DIRETTA / Empoli Pro Vercelli (risultato finale 0-0) streaming video e tv: nessun gol!

- Fabio Belli

Diretta Empoli Pro Vercelli, streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live dell’amichevole. Le due squadre si sono incrociate l’anno scorso nel campionato di Serie B

francesco_caputo_empoli_lapresse_2017
Video Empoli Spal (LaPresse, repertorio)

DIRETTA EMPOLI PRO VERCELLI (0-0): FINE GARA

Nella ripresa non succede granchè. L’Empoli mantiene al lungo il possesso palla senza però accompagnare con idee e rapidità le azioni. Mchedlidze in avanti lavora bene cercando di servire Mraz ma la difesa della Pro Vercelli riesce a chiudere prima della conclusione. Al 67esimo Di Lorenzo ha una ghiotta occasione per segnare ma spreca angolando troppo il tiro. Poco dopo Foglia va al tiro dalla distanza. Provedel non si fida e devia alto oltre la traversa. Squillo di Mammarella. Su calcio di punizione l’esterno effettua un tiro a giro che finisce di poco alto. Untersee al 75esimo propone un pallone bollente in area trovando Mchedlidze che spizzica non riuscendo però a mettere fuori causa Moschin che smanaccia. La difesa piemontese spazza. Nel finale i ritmi si abbassano. Il match termina a reti inviolate.

INIZIO SECONDO TEMPO

L’Empoli si presenta in campo per il secondo tempo con la formazione totalmente rivoluzionata. Tra i pali Provedel, linea difensiva composta da Di Lorenzo, Romagnoli, Rasmussen e Veseli. Untersee, Brighi e Traore a cenrocampo. Zajc in avanti a supportare la coppia Mchedlidze-Mraz. Anche la Pro Vercelli cambia molto, innanzitutto modulo: 4-3-3. In porta Moschin,  in difesa Berra, De Marino, Alcibiade e Mammarella. A centrocampo Foglia, Da Silva e Germano, in avanti Gatto, Comi e Gerbi. L’Empoli prova a fare la partita ma fatica a trovare spazi per concludere. Veseli ci prova dalla distanza non trovando lo specchio. Poco dopo lo imita Brighi. Pallone anche stavolta fuori. Al 50esimo break della Pro Vercelli. Mammarella crossa bene e trova Comi che in area prova ad addomesticare la sfera perdendo però l’attimo per il tiro. Poco dopo arriva un triplo cambio per la Pro. Escono Gatto, Comi e Gerbi, entrano Rosso, Scardina e Polidori.

FINE PRIMO TEMPO

L’Empoli prova a pungere al 13esimo. Maietta anticipa tutti di testa su azione da corner. Il suo colpo di testa termina alto oltre la traversa. Poco dopo Bennacer calcia con forza dalla distanza. Tiro impreciso che termina fuori di qualche metro. Al 22esimo Veseli rischia parecchio effettuando un passaggio corto verso Terracciano. Per sua fortuna l’ex portiere della Salernitana riesce ad anticipare Comi, già pronto a calciare. La Pro Vercelli si riaffaccia dalle parti di Terracciano alla mezzora. Germano crossa bene in area trovando Comi che prova a girare, senza però riuscire a coordinarsi bene. Prima dell’intervallo, occasione per gli azzurri. Caputo di testa fa la sponda in area per La Gumina che prima di calciare viene provvidenzialmente anticipato da Crialese.

INIZIO GARA

Empoli in campo con il 4-3-1-2. Terracciano tra i pali, Veseli, Marcjanik, Maietta e Pasqual in difesa. A centrocampo Lollo, Bennacer e Traore, in zona offensiva Zajc in supporto di Caputo e La Gumina. La Pro Vercelli replica con il 3-5-2. In porta Nobile, difesa con Berra, Da Silva e Gerbi. A centrocampo da destra verso sinistra Foglia, Berra, Crialese, Gatto e Germano. In avanti Comi e Alcibiade. Nei primi minuti di gioco la squadra toscana conduce il gioco facendo girare palla a terra. Zajc prova a combinare con le due punte, Caputo e La Gumina. Il nuovo arrivato, ex Palermo, prova a illuminare la scena al quarto minuto. Tiro a giro che però non impegna eccessivamente Terracciano. Poco dopo Germano calcia da lontano. Nessun problema per Da Costa. Al nono, una rapida azione dell’Empoli libera al tiro Caputo. Conclusione troppo schiacciata, la sfera impatta sull’esterno della rete.

SI COMINCIA!

Empoli Pro Vercelli sta per cominciare: la squadra toscana si prepara a difendere la sua posizione in Serie A. Uno dei grandi protagonisti potrebbe essere Miha Zajc: il ventiquattrenne sloveno, arrivato la scorsa estate dall’Olimpia Lubiana, è diventato subito imprescindibili negli schemi degli azzurri e, schierato sulla trequarti, ha saputo garantire 9 gol per la promozione. Un ruolo, quello di appoggio alle punte, che l’Empoli negli ultimi anni ha sempre saputo esaltare: con Maurizio Sarri era stato Riccardo Saponara a farsi apprezzare in quella zona di campo, alternandosi con Simone Verdi. Marco Giampaolo ha utilizzato lo stesso Saponara per la prima parte di stagione e poi, quando il forlivese è passato alla Fiorentina, è stato Omar El Kaddouri a posizionarsi alle spalle dei due attaccanti. Lo scorso anno Vivarini e Andreazzoli hanno lanciato appunto Zajc, che adesso si prepara a un campionato di Serie A da protagonista, nel quale dovrà dimostrare di poter alzare il suo livello di gioco ed essere ancora più efficace in assist e gol. Staremo a vedere: intanto diamo la parola al campo, perchè finalmente l’amichevole Empoli Pro Vercelli prende il via e noi non vediamo l’ora di scoprire come andranno le cose. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non ci sarà diretta tv dell’incontro Empoli Pro Vercelli, e neppure diretta streaming video via internet per seguie live la partita, informazioni e aggiornamenti si potranno comunque reperire sui siti ufficiali dei due club, rispettivamente empolicalcio.net e fcprovercelli.it.

I NUOVI PIEMONTESI

Comincia tra poco Empoli Pro Vercelli: andiamo dunque a vedere in che modo i piemontesi ripartono dopo la retrocessione dello scorso maggio. I piemontesi saranno inseriti nel girone A della Serie C: contro Alessandria e Novara saranno due entusiasmanti derby regionali che potrebbero valere per la promozione, che realisticamente potrebbe interessare anche Pordenone e Renate. In panchina è stato confermato Vito Grieco: ex allenatore della Primavera, aveva preso il posto di Gianluca Grassadonia per le ultime due giornate di campionato, battendo la Ternana ma poi cadendo sul campo del Cittadella. Confermati Claudio Morra e Gianmario Comi, a infoltire il reparto offensivo della squadra sono arrivati Alessandro Polidori dal Trapani e Filippo Scardina dal Siracusa; interessanti prese anche sugli esterni, dove oltre a Massimiliano Gatto ci saranno Armando Vajushi – dall’Avellino – e Simone Rosso che, cresciuto nelle giovanili del Torino, è tornato alla base dopo aver giocato in prestito nella Reggiana, e potrebbe finalmente trovare spazio restando nella rosa. La porta sarà affidata a uno tra Simone Moschin e Tommaso Nobile: entrambi tornano da prestiti, rispettivamente con Cuneo e Fano. (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI

In avvicinamento a Empoli Pro Vercelli, vanno ricordate le due partite che si sono giocate lo scorso anno nel campionato di Serie B, che ha visto i toscani guadagnare la promozione diretta e i piemontesi retrocedere in Serie C. A metà novembre l’Empoli, ancora affidato a Vincenzo Vivarini e lontano dall’essere lo squadrone che ha poi dominato il torneo, aveva perso al Piola: Marco Firenze e Luca Castiglia avevano ribaltato la rete iniziale di Francesco Caputo, che dopo 14 giornate aveva già segnato 11 gol. Al ritorno gli azzurri si erano vendicati, ma la vittoria del Castellani era stata sofferta: la Pro Vercelli infatti si era portata in vantaggio con Alfredo Bifulco, i ragazzi di Aurelio Andreazzoli erano stati bravi a reagire subito pareggiando in due minuti con Caputo, sorpassando con Miha Zajc e poi, all’inizio del secondo tempo, trovando anche il terzo gol grazie a Sebastiano Luperto. I piemontesi erano ancora riusciti a rimanere in partita con l’ottavo gol in campionato di Castiglia, ma non avevano completato la rimonta e l’Empoli si era ulteriormente avvicinato alla promozione, che sarebbe arrivata tre giornate più tardi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Empoli-Pro Vercelli, che va in scena sabato 21 luglio 2018 alle ore 17:00 a Coverciano, sarà un interessante test tra i toscani appena tornati alla ribalta della massima serie dopo un solo anno di purgatorio in Serie B, ed i piemontesi che sono invece retrocessi in Serie C, ma sperano in buone notizie da un possibile ripescaggio, visto il caos e la situazione societaria molto difficile che sta coinvolgendo club del campionato cadetto come Cesena, Bari, Avellino e Foggia.

RISULTATI E PRECEDENTI

L’Empoli torna in campo dopo la precedente amichevole disputata contro i dilettanti toscani del Montelupo. Partenza a ritmi un po’ ridotti per i ragazzi di Andreazzoli col tecnico che, da buon zemaniano doc, cura molto gli aspetti atletici della preparazione precampionato, con le gambe che possono essere inizialmente un po’ pesanti. Così è stato ma l’Empoli ha potuto comunque far registrare una brillante vittoria per 5-0, con reti di La Gumina, Zajc, Romagnoli, Brighi e Jakupovic. Andreazzoli ha fatto ruotare buona parte della rosa a sua disposizione, per cercare di puntellare al meglio lo stato di forma di tutti coloro che stanno sudando in ritiro cercando di ripetere la brillante performance vissuta nel campionato di Serie B della scorsa stagione, in cui a tratti gli empolesi hanno regalato letteralmente spettacolo, soprattutto dopo l’arrivo di Andreazzoli in panchina che ha rappresentato la vera svolta stagionale. Dall’altra parte quella di Coverciano per la Pro Vercelli sarà la prima uscita stagionale in assoluto, banco di prova impegnativo per il club piemontese che ha operato una scelta autarchica, confermando l’allenatore che nella scorsa stagione ha avuto di fatto il compito di traghettare la squadra verso la Serie C, quando era ormai evidente il cattivo esito della gestione Grassadonia. Anche sul mercato la Pro Vercelli si sta muovendo con prudenza, cercando di capire se bisognerà allestire una squadra per raggiungere il vertice in Serie C, oppure se si potrà giocare il jolly del ripescaggio in B.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI PRO VERCELLI

L’Empoli di Andreazzoli, dopo aver dato spettacolo nella scorsa stagione stravincendo letteralmente il campionato di Serie B, continuerà a puntare sul 4-3-1-2, schierando Provedel in porta, Di Lorenzo in posizione di terzino destro e Pasqual in posizione di terzino sinistro, mentre Rasmussen e Maietta saranno i due centrali di difesa. A centrocampo, terzetto titolare composto da Untersee, Bennacer e Traoré, mentre in attacco l’ex Palermo La Gumina e il bomber dello scorso campionato di Serie B, Caputo, faranno coppia sostenuti da Zajc, schierato in posizione di trequartista. Per la nuova Pro Vercelli affidata a Vito Grieco, l’allenatore che ha guidato i bianchi nelle ultime sfide del campionato di Serie B della scorsa annata, work in progress e prima amichevole stagionale in assoluto, dopo la preparazione ripresa lo scorso 11 luglio. In attesa di novità in tema ripescaggi, la Pro ha comunque effettuato regolare domanda di iscrizione alla Serie C. Non sono previste quote per le scommesse rilasciate dai bookmaker per l’amichevole Empoli-Pro Vercelli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori