Bonucci torna alla Juventus? / Ultime notizie: addio Milan, Higuain potrebbe accelerare l’operazione

- Davide Giancristofaro Alberti

Bonucci torna alla Juventus? Il capitano del Milan pensa al clamoroso ritorno: possibile scambio con Gonzalo Higuain. Operazione maturata nelle ultime ore: attesi sviluppi

Bonucci_Milan_Crotone_saluto_lapresse_2018
Probabili formazioni Juventus Milan: il grande ex (Foto LaPresse)

La Juventus sarebbe la destinazione gradita di Leonardo Bonucci. L’allenatore del Milan, Rino Gattuso, ha confermato l’intenzione del difensore di lasciare la squadra rossonera. “Quando un giocatore esprime un suo desiderio, è giusto affrontare in modo serio e ragionato il discorso” – sono state le parole del tecnico. Secondo indiscrezioni, il desiderio di Bonucci sarebbe proprio quello di tornare alla Vecchia Signora. A facilitare l’operazione potrebbe essere l’eventuale cessione di Higuain al Milan, ma Antonio Criscitiello assicura che Bonucci potrebbe tornare alla Juve anche senza Higuain al Milan. “Bonucci potrebbe tornare alla Juve anche senza Higuain al Milan. Chiaro che se dovesse saltare l’opzione Chelsea ai bianconeri farebbe comodo cederlo ai rossoneri…”, ha detto Cristiello a RMC Sport (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

CONTATTI TRA LA JUVENTUS E ALESSANDRO LUCCI?

La pista di calciomercato che prevede il clamoroso ritorno di Leonardo Bonucci alla Juventus è più aperta che mai: abbiamo raccontato come il difensore attualmente al Milan avesse pensato di rientrare in bianconero già lo scorso gennaio, ma un’altra indiscrezione (questa volta lanciata da La Stampa) sostiene che il procuratore Alessandro Lucci abbia materialmente contattato la dirigenza dei campioni d’Italia proponendo il suo assistito. Dunque, sarebbe stato lo stesso Bonucci a chiedere di poter tornare a vestire la maglia della Juventus; non sappiamo se sia nostalgia o l’effetto Cristiano Ronaldo, sta di fatto che in queste ore pare che l’affare possa veramente avere un seguito concreto. Difficile però stabilire se l’operazione andrà davvero in porto: al momento siamo nel campo delle ipotesi, o meglio delle valutazioni che Beppe Marotta e Fabio Paratici dovranno fare insieme al presidente Andrea Agnelli, soprattutto sull’opportunità di riprendere un giocatore che solo un anno fa era stato di fatto allontanato. Certo, se davvero Gonzalo Higuain dovesse trasferirsi al Milan le cose sarebbero chiaramente più semplici anche dal punto di vista economico. (agg. di Claudio Franceschini)

BONUCCI PENSAVA AL RITORNO GIA’ A GENNAIO

Bonucci lascia il Milan e torna alla Juventus: quella che a prima vista poteva sembrare soltanto una boutade giornalistica, col passare delle ore assume sempre di più i contorni di una possibilità concreta. Una pazza sessione di calciomercato che potrebbe riportare l’attuale capitano rossonero alla Vecchia Signora, magari nell’ambito di uno scambio con Gonzalo Higuain, il grande centravanti che a San Siro manca da ormai diversi anni. Ma a quanto pare il desiderio di tornare alla Juventus di Leonardo Bonucci non sarebbe maturato soltanto negli ultimi giorni, anzi. Stando ad un retroscena riportato da La Gazzetta dello Sport, “Bonny” pensava di tornare a Torino già nel mese di gennaio, cioè in quel momento della stagione in cui al Milan regnavano il caos e lo scoramento. Neanche il cambio di proprietà, con Elliott che pare garantire stabilità e investimenti sul mercato, pare essere in grado di convincere Bonucci. Quello con il Milan è stato un amore passeggero? (agg. di Dario D’Angelo)

GATTUSO, “BONUCCI HA ESPRESSO UN DESIDERIO..”

Davvero Leonardo Bonucci potrebbe tornare alla Juventus? La voce è in giro ormai da diversi giorni e la cosa che più preoccupa i tifosi del Milan è che nessuno in via Aldo Rossi si è mosso in prima persona per smentire questa ipotesi di calciomercato. Anzi hanno destato ancor più preoccupazioni quelle mezze frasi dello stesso giocatore oltre che del tecnico Gennaro Gattuso nei precedenti giorni, che facevano ben intendere della volontà dello stesso capitano del Diavolo di tornare a Torino dopo una stagione complicata per il Milan e piena di chiaro scuri anche per lo stesso giocatore. Il Milan intanto è volato negli Usa con il suo capitano per l’International Champions Cup, ma le ultime parole dello stesso Gattuso, interpellato a proposito nella conferenza stampa pre match, non hanno allentato la tensione: “Futuro? Non lo so. Bisogna essere onesti, io ho parlato con lui. Leo ha avuto un confronto con me, ma non sono io il club. Deve parlare con i dirigenti, ma finchè indosserà la maglia del Milan voglio vedere il Bonucci di questi primi quindici giorni. Un grande professionista, sempre il primo a tirare il gruppo. Spero che possa rimanere, è un giocatore di valore e di grande mentalità. Quando un giocatore esprime un desiderio, l’allenatore e chi lavora all’interno di un gruppo deve fare di tutto per riuscire a convincerlo a rimanere”. (agg Michela Colombo)

LEO TORNA A TORINO?

Leonardo Bonucci potrebbe lasciare il Milan per tornare alla Juventus. L’indiscrezione sta circolando con forza nelle ultime ore, con il capitano rossonero che dopo una sola stagione potrebbe quindi salutare la Lombardia per fare ritorno nella squadra che lo ha reso grande. Che Leo potesse fare le valigie era cosa non nuova viste le molteplici voci delle scorse settimane, ma il ritorno sotto la Mole nessuno se lo sarebbe potuto immaginare. A favorire l’operazione “come back”, sarebbe l’interesse del Diavolo per Gonzalo Higuain, che i campioni d’Italia in carica valutano circa 60 milioni di euro. Tenendo conto che Bonucci ne vale fra i 30 e i 40, via Aldo Rossi dovrebbe sborsare solo una ventina di milioni per mettere le mani sul Pipita.

LE “CONFERME” DI GATTUSO

Un’operazione già intavolata quindi, che potrebbe chiudersi anche in tempi brevi visto che tutte le varie parti in gioco sembrerebbero essere d’accordo. Anche il tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, ha fatto chiaramente capire che Bonucci potrebbe andarsene, e uscendo allo scoperto nelle scorse ore, nella conferenza stampa pre ICC, ha ammesso: «Ho parlato con Leo e bisogna essere onesti e dire le cose come stanno. Poi spetterà a Leo e alla società decidere, ma spero fino all’ultimo che Bonucci possa rimanere qui. Perché è un giocatore di mentalità e di talento. Se il giocatore ha espresso un desiderio in maniera chiara, bisogna capire, sedersi e affrontare in maniera corretta il discorso». Contatti già avviati fra Milan e Juventus, nonché fra la Signora e l’agente di Bonucci, Lucci: sono attese novità nelle prossime ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori