LIVE JUVENTUS, CRISTIANO RONALDO DAY: LA GIORNATA IN DIRETTA/ Video Torino, l’incontro con mister Allegri

Ronaldo Day Juventus, la giornata in diretta live: video. Bagno di folla a Torino: “Portaci la Champions”, dicono i tifosi al fuoriclasse portoghese arrivato dal Real Madrid

16.07.2018 - Silvana Palazzo
ronaldo_juventus_torino_facebook
Cristiano Ronaldo è a Torino (Foto: Facebook Juventus)

Manca pochissimo: tra pochi minuti all’Allianz Stadium inizierà la conferenza stampa di Cristiano Ronaldo, nuovo calciatore della Juventus. Oggi è stato ribattezzato come Cr7 day: il fuoriclasse portoghese, reduce dalla fatica del Mondiale di Russia 2018, ha sostenuto le visite mediche di rito con il club bianconero al Jmedical e si è poi diretto alla Continassa per incontrare i nuovi compagni di squadra e mister Massimiliano Allegri. Da Miralem Pjanic a Stefano Sturaro, passando per Giorgio Chiellini: strette di mano e abbracci con i nuovi compagni, cogliendo l’occasione per salutare anche i giovani della Primavera visibilmente emozionati. Tra i tanti nuovi compagni c’è anche Joao Cancelo, compagno di Nazionale con cui condivide l’agente Jorge Mendes. Pochi minuti fa la Juventus ha pubblicato su Twitter un video con protagonista Cr7 in sede: da segnalare i grandi sorrisi e il cenno di intesa con mister Max Allegri… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA LA CONFERENZA STAMPA

PRIME FOTO CON I NUOVI COMPAGNI

È arrivato il Cristiano Ronaldo day con la presentazione ufficiale come nuovo calciatore della Juventus in programma alle ore 18.30. Sky Sport 24 ci ha mostrato, con delle immagini esclusive, le prime foto con i nuovi compagni di squadra. Cr7 ha abbracciato Miralem Pjanic, Daniele Rugani e Alex Sandro sotto le telecamere della nota rete satellitare, ma lo scambio più lungo di battute è stato con il capitano Giorgio Chiellini che ha ereditato la fascia di capitano da Gigi Buffon partito verso il Psg. Sicuramente tra i due ci sarà stata qualche battuta, e lo si può capire anche dalle immagini, visto che si sono incontrati tante volte in Champions League e spesso il difensore numero 3 dei bianconeri è stato proprio in marcatura a uomo su quello che era il fenomeno del Real Madrid. Ora si ritroveranno l’uno di fianco all’altro con il solo obiettivo di riportare a Torino una Champions League che manca addirittura da 22 anni. Il pubblico gliel’ha chiesta e Cristiano Ronaldo ha risposto con un pollice alzato, tra poco potrà anche dire la sua su come ha vissuto questi primi giorni da calciatore della Juventus. (agg. di Matteo Fantozzi)

VISITE MEDICHE COMPLETATE

Torino brulicante: è il Cristiano Ronaldo day, con il fuoriclasse portoghese che verrà presentato ai tifosi come nuovo calciatore bianconero. Operazione da 117 milioni di euro, con l’ex Real Madrid che ha firmato un contratto quadriennale da 30 milioni di euro netti a stagione. E giungono nuovi aggiornamenti sul percorso di CR7: sono terminate le visite mediche di rito al Jmedical. Il portoghese ha lasciato la struttura e in questi minuti è arrivato nella sede della Vecchia Signora per incontrare i nuovi compagni di squadra e il tecnico Massimiliano Allegri. Ricordiamo che alle ore 18.30 si svolgerà all’Allianz Stadium la conferenza stampa di presentazione, con l’attaccante che risponderà ai microfoni dei giornalisti presenti e avrà modo di rivelare qualche dettaglio di quella che è stata ribattezzata dai principali media l’operazione di mercato del secolo. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

CORI CONTRO NAPOLI

La Torino bianconera è in visibilio per l’arrivo di Cristiano Ronaldo, che oggi terrà la conferenza stampa di presentazione come nuovo calciatore della Juventus. Presenti migliaia di tifosi all’esterno del Jmedical Center dove il portoghese sta svolgendo le visite mediche di rito e la richiesta è ben precisa: “portaci la Champions League”. Grande entusiasmo, dunque, ma dobbiamo purtroppo segnalare anche dei cori razzisti. Come sottolineato dai colleghi de Il Mattino, un migliaio di tifosi hanno intonato cori contro Napoli: “da lavali col fuoco ad usate il sapone” sottolinea il quotidiano campano. Una macchia in una giornata di festa e di emozione, con l’ex Real Madrid pronto a vivere una nuova avventura con la maglia bianconera: la rivalità con i partenopei è sempre presente, anche fin troppo… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

“PORTACI LA CHAMPIONS”

Il Ronaldo Day è cominciato: oggi è il grande giorno, il primo vero e proprio da giocatore della Juventus. Puntualissimo il fuoriclasse portoghese, arrivato poco prima delle dieci, dopo un breve passaggio alla Continassa, nuova sede bianconera, al J Medical di via Druento per le visite mediche. Ad aspettarlo da almeno un paio d’ore c’era un gruppo numeroso di tifosi, una follia in delirio di circa 1500 persone che ha accolto con entusiasmo Cristiano Ronaldo. «Cristiano, portaci la Champions» è il coro dedicato a CR7 dai tifosi, e il fuoriclasse portoghese ha reagito con un sorriso. Pur non conoscendo alla perfezione l’italiano, Cristiano Ronaldo ha colto bene il senso del messaggio che i suoi nuovi sostenitori gli hanno mandato. E non lo ha sorpreso, perché con il suo trasferimento alla Juventus intende continuare a vincere. Inoltre, non si è sottratto al calore dei suoi nuovi sostenitori, infatti ha firmato i primi autografi da calciatore della Juventus. Nel pomeriggio, dopo le visite mediche, tornerà alla Continassa per la sua attesissima conferenza stampa di presentazione.

IL MESSAGGIO DI EMRE CAN E DELLA SORELLA

Chissà se Cristiano Ronaldo ha incontrato già i giocatori della Juventus quando è passato dalla Continassa in mattinata. Alla spicciolata sono arrivati i calciatori bianconeri, quindi il fuoriclasse portoghese arrivato dal Real Madrid potrebbe aver avuto un primo contatto con i suoi nuovi compagni. Emre Can ad esempio lo ha già accolto a parole, visto che in un’intervista rilasciata a Bild an Sonntag ha parlato del suo approdo a Torino: «Ho avuto il privilegio e la fortuna di giocare con campioni di livello mondiale, ma Ronaldo è un’altra cosa. Lui ha lasciato il segno, il marchio, su quest’epoca». Il nuovo centrocampista ha poi proseguito: «La Juve era già forte di suo, ma Cristiano migliorerebbe qualsiasi squadra, è eccezionale, sono davvero contento di poterci giocare insieme». Entusiasta della nuova avventura anche la sorella di Cristiano Ronaldo, che su Instagram ha dedicato un messaggio toccante al fratello. «Mio caro fratello, amore caro, mio guerriero, esempio di coraggio ed umiltà, ragazzo benedetto: sono orgogliosa di poter dire di aver vissuto per vederti brillare nel mondo. Ho vissuto per vedere da vicino uno dei migliori esseri umani sulla Terra, sono orgogliosa di poter dire che i miei figli sono i tuoi nipoti, che il sangue che scorre nelle mie vene è lo stesso tuo e che in questa vita ho avuto ed avrò ancora il privilegio di vederti scintillare sempre più. Ne sono sicura, si chiude un ciclo e se ne apre un altro: saremo con te fratello, ogni giorno della tua vita», ha scritto Katia Aveiro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori