Juventus costruisce il secondo stadio/ Si punta al modello Manchester City: nuova casa per Under 23 e donne

- Matteo Fantozzi

Juventus costruisce il secondo stadio, si punta al modello Manchester City: nuova casa per la squadra Under 23 e per le donne. I bianconeri sempre più avanti degli altri.

Juventus Stadium
Video Juventus Verona: l'Allianz Stadium - LaPresse

La Juventus è pronta a fare l’ennesimo passo verso il futuro, cercando di ispirarsi al modello del Manchester City. Secondo quanto riportato da Tuttosport pare che il club bianconero abbia messo in agenda l’idea di costruire un secondo stadio al fianco dell’Allianz che serva da casa all’Under 23, ora in Serie C, e alle donne. Un impianto che dovrebbe essere più piccolo del principale e potrebbe ospitare tra i cinquemila e i seimila tifosi al suo interno. Un’idea che ancora una volta si propone come innovativa rispetto alle altre squadre italiane e che dimostra come i bianconeri abbiano intrapreso la strada per raggiungere l’obiettivo di essere una squadra internazionale e in grado di puntare a 360 gradi al futuro con idee nuove e introiti sempre maggiori provenienti dalle tante attività gestite.

LA NUOVA CASA DELLA JUVENTUS UNDER 23

Il nuovo stadio dell’Under 23 della Juventus dovrebbe sorgere nel territorio al fianco dell’Allianz Stadium dove al momento c’è il palazzetto Palatorino. Quest’ultimo è ormai in disuso e cade in pessimo stato, con la zona in questione che è di proprietà del Comune con il quale servirà trovare un accordo per l’acquisizione dei terreni. Secondo Tuttosport a sorgere sarebbe una struttura prefabbricata con i tempi di costruzione davvero molto brevi, tra i tre e i sei mesi. Al momento però si parla solo in via teorica perchè il progetto è stato realizzato solo su carta e sono molti i progetti burocratici che si devono attuare per arrivare alla sua realizzazione. Intanto la Juventus si mette in mostra come una delle società più rivoluzionarie del calcio italiano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori