SORTEGGIO UEFA EUROPA LEAGUE/ Atalanta fortunata: nel 3^ turno preliminare Maccabi Haifa o Hafnarfjordur

- Michela Colombo

Diretta Sorteggio Europa League: l’Atalanta incontrerà Maccabi Haifa o FH Hafnarfjordur nel terzo turno preliminare, la Dea è stata dunque fortunata ma prima dovrà eliminare il Sarajevo

gasperini atalanta serie A
Gian Piero Gasperini (Foto repertorio LaPresse)

L’Atalanta giocherà contro Hapoel Haifa o FH Hafnarfjordur nel terzo turno preliminare di Europa League 2018-2019: questo l’esito del sorteggio di Nyon che ha appena associato la Dea a una di queste due squadre. Naturalmente la squadra di Gian Piero Gasperini dovrà prima superare il secondo turno preliminare che, come già sappiamo, la vedrà impegnata contro il Sarajevo: dovesse andare bene, l’Atalanta proseguirebbe la sua corsa contro una formazione che sulla carta sarà in ogni caso inferiore. Sicuramente, per motivi diversi, la trasferta non sarebbe comunque agevole; vero che si giocherebbe in estate, ma andare fino in Islanda porterebbe via qualcosa dal punto di vista fisico e di preparazione della sfida. Ad ogni modo l’Atalanta può sorridere: ceto sapeva che le cose le sarebbero andate non malissimo, e il sorteggio del terzo turno preliminare è stato decisamente benevolo. Fortunate anche alcune di quelle che potremmo definire big: interessante il potenziale incrocio che attenderebbe il Celtic, atteso alla sfida contro il Cork City se dovesse eliminare il Rosenborg. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE L’EVENTO

Segnaliamo che per il sorteggio del terzo turno preliminare della Europa  league non è stata prevista alcuna diretta tv, benchè di certo le maggiori tv sportive e non, aggiorneranno tutti gli appassionati sugli esiti delle urne di Nyon in diretta. Segnaliamo però che sarà possibile seguire il sorteggio in tutte le sue fasi in diretta streaming video, in maniera libera e gratuita sul sito ufficiale della Uefa all’indirizzo www.uefa.com/uefaeuropaleague, che comunicherà pure le prime parti del tabellone di questa fase della seconda competizione per club in Europa.

INIZIA IL SORTEGGIO

Tutto è pronto a Nyon per il sorteggio dl terzo turno preliminare della Europa League 2018-2019. Tanti i tifosi con il fiato sospeso in attesa di conoscere i prossimi avversari dei propri beniamini, non ultimi i fan dell’Atalanta. Certo per la Dea come altri club in realtà la presenza nel prossimo tabellone della seconda coppa europea non è certo: si deve ancora chiudere la seconda fase delle qualificazioni e alcuni verdetti sono ancora ben lontani dall’essere scritti. Da programma Uefa infatti i match di andata del secondo turno verranno disputati il 26 luglio e il ritorno solo nei giorni del 1 e di 2 agosto: ecco perché sarà un tabellone ben incompleto quello che ci presenterà davanti al termine del sorteggio a Nyon. Non per questo per alcuni non è lecito già pensare al prossimo turno, Gasperini un primis, di certo tra i favoriti  ad approdare anche alla fase a gironi della coppa. Diamo la parola alle urne: inizia il sorteggio!

IL DESTINO DELL’ATALANTA

Nella lista dei club che dovrebbero partecipare al sorteggio del terzo turno preliminare di Europa League (ma non se ne ha la certezza matematica) spicca ovviamente l’Atalanta di Giampiero Gasperini. Il condizionale è d’obbligo visto che la Dea dovrà ancora superare il Sarajevo in andata e ritorno del secondo turno preliminare della seconda coppa europea: sulla carta però i nerazzurri sono ovviamente i favoriti d’obbligo. Superato quindi l’ostacolo bosniaco ecco il terzo tabellone del secondo torneo del continente, sia pure nella sua parte del Percorso Piazzati. La posizione dei bergamaschi è infatti delicata, e la preparazione del club forse non ancora al top visto che fino a settimana scorsa vigeva la squalifica per due anni delle Coppe Uefa sul Milan. Ribaltata tale sentenza solo giovedi scorso al Tas, i rossoneri hanno quindi potuto ritornare automaticamente nella lista di club che prenderanno parte alla fase a gironi della seconda coppa: l’Atalanta è stata quindi retrocessa e ha l’obbligo di disputare il secondo ed eventualmente il terzo turno preliminare prima di approdare al prossimo sorteggio di Montecarlo.

IL SORTEGGIO DEL 3^ TURNO PRELIMINARE

Si terrà oggi il sorteggio di Europa League per il terzo turno preliminare: occhi puntati quindi a Nyon dove la Uefa cercherà di comperare la dove è possibile (ma di fatto lo schema risulterà incompleto) la prossima fase del secondo torneo per club del continente. Abbiamo però annunciato che l’impresa sarà quasi impossibile: secondo il calendario non sono ancora chiusi gli incontri del precedente turno di qualificazione e nel tabellone vedremo quindi alcune diciture incomplete, in attesa di conoscere chi saranno le vincenti sul campo dei precedenti incroci, tra cui dovrebbe esserci anche l’Atalanta. Il sorteggio però non si annuncia solo incompleto, ma pure parecchio complicato per questa fase dell’Europa league: il tabellone infatti sarà diviso in due gruppi, del cui funzionamento però vedremo approfonditamente più avanti: intanto segnaliamo che le urne di Nyon per deliberare il terzo turno preliminare dell’Europa League si apriranno alle ore 12.45 per la prima fase del sorteggio, e alle ore 14.00 per la seconda parte.

I DUE TABELLONI E LA FORMULA

Come abbiamo prima annunciato non sarà un sorteggio di facile lettura quello atteso oggi per il terzo turno preliminare dell’Europa League: anche in questa fase infatti il programma si sdoppia tra percorso Campioni e percorso Piazzati, come già succede pure nella prima competizione del continente, il cui sorteggio è in programma sempre per questa mattina. Nel percorso Campioni ci saranno in ogni caso ben 20 squadre partecipanti, divise ulteriormente in due gruppi: da un parte ci saranno le 10 squadre provenienti dal secondo turno preliminare del percorso Campioni dell’Europa League (la fase però si chiuderà solo il prossimo 2 agosto), compresi il club già qualificato del Cork City; dall’altra parte  ecco le dieci squadre risultate eliminate dal percorso campioni del secondo turno di qualificazione della Champions League (la fase però si chiuderà tra il 31 luglio e il 1 agosto). Diversa situazione invece nel percorso Piazzate, dove spicca l’Atalanta di Gasperini e  dove invece il numero di club aumenta notevolmente. Qui alle 37 vincitrici del secondo turno di qualificazione del medesimo percorso dell’Europa League si uniranno 13 club che faranno il proprio esordio proprio in questa fase del tabellone della seconda competizione: oltre che i due club perdenti nel secondo turno del percorso piazzati della Champions league. Segnaliamo che proprio per questo secondo gruppo, definito Gruppo Piazzate l’inizio del sorteggio è stato previsto dopo le ore 14.00, e sarà l’ultimo atto delle urne di Nyon per la giornata di oggi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori