DIRETTA / Lupo-Nicolai Kolaric-Basta (risultato finale 2-0) streaming video e tv: è finita! (beach volley)

Diretta Lupo-Nicolai Kolaric-Basta, info streaming video e tv: orario e risultato live della prima partita che i due azzurri affrontano, contro i serbi, agli Europei di beach volley 2018

16.07.2018 - Claudio Franceschini
Daniele_Lupo_Beach_volley_lapresse_2018
Diretta Europei beach volley 2018: in campo Lupo e Nicolai (Foto LaPresse)

DIRETTA LUPO-NICOLAI KOLARIC-BASTA (2-0): SECONDO SET

Altra partenza decisa e precisa da parte del duo Lupo-Nicolai. Un solo errore arriva dopo qualche minuto con Nicolai che regala un punto in battuta: 4-3. Ciò nonostante la maggior sicurezza e attenzione degli atleti nostrani si conferma passo dopo passo. Nicolai attacca con potenza in diagonale e firma il 7-6. Lupo legge bene poco dopo il muro di basta giocando d’anticipo e scavalcandolo con un rimbalzo lungo. Nei contrattacchi l’Italia si rivela pragmatica e stacca definitivamente gli avversari. Risultato aggiornato al 13-9. Il set viene condotto senza problemi dai due azzurri che si divertono e fanno divertire il pubblico. La contesa viene chiusa da un muro di Lupo che fissa il risultato sul 21-16. L’Italia vince 2-0 e archivia la pratica Serbia.

PRIMO SET

Lupo e Nicolai partono bene riuscendo subito a mettere in difficoltà gli avversari, i quali però riescono a reagire. Dal 3-0 per gli azzurri si va al 4-2. La Serbia riesce con qualche palombella a far punto traendo in inganno gli avversari. Con qualche punto al limite Kolaric e Basta riescono a frenare la corsa di Lupo e Nicolai. Gli azzurri, in questo primo set, mostrano però maggior pragmatismo e riescono a staccare nuovamente gli avversari: 10-6. Doppio errore da una parte e dall’altra: si va sull’11-7. Gli atleti azzurri in schiacciata colpiscono con forza impressionante. Qualche incertezza invece in difesa ma comunque Lupo e Nicolai affrontano il match in maniera giusta, non perdendo il controllo. Lupo trova un angolo impossibile da coprire e gli azzurri volano sul 17-12. La Serbia getta la spugna e l’Italia al primo set ball conquista la prima battaglia: 21-13 risultato fine primo set.

SI COMINCIA!

Eccoci al via della partita di Daniele Lupo e Paolo Nicolai, che aprono oggi la loro difesa al doppio titolo agli Europei di beach volley: una coppia ormai rodata quella che è in Olanda per provare a mettere un altro tassello nella loro leggendaria carriera, e che finalmente è riuscita a elevarsi all’interno di questo sport. I primi italiani a fare risultati erano stati Andrea Ghiurghi e Dioniso Lequaglie: bronzo insieme nel 1993, poi il secondo era arrivato al terzo posto nel 1995 con Piero Antonini mentre Ghiurghi era stato bronzo a Pescara nel 1996, giocando però insieme a Nicola Grigolo. Da lì, un periodo di 18 anni senza gioie fino all’oro di Lupo e Nicolai; l’anno seguente, nel 2015, come detto la vittoria degli Europei era andata ai lettoni Samoilovs e Smedins che in finale avevano battuto un’altra coppia azzurra, quella formata da Alex Ranghieri e Adrian Carambula. Un due celebre, anche se ha raccolto sempre meno di quanto avrebbe potuto; ora vedremo se Lupo e Nicolai esordiranno bene nella rassegna continentale, la parola passa subito al campo perchè finalmente la partita comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La partita degli Europei di beach volley 2018 con Lupo e Nicolai sarà trasmessa in diretta tv: l’appuntamento è su Eurosport 2, canale che è disponibile per i soli abbonati alla televisione satellitare che dunque potranno seguire le sfide degli azzurri presenti nel torneo. Da ricordare anche che l’evento sarà disponibile anche in diretta streaming video: bisognerà in questo caso abbonarsi al portale Eurosport Player, ovviamente potendo usufruire di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

L’ALBO D’ORO

Aspettando l’inizio della partita di Daniele Lupo e Paolo Nicolai, andiamo a scoprire l’albo d’oro degli Europei di beach volley. Come già ricordato, i due azzurri hanno vinto le ultime due edizioni: a Biel, in Svizzera, hanno battuto i russi Konstantin Semenov e Viacheslav Krasilnikov – avrebbero bissato poco più tardi nella semifinale olimpica – mentre l’anno seguente, nella lettone Jurmala, si sono imposti sui padroni di casa Aleksandrs Samoilovs e Janis Smedins che sono gli stessi avversari superati nella finale del 2014. Lupo e Nicolai sono così diventati i primi italiani a vincere gli Europei, succedendo agli spagnoli Adrian Gavira e Pablo Herrera; i due lettoni già citati avevano perso anche la finale del 2013, ma poi si sono presi il titolo nel 2015 e dunque sono tra i più competitivi degli ultimi anni, con quattro finali giocate in cinque edizioni. In precedenza – tra il 2008 e il 2010 – c’era stato il tris degli olandesi Reinder Nummerdor e Richard Schuil, già sconfitti nella finale del 2007; impressionante invece il poker svizzero, con Martin e Paul Laciga che hanno trionfato tra il 1998 e 2000 passando poi il testimone a Markus Egger e Sascha Heyer, che hanno vinto contro di loro (sconfitti anche nell’ultimo atto del 2002) una finale tutta rossocrociata. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Daniele Lupo e Paolo Nicolai affrontano lunedì 16 luglio, alle ore 18:30, il primo impegno negli Europei di beach volley 2018 che si giocano in Olanda: gli avversari sono due serbi, vale a dire Lazar Kolaric e Stefan Basta. Siamo ancora nella fase a gironi, nel gruppo A: la formula prevede che la prima coppia qualificata acceda direttamente agli ottavi di finale, mentre seconda e terza di ciascun girone vadano a giocare un turno ad eliminazione diretta che è di fatto uno spareggio. Lçupo e Nicolai sono i grandi favoriti per la vittoria del titolo: lo hanno ottenuto nelle ultime due edizioni degli Europei, mentre due anni fa avevano raggiunto la finale olimpica, dovendosi comunque accontentare della medaglia d’argento.

IL CONTESTO DELLA PARTITA

Paolo Nicolai e Daniele Lupo affrontano questi Europei con il vento in poppa, e con enormi aspettative: come abbiamo già detto sono loro i campioni in carica, e ormai giocano insieme da parecchi anni. Nella rassegna continentale hanno ottenuto ben tre medaglie d’oro: oltre a quelle del 2016 e 2017 avevano anche raccolto il primo posto casalingo, nel 2014 a Quartu Sant’Elena. Una coppia ormai rodatissima, capace come detto di prendersi la finale olimpica due anni fa: a Rio de Janeiro però i padroni di casa del Brasile hanno avuto la meglio. Lupo, comunque, ha anche avuto il grande onore di poter fare il portabandiera dell’Italia nella cerimonia di chiusura: un grande premio, ovviamente condiviso idealmente con il compagno, che ci ha detto di come i nostri atleti siano riusciti a elevare il beach volley a sport di seguire e che ci può portare tante soddisfazioni. Nel girone A i due azzurri giocheranno anche mercoledì contro Beeler e Krattiger, poi chiuderanno giovedì contro Perusic e Schweiner. L’obiettivo non può che essere uno soltanto: vincere la medaglia d’oro e mettere così in bacheca il quarto Europeo, per aumentare ancor più l’aura di mito che ormai avvolge i due atleti di casa nostra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori