DIRETTA/ Psg Monaco (risultato finale 4-0) streaming video e tv: primo trofeo per Buffon

- Carmine Massimo Balsamo

Diretta Psg Monaco streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della gara valida per la Supercoppa di Francia 2018, ultime notizie

neymar_barcellona_psg_lapresse_2017
Neymar (foto LaPresse)

Gigi Buffon cambia squadra ma non perde l’abitudine di vincere. Il portiere ha portato a casa il primo trofeo con il Psg che ha battuto per 4-0 il monaco nella gara che ha assegnato la Supercoppa di Francia. Una vittoria netta quella del Psg in cui ha brillato soprattutto l’ex bianconero, vera stella in campo visto che Neymar è da poco tornato dalle vacanze. Subito dopo il fischio finale, Buffon ha pubblicato su Instagram una foto della vittoria ricevendo i complimenti dei tifosi. “Un ottimo inizio per la tua nuova carriera”, “Congratulations CAPITANO”, “Vai Gigi! Sempre con te”, scrivono i tifosi della Juventus che continuano a seguire quello che è ancora il capitano della Vecchia Signora. La nuova avventura professionale di Buffon, dunque, è cominciata nel migliore dei modi. I prossimi obiettivi del club francese sono lo scudetto e la Champions League per i quali, però, la corsa sarà davvero lunga. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

DIRETTA PSG MONACO (4-0) POKER E VITTORIA PARIGINA

Triplice fischio finale a Shenzen. Il PSG si aggiudica l’ottava Supercoppa di Francia della sua storia. Partita decisa da una bella doppietta dell’argentino Di Maria e dalle firme di Nkunku e di Weah. Primo trofeo portato a casa Tuchel e dall’e Juventus Buffon con il Paris Saint Germain. Partita che come si può evincere dal risultato è stata dominata dalla formazione parigina, fin da subito più concreta degli avversari. Monaco poco cinico e troppo fragile in fase difensiva. Gli uomini di Tuchel hanno trovato le giocate giuste e sono stati bravi a gestire il vantaggio costruito già durante la prima frazione di gioco. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

BIS DI NKUNKU

Al trentanovesimo minuto il PSG ha trovato il raddoppio con Nkunku, che sul cross di Nsoki deposita in rete senza troppi problemi, grazie anche alla marcatura molto larga di Serrano. Nel recupero non succede nulla di importante, i parigini gestiscono il doppio vantaggio fino all’intervallo. Nella ripresa i primi cambi ed una gran parata di Buffon su un tiro dalla distanza di Jovetic. Il Monaco non demorde e prova a riaprire i giochi al quinto del secondo tempo. Ottimo l’intervento in chiusura di Thiago Silva che argina Keita Balde. La formazione di Jardin vuole riaprire a tutti i costi il match.  (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

DI MARIA LA SBLOCCA ALLA MEZZORA

Scoccata la mezzora tra Paris Saint Germain Monaco, punteggio che sorride ai parigini avanti per una rete a zero. Match sbloccato da Di Maria alla mezzora di gioco, con una giocata su punizione che non lascia scampo a Benaglio. L’argentino è senza dubbio tra i protagonisti di questo primo tempo: al sedicesimo si era reso pericoloso con un destro da dentro l’area che l’estremo difensore del Monaco aveva respinto sul primo palo. Poco dopo chance Moanco con Aholou, il cui mancino dai venticinque metri su assist di Jovetic finisce poco altro sopra la traversa. Piccolo break per dissetarsi e rinfrescarsi dal caldo, poi il vantaggio parigino firmato Di Maria. Finale di primo tempo tutto da vivere. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

PARIGINI PERICOLOSI

Squadre in campo da circa dieci minuti di gioco, risultato ancora fermo sullo zero a zero ma un’occasione nitida a testa. La prima per il Monaco al 2′: colpo di testa di Glik sugli sviluppi di un piazzato, pallone sul fondo non di molto. Poco dopo il Psg risponde con un filtrante di Rabiot per Di Maria, il cui mancino termina a lato con Benaglio che accompagna. I parigini insistono, questa volta ci provano dai venticinque metri con un mancino di Di Maria, pallone che viene deviato in corner. Ritmi frizzanti in avvio, il Monaco si fa preferire dal punto di vista del fraseggio ma fatica ad accelerare. PSG più pimpante dal punto di vista fisico. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Paris Saint Germain e Monaco si sfidano per la prima coppa importante della stagione 2018-2019. Le due squadre sono già in campo allo stadio Shenzhen City a Shenzhen, in Cina, per decretare il campione del Trophée des Champions, ovvero la Supercoppa Francese. Di seguito le decisioni dei due tecnici Thomas Tuchel e Leonardo Jardim. PSG (4-3-3): Buffon; Dagba, Rimane, Thiago Silva, N’Soki; Diarra, Verratti, Rabiot; Nkunku, Di Maria, Weah. Monaco (3-4-1-2): Benaglio; Jemerson, Glik, Raggi; Serrano, Aholou, Tielemans, Grandsir; Pele; Rony Lopes, Jovetic. Grande attesa da parte del pubblico sugli spalti, tra pochissimo si comincia. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

LE DICHIARAZIONI

Supercoppa di Francia, tutto pronto a Shenzen per la sfida Psg Monaco. Fischio di inizio alle ore 14.00, con i due top club di Ligue 1 che vogliono iniziare la stagione con il piede giusto ed assicurarsi il primo trofeo dell’annata calcistica. Sarà una gara condizionata dalle numerose assenze, con Tuchel e Jardim che dovranno fare a meno di numerosi top player: da Mbappè a Falcao, passando per Dani Alves e Golovin. Ma non ci sono scuse: Paris Saint Germain e Monaco pronte a dare battagliare per aggiudicarsi la Supercoppa. Tuchel, tecnico tedesco chiamato a sostituire Emery, ha sottolineato: “Non voglio correre rischi, mi devo prendere cura di loro”, in risposta al quesito se Thiago Silva, Marquinhos e Neymar giocheranno. “Sono in grado di giocare ma non so per quanti minuti: parlerò con loro e vedrò. Vogliamo vincere, qualsiasi risultato ha effetto sul morale”. Queste, invece, le parole del tecnico dei monegaschi Jardim: “Siamo contenti di essere in Cina, ringrazio tutti per l’accoglienza. Falcao? Non ci sarà, ha fatto solo quattro allenamenti e non possiamo correre rischi: avremo tante partite nella stagione”.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Psg Monaco, gara valida per la Supercoppa di Francia 2018, sarà visibile a partire dalle ore 14.00 tramite la nuova piattaforma online Dazn, che è sbarcata in Italia da questa stagione e che trasmetterà nel corso dei prossimi mesi anche le gare di Serie A e di altri importanti campionati europei. In Francia si parte con l’appuntamento tra le formazioni di Tuchel e Jardim.

PROBABILI FORMAZIONI PSG MONACO

Passiamo alle probabili formazioni dell’atteso appuntamento di oggi. Sia Paris Saint Germain che Monaco dovranno fare i conti con numerose assenze, molte dovute a calciatori out perché in vacanza dopo le fatiche del Mondiale. E Tuchel dovrà fare a meno di molti campioni: dai francesi Mbappè, Areola e Kimpembè al belga Meunier, passando per Edinson Cavani e l’infortunato Dani Alves. Non convocati Jesè e Goncalo Guedes, vicini al trasferimento. Prima da titolare per Gianluigi Buffon, con Neymar che guiderà il reparto avanzato completato da Angel Di Maria e il canterano Nkunku. Anche il tecnico del Monaco dovrà fare i conti con assenze di rilievo: out Subasic, Sidibè, Traorè, l’italiano Pellegri, Tourè e l’ultimo arrivato Golovin. Troveranno subito spazio gli ultimi rinforzi Aholou e Pelè, prelevati rispettivamente da Strasburgo e Rio Ave.

PSG (4-3-3): Buffon; Dagba, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa; Verratti, Rabiot, Lo Celso; Nkunku, Neymar, Di Maria.

MONACO (3-5-2): Benaglio; Glik, N’Doram, Jemerson; Mboula, Tielemans, Aholou, Pelè, Serrano; Baldè, Rony Lopes.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori