Pronostici Mondiali 2018/ Quote e scommesse: chi segna stasera in Russia-Croazia? (7 luglio, quarti)

- Mauro Mantegazza

Pronostici Mondiali 2018, scommesse e quote per le partite di oggi sabato 7 luglio per i quarti di finale. La nostra analisi e le favorite per i due match odierni

russia_formazione_lapresse_2017
Probabili formazioni Uruguay Russia (LaPresse)

Parlando ancora dei pronostici sui Mondiali 2018, analizziamo a fondo i possibili marcatori di Russia Croazia affidandoci all’agenzia di scommesse Bwin: c’è grande fiducia in Artem Dzyuba, perchè l’attaccante della Russia ha quote basse sia su un eventuale gol (2,90) e sull’ipotesi specifica che sia lui a sbloccare la partita (5,50), in entrambi i casi si tratta del giocatore più probabile davanti a Fedor Smolov (rispettivamente 3,00 e 6,00), cui ha preso il posto nell’undici titolare, e Mario Mandzukic che ha le stesse quote del numero 10 dei padroni di casa. Segue Andrej Kramaric: 3,50 se dovesse segnare almeno un gol, 7,00 se dovesse essere lui il primo marcatore del quarto di finale (precede di poco Ivan Perisic, che ha realizzato la rete della vittoria contro l’Islanda nell’ultima partita del girone). Proseguendo sula lista dei potenziali marcatori, noi vogliamo indicare in particolare un calciatore per ogni nazionale: nella Russia facciamo il nome di Roman Zobnin, uno degli intoccabili di Stanislav Cherchesov e che ha una quota di 26,00 volte la puntata. Nella Croazia indichiamo invece Dejan Lovren, centrale difensivo il cui gol potenziale ha un valore di 15,00 volte la cifra che deciderete di mettere sul piatto. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS RUSSIA CROAZIA

Abbiamo già visto, presentando i pronostici dei quarti di finale ai Mondiali 2018, che nonostante il fattore campo la Croazia è favorita contro la Russia: andando nel dettaglio delle quote fornite da Bwin, scopriamo che il segno 2 per la vittoria della Croazia ha un valore di 2,20 contro il 3,80 che regola invece l’affermazione della Russia per la quale giocare il segno 1. Il pareggio vi permetterebbe di guadagnare 3,00 volte la somma giocata e, bisogna ricordarlo, riguarda l’esito della partita nei 90 minuti, dunque si punterebbe sui tempi supplementari visto che si tratta di gara secca. Bwin vi permette poi di effettuare delle giocate “cumulative”: per esempio, c’è un’interessante quota di 17,50 sull’eventualità che la Russia vinca la partita e che ci sia un numero totale di reti superiore a 3,5. Ancora, potete scommettere sull’esito e su quante nazionali riescano a segnare: quote non altissime a dire il vero, ma vale 9,00 l’ipotesi di una vittoria della Russia ma con almeno un gol anche da parte della Croazia (per esempio dunque un 2-1 a favore dei padroni di casa). Per quanto riguarda il parziale/finale, essendo i balcanici favoriti la scommessa più vantaggiosa è quella della vittoria di una Russia in svantaggio all’intervallo: valore di 41,00. (agg. di Claudio Franceschini)

I CAMBI SAMARA

Proseguiamo il nostro excursus sui pronostici dei Mondiali 2018: parliamo sempre di Svezia Inghilterra, e prendiamo in esame questa volta alcune scommesse curiose presentate da Bwin. Questo bookmaker dà la possibilità di puntare sulle sostituzioni: diciamo subito che sarà praticamente impossibile, ma se nessuna delle due nazionali effettuerà cambi durante la partita la quota sarebbe di 251,00. Comunque vantaggiosa (15,00) se la prima sostituzione dovesse essere in contemporanea; uguale valore (1,90) per un primo cambio da parte dell’una o dell’altra squadra. Si può puntare sul fatto che già nel primo tempo qualcuno sostituisca – quota da 3,55 – interessantissimo invece il quadro fornito sui calci d’angolo. Qui si può puntare sul numero complessivo di corner battuti, con una quota di 14,50 se fossero meno di 4,5; ma anche sugli angoli a disposizione di ciascuna nazionale. Siamo a 10,00 per l’eventualità che la Svezia ne batta almeno 8, da lato inglese curiosamente i valori si abbassano in maniera sensibile e la possibilità più vantaggiosa, con numero identico a quello degli scandinavi, vale 4,50 volte la puntata. (agg. dI Claudio Franceschini)

FOCUS SU SVEZIA INGHILTERRA

Eccoci pronti ad approfondire il tema legato ai pronostici di Svezia Inghilterra: il quarto di finale dei Mondiali 2018 vede la nazionale dei tre leoni partire favorita, lo dice anche l’agenzia di scommesse Bwin secondo cui il segno 2 per la vittoria inglese vale 1,90 contro il 4,60 posto sul successo scandinavo. Il pareggio regola il risultato entro i 90 minuti, pertanto la possibilità che questa partita vada ai supplementari vale 3,30 secondo il segno X; in più con questo bookmaker potete anche scommettere sul fatto che entrambe le nazionali segnino o meno, la quota più vantaggiosa è il sì (cioè almeno una rete da parte di entrambe) che ha un valore di 2,25. Aumentando il grado di difficoltà, ecco l’interessante scommessa incrociata: chi vincerà, e quante squadre segneranno? Vale 10,50 l’eventualità di una vittoria della Svezia ma con gol anche da parte dell’Inghilterra, viceversa un successo inglese senza gol scandinavi porterebbe in dote una vincita di 2,60 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto. Occhio poi al parziale/finale: quota addirittura di 51,00 se la Svezia dovesse vincere avendo chiuso il primo tempo in svantaggio. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Eccoci ai nostri pronostici: oggi ai Mondiali 2018 in Russia si giocano altre due partite, le ultime che mancano per completare i quarti di finale. Alle ore 16.00 ecco Svezia Inghilterra a Samara, invece alle ore 20.00 ci sarà Russia Croazia a Sochi. Ci attende di nuovo una scorpacciata di grande calcio lungo tutta la giornata, con sfide naturalmente molto interessanti a questo punto del torneo iridato in cui siamo ad un livello ormai altissimo, anche se con alcune protagoniste che non erano previste a inizio Mondiali: andiamo allora ad esaminarle una per una, facendo il punto sul pronostico per le squadre favorite di ogni match e dando anche uno sguardo alle quote.

PRONOSTICI SVEZIA INGHILTERRA

Sul lato destro del tabellone sono le uniche due squadre rimaste ad aver già giocato una finale Mondiale. La Svezia lo ha fatto nel 1958 nel Mondiale giocato in casa, perdendo contro il Brasile. Anche l’Inghilterra è arrivata fino in fondo solamente nella Coppa del Mondo ospitata, nel 1966, ma in quel caso i britannici festeggiarono la vittoria, ai supplementari contro la Germania Ovest. Difficile capire se prevarrà la tradizione o il sogno degli inglesi, che non giocano comunque almeno una semifinale Mondiale da Italia 1990, oppure se avrà la meglio la solidità e il pragmatismo degli svedesi, terzi a Usa 1994 e poi mai oltre gli ottavi di finale. E’ la quarta volta che la Svezia arriva tra le prime otto del Mondo, l’Inghilterra c’è riuscita invece 9 volte. Svedesi vincenti nell’ultimo precedente in amichevole tra le due squadre, datato 14 novembre 2012, un 4-2 in cui brillò alla grande la stella di Zlatan Ibrahimovic, oggi assente. Ultimo precedente ai Mondiali nel 2006: 2-2 e le squadre passarono a braccetto il girone eliminatorio, poi la Svezia venne eliminata negli ottavi di finale dalla Germania e l’Inghilterra nei quarti di finale dal Portogallo. Ultima vittoria inglese agli Europei del 2012, 3-2 in rimonta con rete decisiva di Welbeck. L’Inghilterra potrebbe arrivare stanca all’appuntamento dopo i rigori contro la Colombia, in cui hanno sfatato un tabù, ottenendo la vittoria dopo sei eliminazioni consecutive tra Mondiali ed Europei dal dischetto. Per tradizione e in linea con quelli che erano i pronostici della vigilia, l’Inghilterra è favorita per la conquista della vittoria e della semifinale secondo le agenzie di scommesse. Per Betclic quota al raddoppio per il successo britannico, mentre il pareggio (che porterebbe le due squadre a giocarsi la qualificazione ai supplementari e agli eventuali calci di rigore) viene quotato 3.30 da Bet365 e Bwin fissa invece a 4.60 la quota relativa alla vittoria scandinava. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, per Eurobet l’over 2.5 viene quotato 2.45, mentre per Sisal Matchpoint la quota dell’under 2.5 viene fissata a 1.50.

PRONOSTICI RUSSIA CROAZIA

Appuntamento con la storia per due Nazionali che hanno raggiunto solo in un’occasione una semifinale Mondiale. La Russia ci è riuscita nel Mondiale inglese del 1966, perdendo la semifinale contro la Germania Ovest e piazzandosi poi al quarto posto, quando si parlava ancora di Nazionale dell’Unione Sovietica. La Croazia, Nazionale più giovane alla ribalta Mondiale solo dopo la dissoluzione dell’ex Jugoslavia, è arrivata terza a Francia 1998, perdendo la semifinale contro i transalpini ma aggiudicandosi poi la ‘finalina’ contro l’Olanda. Nelle sue apparizioni ai Mondiali dopo la dissoluzione dell’Urss, nel 1994, 2002 e 2014, la Russia è sempre uscita nella fase a gironi e non giocava un quarto di finale dall’Europeo del 2008, quando si spinse fino alla semifinale. La Croazia ha affrontato tre partite nella sua storia contro la Russia, senza essere mai sconfitta, ottenendo due pareggi a reti bianche e una vittoria con il punteggio di 3-1 nell’ultimo precedente, con gol di Kalinic, Brozovic e Mandzukic il 17 novembre 2015. Considerando il felice epilogo ai calci di rigore contro la Danimarca, la Croazia ha vinto 6 delle ultime 7 partite ufficiali disputate. La Russia, dopo 4 sconfitte nelle ultime 6 partite giocate prima dei Mondiali, è tornata a vincere interrompendo un digiuno di 8 mesi, peggior preparazione per una Nazionale ospitante in un Mondiale. I russi soffrono però in difesa, nelle ultime tre partite contro Egitto, Uruguay e Spagna hanno sempre subito almeno un gol. I bookmaker nelle loro valutazioni sembrano perdiligere la qualità croata al fattore campo favorevole ai russi. Vittoria della Croazia quotata infatti 2.25 da Betclic, mentre Eurobet propone a 3.10 la quota che porterebbe le due squadre a giocarsi la qualificazione ai supplementari ed eventuali rigori. Il successo dei padroni di casa viene proposta a 4.00 volte la posta scommessa da Bet365. Per quanto riguarda i gol realizzati totalmente nel match, per William Hill over 2.5 quotato 2.62, mentre Sisal Matchpoint propone a una quota di 1.47 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori