PROBABILI FORMAZIONI / Roma Latina: il figlio d’arte Kluivert. Info e orario amichevole, novità live

Probabili formazioni Roma Latina: info e orario amichevole, le ultime novità live in vista della sfida di oggi allo stadio Francioni. Le scelte di Eusebio Di Francesco per la prima uscita

14.07.2018 - Silvana Palazzo
eusebio_difrancesco_olimpico_lapresse_2017
Roma, Di Francesco - La Presse

Altro nuovo acquisto che è molto atteso nelle probabili formazioni di Roma Latina è chiaramente l’olandese Justin Kluivert, figlio d’arte di Patrick, attaccante passato negli anni Novanta con poco successo al Milan. Diciamo che per Justin non dovrebbe essere troppo difficile fare meglio del papà in Serie A, ma la Roma spera naturalmente che Kluivert junior possa essere molto di più e dimostri anche in Italia tutte le qualità messe in mostra con la maglia dell’Ajax, la società nel cui vivaio è cresciuto e l’unica per la quale abbia mai giocato. Ci vorrà certamente un po’ di apprendistato, appunto perché per Justin Kluivert questo è il primo trasferimento della carriera, ma l’allenatore giallorosso Eusebio Di Francesco sembra credere molto nelle sue qualità e di conseguenza farà di tutto per valorizzare questo ragazzo classe 1999, che a maggio ha compiuto 19 anni e dunque ha naturalmente ancora diversi margini di miglioramento per diventare sempre più forte. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PROTAGONISTA PASTORE

Il nome di maggiore spicco nelle probabili formazioni di Roma Latina è naturalmente Javier Pastore, l’acquisto estivo più significativo fra i tanti colpi già piazzati dai giallorossi. Comincia per Pastore una nuova avventura dove tornerà ad essere al centro del progetto, una novità per chi da tanti anni gioca nel Paris Saint Germain dove Pastore era di fatto diventato una riserva, sia pure di lusso, visto che davanti a sé aveva nomi ancora più prestigiosi. Anche per questo Javier Pastore ha voluto lasciare il Psg e abbracciare alla Roma, dove vorrà tornare protagonista come nel corso della sua prima esperienza nel calcio italiano, vissuta con la maglia del Palermo. Conoscere già la Serie A può essere un vantaggio, intanto da oggi cominceremo a vedere come va per l’argentino l’inserimento nelle idee di calcio di Eusebio Di Francesco, suo nuovo allenatore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

KARSDORP DA RISCOPRIRE

Nelle probabili formazioni di Roma Latina, prima amichevole giallorossa dell’anno, uno dei nomi più attesi è quello del terzino olandese Rick Karsdorp, che non è un nuovo acquisto ma è come se lo fosse, dal momento che nella passata stagione è riuscito a scendere in campo una sola volta, bloccato da ben due operazioni chirurgiche al ginocchio sinistro che lo hanno messo praticamente per tutto l’anno nella lista degli infortunati. Il primo stop lo aveva bloccato nella prima parte della stagione, poi ecco il 25 ottobre contro il Crotone il match d’esordio, nel quale gioca titolare per 82 minuti prima di uscire per un nuovo infortunio che lo tiene fermo fino a fine stagione. Per Eusebio Di Francesco dunque Karsdorp è praticamente un nuovo acquisto, anche se l’allenatore giallorosso procederà una certa cautela, tanto che solo dopo l’allenamento di questa mattina deciderà se stasera l’olandese sarà titolare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE ULTIME NOTIZIE

Roma Latina, prima amichevole della nuova stagione per i giallorossi, che alle 18.30 di oggi, sabato 14 luglio, debutteranno allo stadio Francioni. La squadra di Eusebio Di Francesco se la vedrà dunque con la formazione arrivata quinta nel Girone G del campionato di Serie D. Questa partita sarà utile per sperimentare la rosa in vista del prossimo campionato, visto che sono arrivati diversi nuovi giocatori. Il Latina, che ha da poco cominciato la preparazione, invece non vuole correre rischi. La preparazione per i giallorossi continuerà al centro tecnico Fulvio Bernardini fino all’amichevole del 20 luglio a Frosinone contro l’Avellino. Quello sarà infatti l’ultimo appuntamento prima della partenza per gli Stati Uniti dove si svolgerà la seconda parte della preparazione con in programma le amichevoli di lusso contro Tottenham, Real Madrid e Barcellona. Scopriamo dunque le probabili formazioni dell’amichevole di oggi…

PROBABILI FORMAZIONI ROMA LATINA

LE SCELTE DI EUSEBIO DI FRANCESCO

In questo avvio di ritiro la Roma è a corto di portieri. Assenti Fuzato, terzo portiere giallorosso, e Zaniolo. Manca all’appello pure Alisson, eliminato dal Mondiale dopo la sconfitta del Brasile con il Belgio. Per questo in porta ci sarà Mirante, con il possibile avvicendamento con Greco. Ci sono invece tutti gli altri volti nuovi, a partire da Pastore, che troverà posto nel tridente che Eusebio Di Francesco disegnerà per il centrocampo. Con l’ex Paris St Germain, il grande colpo del mercato estivo, Cristante e Coric. In difesa spazio a Karsdorp e Santon sulle fasce, con Marcano e Bianda che dovrebbero trovare posto al centro della difesa, dove sono disponibili Juan Jesus e Manolas. In attacco scalpita già Kluivert, pronto a mettersi in luce con Shick e Under, ma la Roma può contare oggi anche su El Shaarawy e Defrel. Questa amichevole potrebbe servire al mister anche per capire chi non può far parte del progetto. In bilico Defrel, Gonalons, Gerson e Perotti. Una cosa sembra certa: il 4-3-3 con cui la Roma ha giocato nella scorsa stagione.

COME SCENDE IN CAMPO IL LATINA…

Per il Latina si chiude una settimana importante tra mercato e la prestigiosa amichevole con la Roma. Work in Progress per quanto riguarda la squadra, che è in fase di allestimento in vista della prossima stagione. I giocatori nerazzurri si sono ritrovati giovedì per cominciare una mini preparazione al test di oggi con la Roma in quella che sarà una serata di gala per loro e una passerella per la Roma. In campo scenderanno i volti nuovi, che non sono molti, i giocatori confermati e qualche giovane che il club sta tenendo sotto osservazione, tra cui qualche ex Juniores – come Begliuti, Fontana e Mazzella – che potrebbe tornare utile alla causa per riempire le caselle under durante il campionato. Sono soltanto nove i giocatori annunciati finora. L’ultimo in ordine di tempo è Iadaresta che era già in campo ieri insieme ad altre vecchie conoscenze come i confermati Bortolameotti, Cittadino e Barberini. C’erano anche i nuovi, vale a dire Dionisi, Masini, Casimirri, De Martino e il giovane Quagliata. 

ROMA (4-3-3):  Mirante; Karsdorp, Jesus, Marcano, Santon; Coric, Cristante, Pastore; Kluivert, Schick, Under.

LATINA (4-4-2): Bortolameotti; Atiagli, Lagnena, Cossentino, Dionisi; Quagliata, De Martino, Barberini, Pagliaroli; Iadaresta, Masini.

I commenti dei lettori