SORRENTINO IN OSPEDALE DOPO CHIEVO JUVENTUS/ Video, la moglie polemica con Ronaldo:”Non lo ammiro!”

Sorrentino in ospedale dopo Chievo-Juventus, video: in uno scontro con Cristiano Ronaldo il portiere ha riportato la frattura delle ossa nasali e un colpo di frusta, dimesso in mattinata

19.08.2018 - Matteo Fantozzi
stefano_sorrentino_chievo_amichevole_lapresse_2016
Stefano Sorrentino bloccato dalla neve a Sestriere (LaPresse)

Se Stefano Sorrentino ha mostrato di aver preso lo scontro di gioco con Cristiano Ronaldo, archiviando la pratica con la definizione di “cose di campo”, altrettanto bene non sembra averla presa la moglie Antonella Parrella, che evidentemente vedendo privo di sensi il marito ha passato degli attimi di puro spavento. Sul suo profilo Instagram, come riportato da Viola News, la consorte di Stefano Sorrentino ha attaccato duramente CR7, puntando il dito anche contro altri giocatori della Juventus:”I campioni per essere chiamati tali per prima cosa devono essere UMANI! Mi dispiace ma non posso ammirare questo campione! Posso ammirare uomini veri come la mia metà a terra privo di coscienza e lui Tomovic che fa il possibile per aiutarlo! Grazie a chi ha buon cuore, umanità, dignità e sani principi! Vergogna per chi insulta, critica, esulta o peggio ancora osserva e se ne va!”. Seguirà una risposta di Cristiano Ronaldo in persona? (agg. di Dario D’Angelo)

SORRENTINO SCHERZA: “CR7 MI HA PRESO IN PIENO”

Una frattura alle ossa nasali, un trauma contusivo alla spalla sinistra e un colpo di frusta cervicale: l’impatto di Stefano Sorrentino con Cristiano Ronaldo è stato a dir poco devastante. La buona notizia però, dopo che per qualche minuto si era temuto qualcosa di anche più serio, è che il portiere del Chievo è stato già dimesso ed è pronto a scherzare sull’accaduto. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport24, il 39enne estremo difensore ha commentato così lo scontro di gioco con Cristiano Ronaldo:”Di solito è lui a prendere fallo, posso dire di essere uno dei pochi ad aver preso fallo da lui! Che impressione mi ha fatto? È un campione con la C maiusola che può decidere le partite in ogni momento. Nel secondo tempo si è spostato sulla nostra destra e ha trovato più spazio e lì si è visto di cosa è capace. Prima della partita avevo detto che il sogno di ogni bambino è quello di giocare in Serie A contro i campioni: ho cercato di godermi la partita di ieri con la gioia di un bambino e l’esperienza di un 39enne”. Nel frattempo Sorrentino, sempre molto attivo sui social, ha già pubblicato un tweet che lo vede con tanto di collare e ancora una volta pronto a riderci sopra:”GRAZIE per i vostri messaggi di vicinanza, affetto e stima. Siamo un gruppo fantastico e ieri abbiamo sfiorato l’impresa: mentre CR7 mi ha preso in pieno!”. (agg. di Dario D’Angelo)

SORRENTINO DIMESSO DALL’OSPEDALE

Stefano Sorrentino è stato dimesso dall’ospedale di Borgo Trento: lo scontro con Cristiano Ronaldo nel finale di Chievo-Juventus ha lasciato tutti con il fiato sospeso, perchè per qualche istante il portiere gialloblu ha perso conoscenza. Subito ripresosi, ne è comunque uscito con un bollettino non troppo incoraggiante: il bollettino medico parla infatti di frattura alle ossa nasali – ridotta al Pronto Soccorso – trauma contusivo alla spalla sinistra e colpo di frusta cervicale. Trascorso il periodo di osservazione, Sorrentino ha potuto lasciare la struttura ma adesso andrà capito quando potrà tornare in campo: la frattura senza ombra di dubbio avrà bisogno di tempo, il portiere potrebbe giocare con una maschera protettiva ma, visto il ruolo, la soluzione più indicata parrebbe essere quella di un riposo forzato per averlo poi al meglio nelle prossime giornate. Si prepara dunque Andrea Seculin, che ieri è stato davvero sfortunato: entrato in campo per sostituire il titolare del Chievo, senza nemmeno scaldarsi ha incassato il gol di Federico Bernardeschi che ha dato la vittoria alla Juventus. (agg. di Claudio Franceschini)

SORRENTINO RICOVERATO IN OSPEDALE

Stefano Sorrentino è stato costretto al ricovero in ospedale dopo la partita Chievo-Juventus che per lui è terminata in seguito a uno scontro con Cristiano Ronaldo. Il portiere del Chievo Verona ha fatto prendere grande paura a tutti quando è rimasto senza sensi ai margini dell’area piccola, aiutato a rinvenire direttamente dai compagni ma costretto ad uscire in barella. L’estremo difensore ha riportato un sospetto trauma cranico e anche la frattura del naso anche se l’allarme è decisamente rientrato. E’ stata la moglie su Instagram a mostrare una foto proprio insieme all’estremo difensore della squadra di Lorenzo D’Anna fermo però su un lettino e con un collarino di quelli che si usano in questi tipi di incidenti. Un ko che dovrebbe tenerlo fuori almeno per la prossima partita della squadra veneta.

OCCASIONE PER SECULIN

L’infortunio di Stefano Sorrentino apre una grande occasione per Andrea Seculin che lo ha sostituito contro la Juventus e che potrebbe prendere il suo posto anche nelle prossime partite. L’estremo difensore classe 1990 di Gorizia è cresciuto nella Primavera della Fiorentina ed è approvato a Verona dopo due anni importanti in prestito alla Juve Stabia. E’ rimasto in pianta stabile nella rosa della squadra clivense però solo dalla stagione dopo, superato un anno importante in prestito all’Avellino. Questo è il quinto anno che quindi è a disposizione della squadra, anche se le sue presenze prima di oggi erano state appena sette. Non è andata bene per lui visto che in pochi minuti in campo alla fine ha preso il gol della sconfitta contro la Juventus siglato da Federico Bernardeschi.

I commenti dei lettori