Frosinone Oakville Blue Devils/ Streaming video e diretta tv: orario della partita (amichevole)

- Claudio Franceschini

Diretta Frosinone Oakville Blue Devils, streaming video e tv: orario e presentazione della partita che si gioca in Canada, nel corso della tournée che i ciociari affrontano a luglio

Frosinone_promozione_gioia_lapresse_2018
Risultati Serie B (Foto LaPresse)

Frosinone Oakville Blue Devils va in scena nella mattina italiana di giovedì 1 luglio: appuntamento alle 1:30 (nostro fuso orario, ovviamente) con i ciociari che proseguono la loro tournée canadese sfidando una squadra che fa parte della League 1 Ontario, un campionato semiprofessionistico. Di fatto dunque dovrebbe trattarsi di un impegno agevole, come del resto era già stato nelle due gare precedenti; i ciociari in questo modo proseguono la preparazione al campionato di Serie A, dove sono tornati con la promozione thrilling conquistata attraverso i playoff.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Frosinone Oakville Blue Devils non sarà trasmessa in diretta tv, e per questa amichevole non avrete a disposizione nemmeno una diretta streaming video; per le informazioni utili sulla squadra ciociara consigliamo di consultare le pagine ufficiali che la società fornisce sui social network. In particolare potete riferirvi agli indirizzi facebook.com/Frosinone1928 e, su Twitter, @Frosinone1928.

RISULTATI E PRECEDENTI

Per il Frosinone la tournée in Canada è iniziata ormai da oltre una settimana: i ciociari hanno già affrontato e battuto due squadre come il Vaughan e il Canadians Super Star, sempre segnando due gol. Sugli scudi è salito in particolar modo Stipe Perica: il nuovo attaccante della squadra, arrivato dall’Udinese, ha timbrato il cartellino in entrambe le partite, e dunque si sta già rivelando utilissimo alla causa. Ricordiamo che per la nuova avventura in Serie A il Frosinone ha scelto di dare fiducia a Moreno Longo; se vogliamo lo zoccolo duro della rosa è rimasto lo stesso, in questo i laziali stanno dimostrando nel corso degli anni una grande continuità nel progetto, andando ad aggiungere di tanto in tanto qualche elemento che possa rinforzare il gruppo. Quest’estate si tratta in particolare del già citato Perica, dell’esperto Cristian Molinaro arrivato dal Torino e soprattutto di Marco Sportiello: titolare nell’ultima stagione con la Fiorentina, il portiere dà la sensazione di essere in vantaggio nelle gerarchie rispetto a Bardi, che al momento rimane al Frosinone ma ancora una volta pare destinato alla panchina, che già lo scorso anno era stata una realtà, nella seconda parte del campionato, a favore di Mauro Vigorito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori