Diretta/ Empoli Montelupo (risultato finale 5-0) info streaming video e tv: calato il pokerissimo (amichevole)

Diretta Empoli Montelupo, info streaming video e tv: orario e risultato live della seconda amichevole estiva per gli azzurri, che tornano a giocare in Serie A dopo una sola stagione

18.07.2018 - Claudio Franceschini
francesco_caputo_empoli_lapresse_2017
Video Empoli Parma (LaPresse, repertorio)

DIRETTA EMPOLI MONTELUPO (RISULTATO FINALE 5-0): CALATO IL POKERISSIMO

Riprende il match tra Empoli e Montelupo, questa la squadra schierata nella ripresa da Andreazzoli: Terracciano; Veseli, Marcjanik, Romagnoli, Imperiale; Lollo, Brighi, Belardinelli; Jakupovic; Mchedlidze, Mraz. Ricordiamo che nella prima frazione le reti sono state siglate da Caputo e Zajc. Arriva la terza rete dell’Empoli, cross di Jakupovic dalla sinistra, sponda perfetta di Mchedlidze per Romagnoli che di piatto infila in rete e cala il tris. Mchedlidze trova solo il palo, arriva Brighi che da centro area trova il gol sotto la traversa e cala il poker per i toscani. Arriva anche il quinto squillo dell’Empoli! Jakupovic con il sinistro trova il gol dalla distanza. Termina il match tra l’Empoli ed il Montelupo, decidono le reti di La Gumina, Zajc, Romagnoli, Brighi e Jakupovic che calano il pokerissimo per la compagine toscana. (agg. Umberto Tessier)

CAPUTO E ZAJC!

Inizia il match tra Empoli e Montelupo, questo l’undici iniziale scelto da Andreazzoli: Provedel; Di Lorenzo, Rasmussen, Maietta, Pasqual; Traore, Bennacer, Untersee; Zajc; Caputo La Gumina. Ricordiamo che si tratta della seconda amichevole per la compagine toscana. Passa in vantaggio l’Empoli al 17′, corsa dalla destra di Di Lorenzo; conclusione del centravanti Caputo che entra in rete grazie anche ad un tocco di un difensore. Arriva il raddoppio dell’Empoli grazie alla bella conclusione di Zajc! Il talento ha sfruttato il cross dalla sinistra di Pasqual. Termina la prima frazione tra Empoli e Montelupo, la compagine toscana è avanti grazie alle reti siglate da Caputo e Zajc. Prestazione positiva fino ad ora della compagine toscana che ha provato a calare il tris, per ora, senza successo. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Eccoci finalmente al via di Empoli Montelupo: pochi giorni fa l’Empoli ha ufficializzato l’amichevole che giocherà il prossimo sabato a Coverciano, solitamente sede di raduno della Nazionale. Un test importante perchè sarà contro la Pro Vercelli, avversaria nell’ultimo campionato che le due squadre hanno giocato in Serie B; i piemontesi sono retrocessi sul campo, ma i fallimenti illustri potrebbero anche portare a un ripescaggio. Sia come sia, la partita si giocherà alle ore 17:00 del 21 luglio ma la società toscana ha già fatto sapere che si svolgerà a porte chiuse: questo per problemi legati al luogo dell’amichevole e non perchè uno dei due club abbia deciso in tal senso. I tifosi dell’Empoli potranno tornare a seguire una gara degli azzurri esattamente una settimana dopo, quando i toscani saranno in campo per affrontare lo Spezia. Adesso però parola al campo, perchè Empoli Montelupo è la sfida di oggi e sta per cominciare, secondo appuntamento estivo per la formazione guidata da Aurelio Andreazzoli che tornerà ad allenare in Serie A dopo la breve esperienza con la Roma. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Empoli Montelupo non viene trasmessa in diretta tv, e per questa partita amichevole non avrete a disposizione nemmeno una diretta streaming video; le informazioni utili sulla squadra azzurra saranno fornite dalle pagine ufficiali che la società presenta sui social network. Consigliamo in particolare gli indirizzi facebook.com/empolifcofficialpage e, su Twitter, @EmpoliCalcio.

IL PRECEDENTE

Empoli Montelupo è un’amichevole che, vista la vicinanza geografica, la squadra azzurra aveva già affrontato in passato: dobbiamo tornare al 2014, quando i toscani avevano aperto il loro precampionato con un roboante 8-0. Allora l’Empoli era in Serie A, allenato da Maurizio Sarri, e avrebbe centrato un quindicesimo posto fatto però di un ottimo gioco corale e soprattutto di una favolosa prima parte di stagione; quel giorno aveva brillato soprattutto Francesco Tavano che aveva realizzato una doppietta nel primo tempo, quando anche Massimo Maccarone aveva timbrato il cartellino. Chiaramente nella ripresa Sarri aveva rivoluzionato il suo undici ed erano arrivati anche i gol di Aguirre, Simone Verdi, Gargiulo, Levan Mchedlidze e Manuel Pucciarelli. Nella rosa azzurra figuravano anche Daniele Rugani, che potrebbe presto raggiungere il suo vecchio allenatore al Chelsea, Mirko Valdifiori che sarebbe stato una delle grandi rivelazioni del campionato, Lorenzo Tonelli e Piotr Zielinski, entrambi nelle fila del Napoli dove sono arrivati per espressa volontà del tecnico che li ha lanciati a Empoli. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Empoli Montelupo va in scena alle ore 20:30 di mercoledì 18 luglio: seconda amichevole estiva per gli azzurri appena tornati in Serie A, con sede spostata rispetto a quelle che erano le prime informazioni. Si giocherà infatti al Castellani di Montelupo Fiorentino, una sede certamente più comoda per i padroni di casa ma anche per l’Empoli; inizialmente infatti la neopromossa avrebbe dovuto scendere in campo a Cerreto Guidi; al netto della location comunque si tratta di un test che i toscani hanno già affrontato in passato, e che rappresenta un’altra tappa di avvicinamento al prossimo campionato per la squadra guidata da Aurelio Andreazzoli.

EMPOLI DI NUOVO IN CAMPO

Nella prima amichevole estiva l’Empoli ha segnato nove gol: c’è grande voglia di Serie A per una piazza che, conosciuta una retrocessione incredibile, ha saputo dominare il campionato cadetto con una fuga lanciata da quando Aurelio Andreazzoli – confermatissimo in panchina – è arrivato a sostituire un Vincenzo Vivarini che si era comunque assestato in piena zona playoff. Il problema, se così vogliamo chiamarlo, è che uno dei due grandi protagonisti della promozione non c’è più: Alfredo Donnarumma è infatti passato al Brescia, tornando così a giocare in Serie B. Il suo posto lo ha preso Antonino La Gumina, che ha fatto benissimo a Palermo nella seconda parte della stagione; in più è arrivato Arnel Jakupovic dalla Primavera della Juventus e c’è lo slovacco Samuel Mraz, un ventunenne che proverà a ritagliarsi spazio in squadra. Il resto della squadra è più o meno invariato: dal Verona è tornato Buchel e sono stati confermati i gioiellini Ismael Bennacer e Miha Zajc – salvo novità in sede di calciomercato – che dovranno dimostrare di poter dire la loro anche al piano di sopra, dopo essersi rivelati protagonisti in Serie B. Una stagione interessante quella che attende Andreazzoli che, sulla scia di quanto fatto da Sarri e Giampaolo, ha dimostrato di saper far giocare molto bene un Empoli il cui principale e presumibilmente unico obiettivo sarà quello della salvezza senza troppi affanni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori