PROBABILI FORMAZIONI / Manchester City Liverpool: quote e novità live, info e orario. L’ex James Milner

- Michela Colombo

Probabili formazioni Manchester City Liverpool:quote e orario, ecco le ultime novità live su chi scenderà in campo stanotte per la International Champions Cup.

Foden_City_lapresse_2017
Diretta Brasile Inghilterra Under 17 (Foto LaPresse)

Benché siano due formazioni piuttosto risicate quelle che si presteranno in campo stanotte per Manchester City-Liverpool, per la International Champions cup ecco però che riusciamo a ritrovare comunque un grande ex del match. Parliamo infatti di James Milner, oggi dato in panchina dopo essere stato titolare contro il Borussia Dortmund. Il centrale nativo di Leeds veste la maglia dei Reds dal luglio del 2015 ma in carriera Milner si era affermato anche con i colori del Manchester City nelle stagioni dal 2010 al 2015. Pesanti i numeri messi a segno da Milner con entrambi i club della Premier legge:; con il Liverpool, il centrale ha finora segnato in 232 match 20 assist vincenti e 15 gol; con il Manchester City il tabellino segna 203 incontri, 45 assist vincenti e 19 gol.

GLI ASSENTI

Il match della International Champions Cup 2018 tra Manchester City e Liverpool sarà il secondo banco di prova per i campioni d’Inghilterra: eppure nelle probabili formazioni prima presentate sono davvero pochi i nomi riconoscibili anche ai meno appassionati. Lo spogliatoio dei citizens appare drammaticamente vuoto in questa tourneè negli Stati Uniti almeno in questi primi giorni: non sono infatti pochi i nazionali che vestono la maglia del Manchester City e che son stati impegnati ai Mondiali 2018 di Russia e che quindi sono ancora in vacanza. Solo per citarne alcuni ecco Stones e Sterling oltre che Gundogan e Fernandinho: in pratica oggi in America pare esserci solo Laporte e Bravo tra gli ultimi titolari usati nell’ultimo match della Premier League.

IL PROTAGONISTA NEGATIVO

Il protagonista certamente in negativo nelle probabili formzioni del match Manchester City Liverpool è il numero 1 dei Reds Loris Karius. L’estremo difensore tedesco, dopo l’incubo vissuto alcune settimane fa nella finale di Champions League persa contro il Real madrid non trova pace: le ultime papere rimediate nei primi banchi di prova della International champions cup cominciano a diventare parecchio pesanti da digerire per tutti. Oggi comunque Klopp non potrà fare a meno di lui: certo Karius non è più al centro del progetto del club inglese, che attende solo l’ultimo arrivo del calciomercato estivo ovvero Alisson, ex estremo difensore della Roma. Per Karius questo match con il City potrebbe anche rappresentare un’ultima chance, se non altro per trovare un acquirente pronto di nuovo a scommettere su di lui dopo alcuni episodi ben pesanti.

INFO E ORARIO

Alle ore 2.00 nello scenario della Metlife Stadium di East Rutherford avrà inizio l’atteso match amichevole tra Manchester City e Liverpool: un banco di prova quindi di primo rilievo per questa notte dedicata alla International Champions Cup 2018. Entrambi i club sono al loro secondo incontro per questo torneo tra big d’Europa estivo e curiosamente entrambi i club finora hanno affrontato il Borussia Dortmund come primo ostacolo incappando in due sconfitte: è quindi assai probabile che sia Pep Guardiola che Jurgen Klopp optino oggi per un totale turnover, in cerca della giusta quadra del cerchio in vista della prossima stagione. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio quali potrebbero essere le scelte dei due tecnici per le probabili formazioni di questa amichevole dell’ICC 2018 tra Manchester City e Liverpool.

QUOTE E PRONOSTICO

Dando un occhio alle quotazioni fissate dal portela snai alla vigilia del fischio d’inizio vediamo bene che sono i Reds i favoriti d’obbligo. Nell’1×2 ecco il successo del Manchester City è stato dato a 3.45, contro il più basso 1.85 assegnato alla vittoria del Liverpool: pareggio quotato invece a 3.65.

LE PROBABILI FORMAZIONI

LE SCELTE DI GUARDIOLA

Potrebbe essere il 4-1-4-1 il modulo di riferimento di Pep Guardiola, già usato pochi giorni fa con il Borussia dortmund: rispetto a quel match però ci attendiamo un completo turnover per i citizens chiamati in campo dal primo minuto. Aperto il ballottaggio tra Hart e Bravo, con  il primo però favorito: dubbi anche in difesa con Denayer in dubbio con Humpreys, per fare coppia con Garcia Martret. Paiono invece confermati Zinchenko e Bolton, vista l’assenza di Danilo e Delph, ancora in vacanza dopo i Mondiali di Russia 2018. In avanti spazio a Harrison con il duo Foden-Diaz per i quali però rimangono Garre e Delle Bashiru in panchina pronti a prenderne il posto. Per le corsie più esterne i primi nomi dovrebbero essere quelli di Sane e Mahrez, con Touaizi prima punta confermata: la lista degli assenti per Pep Guardiola è drammaticamente lunga. 

LE MOSSE DI KLOPP

Visto il duro KO subito contro il Borussia Dortmund e la necessità di mettere minuti nelle gambe dei suoi, è più che probabile che Jurgen Klopp opti per un ampio turnover nella probabile formazione dei suoi Reds. Confermato il 4-3-3 di partenza ma non il numero 1: Karius non appare affatto in forma e questa potrebbe essere la buona occasione per vedere in campo Grabara, giovane talento della formazione Under 23 presente qui alla ICC. In avanti ecco quindi il duo di centrali Gomez e Van Dijk, quest’ultimo in gol contro i tedeschi: toccherà a Moreno e Phillips agire sulle fasce, come già fatto nella ripresa dell’ultimo match. Per la mediana verrà confermato Fabinho al centro come Jones e Lallana ai lati: dalla panchina ecco però pronti Keita e Milner. Occhio anche all’attacco: Sturridge questa volta dovrebbe partire da titolare, assieme a Solanke e Ojo

IL TABELLINO

MANCHESTER CITY: (4-1-4-1): Kairus; Zinchenko, Humpreys, Garcia, Bolton; Harrison; Sane, Foden, Diaz, Mahrez; Touaizi. All. Guardiola

LIVERPOOL (4-3-3): Karius; Moreno, Gomez, Van Dijk, Philipps; Jones, Fabinho, Lallana; Solanke, Sturridge, Ojo. All. Klopp.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori