CLASSIFICA TOUR DE FRANCE 2018/ Geraint Thomas nuova maglia gialla: Froome vicino! (11^ tappa)

Classifica Tour de France 2018: alla vigilia della 11^ tappa da Albertville a La Rosiere è ancora Van Avermaet il leader in maglia gialla. Sempre più consistente il vantaggio del belga. 

18.07.2018 - Michela Colombo
peter_sagan_verde_tour_de_france_2018_bora
Peter Sagan (LaPresse)

L’arrivo a La Rosiere della 11^ tappa del Tour de France 2018 ha modificato non poco le cose nella classifica generale, tanto che pure il suo leader è appena cambiato. Greg Van Avermaet ha dovuto abbandonare la maglia gialla da leader in favore di Geraint Thomas, vincitore della frazione di oggi. Il britannico ora registra un crono di 44h06’16”, e un vantaggio di un minuto e 25 secondi dal connazionale e compagno di squadra Chris Froome. Terzo gradino del podio invece per Tom Dumoulin visto che l’olandese della Sunweb ha ora un gap di un minuto e 44 secondi dalla maglia gialla di Thomas. A chiudere le prime nuove dieci posizioni della classifica generale del Tour de France 2018 ecco poi il nostro Vincenzo Nibali, Roglic, Kruiswijk, Mikel Landa, Bardet Quintana e Daniel Martin: l’ex leader Van Avermate è crollato oltre alla 40^ posizione.

OCCHIO ALLE MONTAGNE

Come ieri e domani anche oggi saranno le vette altissime delle Alpi le protagoniste del Tour de France 2018: occhi puntati quindi anche oggi sulla classifica dedicata agli scalatori. Questa speciale graduatoria infatti ha subito un netto mutamento dopo una settimana di pianura: ora il leader indiscusso è Julian Alaphilippe, ieri vincitore al traguardo di La Grand Bornanrd e autore di una prestazione da vero dominatore. Il francese è ora a quota 41 punti ma non è affatto scontato che possa mantenere la maglia a pois da leader. Riconfermarsi oggi sarà difficile e il distacco alle spalle dell’alfiere della Quick step non è enorme: Taaramae insegue a quota 28 punti, mentre a podio troviamo anche Serge Pauwels fermo a quota 24 punti, con Molard e Gaudu nella top five. I punti messi in palio oggi però sono davvero tantissimi: a chi andranno?.

L’ALLUNGO BELGA

Alla vigilia della 11^ tappa del Tour de France 2018 e soprattutto alle Alpi attese oggi (con i suoi imponenti Gran Premi della Montagna) non possiamo non dare spazio e lodi all’attuale maglia gialla Greg Van Avermaet, sempre leader e ora con un vantaggio anche enorme su i suoi avversari. Le lodi sono necessarie: in molti pronosticavano con l’arrivo delle Alpi che il belga sarebbe stato costretto a cedere l’iconica maglia color giallo sole. L’alfiere della Bmc ha invece sorpreso tutti concludendo una gara all’attacco e arrivando quarto al traguardo e portando il suo crono a 40H34’28”. Alle sue spalle poi il vantaggio che si è creato è enorme: sono + 2’22” su Geraint Thomas e 3’10 su Valverde a podio, ricordando anche il gap di +3’21 su Froome e +3’27” su Nibali (entrambi cresciuti moltissimo e fermi rispettivamente alla sesta e nona piazza).

LA MAGLIA GIALLA

Altra tappa dedicata alle grandi Alpi: questa 11^ frazione del Tour de France 2018 promette parecchie sorprese oggi mercoledì 18 luglio, in strada come pure nella classifica generale e pure in tutte le altre graduatorie che caratterizzano la Grande Boucle. Dopo tutto è stato così anche ieri all’arrivo di Le Grand Bornand, dove con un eccezionale e quanto mai inaspettato quarto posto Gran Van Avermaet non solo è riuscito a difendere la maglia gialla ma ha pure decisamente aumentato il suo vantaggio come leader della classifica generale. Ecco quindi che il belga è salito a quota 40H34’28”, ma ora ha pure due minuti e 22” da Geraint Thomas, con Alejandro Valverde salito al terzo gradino del podio ma a quasi tre minuti dalla maglia gialla. A chiudere la top ten vediamo anche Fuglsang, Jungels, Froome, Yates, Landa, Nibali e Roglic: l’alfiere della Team Lotto Jumbo però ha più di tre minuti e mezzo da recuperare sullo stesso Van Avermaet, sempre di giallo vestito.

LE ALTRE GRADUATORIE

Le Alpi hanno modificato però non solo la classifica generale del Tour de France 2018 ma anche molte altre collegate, in primis la graduatoria riservata agli scalatori. Qui infatti abbiamo un nuovo leader vestito con la maglia a pois: si tratta di Julian Alaphilippe, vincitore della frazione di ieri e ora in testa con ben 41 punti. Dietro di lui spazio a Taaramae e Pauwels, che ieri assieme al corridore della Quick step si sono davvero messi in luce sulle vette. Attenzione poi alla classifica a punti: qui nessuna grande novità visto che è sempre Peter Sagan il leader con la maglia verde. Lo slovacco vanta ora ben 319 punti e un vantaggio di più di 100 lunghezze almeno su Fernando Gaviria, fermo al secondo gradino: a podio anche Groenewegen, ma l’olandese registra appena 132 punti. Ultima ma non ultima la graduatoria riservata ai giovani, che consegna al suo leader la maglia bianca: qui sarà il francese Latour a spiccare al via di Albertville, visto che l’alfiere della Ag2r LA Mondiale registra il crono totale di 40H45’27”.

LA CLASSIFICA GENERALE TOUR DE FRANCE

1 THOMAS Geraint  TEAM SKY 44h06’16”

2 FROOME Christopher  TEAM SKY + 01’25”

3 DUMOULIN Tom  TEAM SUNWEB + 01’44”

4 NIBALI Vincenzo BAHRAIN – MERIDA + 02’14”

5 ROGLIC Primoz  TEAM LOTTO NL – JUMBO + 02’23”

6 KRUIJSWIJK Steven  TEAM LOTTO NL – JUMBO + 02’40”

7 LANDA MEANA Mikel  MOVISTAR TEAM + 02’56”

8 BARDET Romain  AG2R LA MONDIALE + 02’58”

9 QUINTANA ROJAS Nairo Alexander  MOVISTAR TEAM + 03’16”

10 MARTIN Daniel UAE TEAM EMIRATES + 03’16”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori