Video/ Fiorentina Verona (2-1): highlights e gol. La sblocca Simeone (Amichevole)

- Francesco Davide Zaza

Video Fiorentina Verona (risultato finale 2-1): highlights e gol della partita, valida come amichevole pre campionato. Simeone sblocca il match e Chiesa lo chiude.

federico chiesa fiorentina
Federico Chiesa (LaPresse)

La Fiorentina vince 2-1 contro l’Hellas Verona. In amichevole la squadra di Pioli supera abbastanza agevolmente gli scaligeri. Tutti i gol arrivano nel primo tempo: Simeone la sblocca, Cissè pareggia, Chiesa ribadisce. Una vittoria salutare e incoraggiante per i viola, alle prese con la preparazione della nuova stagione che la vedrà impegnata su tre fronti: campionato, coppa nazionale ed Europa League. Sentenza del Tas permettendo…

SINTESI PRIMO TEMPO

Fiorentina in campo con il 4-3-3. Tra i pali Lafont, in difesa Diks, Pezzella, Hugo e Biraghi. A centrocampo spazio a Veretout, Dabo e Benassi mentre in attacco troviamo il tridente formato da Chiesa, Eysseric e Simeone. L’Hellas di Grosso risponde con il 4-4-2. Silvestri in porta, linea difensiva composta da Almici, Crescenzi, Caracciolo e Souprayen. In mediana Fossati e Cissè, sulle fasce Matos e Laribi. In attacco ci sono invece Pazzini e Gustafson. Nei primi minuti di gioco i viola provano subito ad aggredire. Biraghi ottiene il fondo e mette un pallone interessante in area. Simeone tenta la girata ma cicca la sfera. La risposta del Verona arriva subito. Matos si accentra e carica il sinistro. Tiro impreciso, fuori di poco. La Fiorentina si fa rivedere dalle parti di Silvestri al nono minuto. Su azione da corner Vitor Hugo fa la sponda ma nessun compagno è pronto a correggere in rete. La Fiorentina manovra bene cercando di coinvolgere tutti gli interpreti in campo. Benassi al 13esimo va al tiro da fuori area impegnando discretamente Silvestri. Pallone bloccato in due tempi. Poco dopo su azione da corner Diks ci prova da fuori area senza inquadrare lo specchio. Squillo del Verona al 20esimo: Matos serve Pazzini che prova a girarsi per calciare. Ottima l’opposizione di Hugo che gli impedisce di calciare. Il risultato si sblocca al 25esimo. Benassi scatta in area e serve un cross basso e teso per Simeone che appoggia e insacca senza problemi per l’1-0. I gialloblù provano subito a reagire. Matos guadagna spazio e ci prova dai 30 metri spedendo la sfera alta. I viola non si scompongono riprendendo a gestire il pallone ma alla mezzora subiscono il pari del Verona. Cissè riesce a inserirsi bene superando Lafont. Il pareggio dura poco. Al 35esimo Chiesa prende palla sulla trequarti, avanza e calcia con potenza gonfiando la rete.

SINTESI SECONDO TEMPO

Durante l’intervallo Pioli non propone cambi. I viola iniziano il secondo tempo con forza e decisione. Il Verona ha invece un atteggiamento abbastanza sornione, minacciando comunque in un paio di circostanze eventuali contropiedi. La Fiorentina propone comunque una gestione di palla abbastanza sicura e ariosa. Hugo ci prova da corner ma non inquadra lo specchio. Break del Verona: Cissè si inserisce bene in area ma non riesce a concludere. Al 51esimo Simeone porta palla sulla trequarti e scarica per Dabo che perde l’attimo giusto per colpire. Veretout intanto si fa prendere dal nervosismo dopo l’ennesimo intervento scomposto di Pazzini. Il capitano della Fiorentina e la punta pistoiese non se la mandano a dire. L’agonismo messo in campo dalla due squadre è piuttosto alto: partita molto godibile. Al 60esimo Pioli cambia quasi tutta la squadra tranne Dabo. In porta Dragowski, difesa con Venuti, Ceccherini, Hristov e Hancko, in mediana Dabo, Meli e Cristoforo. In attacco Montiel, Sottil e Vlahovic. Al 64esimo il giovane spagnolo Montiel, uno dei giocatori più interessanti in prospettiva, sfodera un gran tiro da destra e impegna il portiere scaligero. Ci prova Dabo dalla distanza, palla deviata in corner. Lancio per Hancko che prova il diagonale: palla fuori. Poi un’altra occasione per Cristoforo che non trova la porta. Fiorentina pericolosa su calcio piazzato, Cristoforo di testa però non riesce a deviare in rete. All’81esimo il Verona sfiora il pari. Cavalcata di Matos per Tupta che calcia alto. Nel finale di gara la Fiorentina prova a segnare un altro gol. Sottil si dà da fare ma non riesce a combinare granchè. Risultato finale 2-1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori