa in campo, che ha già fatto comprendere come la rosa clivense per l’obiettivo salvezza possa fare affidamento anche su alternative importanti, come ad esempio Meggiorini e Pucciarelli in attacco, che pur non essendo andati a segno in questa amichevole, hanno disputato un tempo per parte provando a guadagnare spazio e considerazione agli occhi di mister D’Anna.

I commenti dei lettori