Video/ Manchester City Liverpool (1-2): highlights e gol. Mane firma il successo Reds (ICC 2918)

- Claudio Franceschini

Video Manchester City Liverpool (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita amichevole pr la International Champions cuo 2018. Mane chiude il match. 

Alexander-Arnold_Sane_City_Liverpool_lapresse_2018
Diretta Liverpool Manchester City, Community Shield 2019 (Foto LaPresse)

DIRETTA MANCHESTER CITY LIVERPOOL (1-2) VIDEO HIGHLIGHTS

Pesantissimo successo dei Reds nel derby inglese per la International Champions cup 2018 questa notte: la sfida tra Manchester City e Liverpool si chiude entro i 90 minuti con il risultato di 2-1 a favore della formazione di Jurgen Klopp. Le emozioni della partita sono tutti nella ripresa, visto che il primo tempo si è chiuso con lo 0-0 e il cartellino giallo rimediato da Van Dijk al 30’. A rompere il digiuno di marcature è il giocatore dei Citizens Sanè, in rete al 57’ su assist di Silva. Poi la reazione del Liverpool più che prorompente: al 63’ è Salah a farsi vedere in campo, di nuovo in ottima forma, pur dopo il brutto infortunio e la triste avventura con il suo Egitto ai Mondiali di Russia 2018. Trovato il pareggio tocca poi a Mane chiudere la sfida: il giocatore di Reds non sbaglia dal dischetto al quarto minuto di recupero concesso oltre i 90 minuti e con un rigore magistrale insacca la rete del Manchester City. (agg Michela Colombo) CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DI MANCHESTER CITY LIVERPOOL (1-2) (da sito ufficiale)

I PRECEDENTI

Lo scorso anno Manchester City Liverpool si è giocata in quattro occasioni: le due tradizionali di Premier League e, ovviamente, i due quarti di finale della Champions League. Il City ha dominato il primo incrocio vincendolo 5-0 in piena striscia di vittorie di campionato – doppiette per Gabriel Jesus e Leroy Sané, gara stappata da Sergio Aguero – ma da lì in avanti ha vinto solo il Liverpool: i Reds sono diventati la bestia nera dei campioni d’Inghilterra, a cominciare dal pirotecnico 4-3 di metà gennaio che ha rappresentato la prima sconfitta in campionato per la banda di Pep Guardiola. Poi l’Europa: il Liverpool ha vinto 3-0 ad Anfield contro tutti i pronostici, trovando i gol di Mohamed Salah, Alex Oxlade-Chamberlain e Sadio Mané, poi si è ripetuto all’Etihad rimontando con l’egiziano e Roberto Firmino il gol iniziale di Gabriel Jesus, che aveva dato una speranza alla squadra di Manchester. Solo per le statistiche, va detto che l’ultimo pareggio è datato marzo 2017: rigore dell’ex James Milner, pareggio di Aguero. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Tutta la International Champions Cup è in diretta tv sul canale 208 del satellite, che per l’occasione si chiama Sky Sport ICC: dunque gli abbonati potranno avvalersi delle immagini di Manchester City Liverpool e potranno farlo, in assenza di un televisore, anche con il servizio di diretta streaming video che viene garantito dall’applicazione Sky Go, per attivare la quale sarà possibile collegare fino a un massimo di due apparecchi mobili (PC, tablet o smartphone) senza costi aggiuntivi.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Manchester City Liverpool si gioca alle ore 2:00 della mattina italiana di giovedì 26 luglio: è una delle partite valide per la International Champions Cup 2018, le due squadre sono in campo al MetLife Stadium di East Rutheford. Derby inglese nel New Jersey per questo torneo estivo: entrambe hanno già affrontato una partita e l’hanno persa, destino comune visto che in entrambi i casi si trattava del Borussia Dortmund. Oggi si affrontano in una partita che potrebbe anche significare lotta per il titolo di Premier League, e magari un incrocio in Champions League come del resto è già accaduto lo scorso anno.

RISULTATI E PRECEDENTI

Le due big di Premier League sono ancora decimate dalle assenze: a pagarne maggiormente le spese in queste prime partite di International Champions Cup è senza dubbio il Manchester City, che perde praticamente tutta la formazione titolare. Per gli Sky Blues il prossimo anno dovrà portare in dote quella Champions League che è ormai diventato un obiettivo concreto e nella quale però la squadra di Pep Guardiola non è mai riuscita a essere davvero competitiva; l’ultima volta è stata per colpa del Liverpool, che invece è riuscito a tornare in finale a 11 anni di distanza e che, grazie ai grandi investimenti della società, ha di fatto colmato il gap che la separava non solo dal City ma anche dal Chelsea, rinverdendo una lotta per una Premier League che ad Anfield manca da 28 anni, decisamente troppi per una squadra gloriosa come quella dei Reds. Questa è solo un’amichevole, ma sicuramente vedremo una bella sfida.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY LIVERPOOL

La formazione di partenza del Manchester City potrebbe ricalcare quella già vista contro il Borussia Dortmund, magari con qualche modifica: di base dunque Claudio Bravo o Hart tra i pali, difesa con Bolton e Zinchenko a presidiare le corsie laterali mentre Garcia e Denayer saranno i due centrali. Il mediano schierato davanti alla difesa sarà Harrison; titolari sulle corsie Mahrez e Leroy Sané, in posizione di trequartisti invece ecco Foden e Brahim Diaz mentre la prima punta, per ora unico disponibile, sarà Nmecha. Anche il Liverpool non dovrebbe avere grosse sorprese: stavolta il portiere sarà Mignolet con Clyne e Robertson esterni, mentre in mezzo andranno Joe Gomez e Van Dijk. In mediana ci sarà il nuovo acquisto Fabinho che ha bisogno di giocare: ai suoi lati pronti Milner e Naby Keita mentre nel reparto avanzato si candida Origi a fare la prima punta, con Lazar Markovic e Solanke che potrebbero essere gli esterni.

QUOTE E PRONOSTICO

Stando alle quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai, i favori del pronostico sulla partita di East Rutheford vanno al Liverpool: il segno 2 sulla vittoria dei Reds vale infatti 1,87 contro il 3,40 che accompagna il segno 1, da giocare per l’affermazione del Manchester City. Sarebbe di 3,65 volte la somma giocata il vostro guadagno sul segno X che, in questa International Champions Cup 2018, porterebbe le due squadre a tirare i calci di rigore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori