Gioconda con la maglia della Francia: provocazione del Louvre su Twitter/ Foto, italiani indignati “è nostra”

La Gioconda con la maglia della Francia: la foto del Louvre su Twitter dopo la vittoria ai Mondiali fa indignare i tifosi italiani che la prendono come una provocazione.

16.07.2018 - Emanuela Longo
gioconda_maglia_francese_twitter
La Gioconda con la maglia della Francia (Twitter)

Francia Campione del Mondo, ed anche il Louvre di Parigi festeggia su Twitter salutando il trionfo dei Bleus a Mosca e pubblicando una foto della Gioconda con addosso la maglia della Nazionale francese. Un gesto che però non è molto piaciuto, tanto da scatenare l’indignazione generale, soprattutto per il sentore che potesse essere una sorta di beffa all’Italia, grande assente del Mondiale in Russia. “Congratulazioni all’@equipedefrance per la vittoria della Coppa del mondo 2018”, scrive l’account ufficiale del Louvre nella didascalia che accompagna la foto e scatenando, inevitabilmente, la protesta italiana. I tifosi indignati sono tanti, come emerge dai numerosi commenti postati sotto l’immagine della Monna Lisa con tanto di maglia dei Bleus. “Non toccate quello che è nostro, ridatecela piuttosto”, scrive qualcuno. Ed ancora, ecco un altro italiano che ha poco gradito il post celebrativo: “Festeggiate postando la foto della nostra Gioconda? Certo che l’Italia non ve la dimenticate mai eh”.

LA PROVOCAZIONE FRANCESE

Una provocazione bella e buona: così è stata vista dai tifosi italiani, ancora delusi per l’assenza della Nazionale Azzurra ai Mondiali in Russia che si sono appena conclusi, dopo il tweet con tanto di foto allegata da parte dell’account ufficiale del Louvre di Parigi. E mentre la Francia è in delirio per la vittoria sulla Croazia che ha determinato la conquista del Mondiale, la foto della Gioconda con la maglia della nazionale francese diventa virale ma soprattutto oggetto di numerose critiche. E se proprio il Louvre avrebbe beffato così l’Italia, quest’ultima c’è da dire che non si è risparmiata dal gufare fino alla fine i cugini transalpini. Tra i commenti alla foto sono soprattutto gli utenti italiani ad intervenire: “Da questo stupido quanto insignificante tweet si denota la (non) serietà di un museo tra i più famosi al mondo. Tranquilli, noi con tutte le innumerevoli opere d’arte che abbiamo, oltre a La Gioconda, possiamo ricomprarci anche tutta la Francia”, scrive indignata una ragazza, che ha poi aggiunto: “Si vede che il 2006 ancora non gli passa. Io mi stupisco della loro poca serietà…”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori