Diretta Sbk 2018/ Superbike Gp Portogallo: Jonathan Rea vince anche gara-2, Mondiale a un passo!

Diretta Sbk 2018, Superbike: Jonathan Rea vince anche gara-2 nel Gran Premio del Portogallo, a Portimao il britannico legittima il dominio stagionale e avvicina il quarto titolo mondiale

16.09.2018 - Mauro Mantegazza
sbk_superbike_2018_sykes_tom
Diretta Superbike - LaPresse

Ancora Jonathan Rea, sempre Jonathan Rea: il campione del mondo vince la tredicesima gara della stagione, dominando anche gara-2 nel Gran Premio di Portogallo 2018, e ormai ottiene il quarto titolo consecutivo. Da nono (in virtù di una regola che si fatica ancora a comprendere) a primo, superando Chaz Davies che, pure al 50% per un problema alla spalla destra, ha saputo prendersi il quarto posto riuscendo a “rimanere” a 116 punti dal britannico (bella lotta nel finale con Marco Melandri, entrambi sono stati sorpassati da Michael Van Der Mark commettendo un errore con un semi-contatto). Ne mancano 150 da assegnare per chiudere la stagione: ormai Rea ha il quarto Mondiale consecutivo in tasca, ma vuole continuare a stupire e per questo sarà davvero bello e interessante valutare quante gare riuscirà ancora a vincere da qui al termine della stagione. (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIA GARA-2

Siamo pronti a vivere questa gara-2 del Gran Premio di Portogallo 2018 Superbike: la stagione è ormai alla sua conclusione e per Jonathan Rea è solo questione di tempo. Il mondiale sarà del britannico salvo clamorosi colpi di scena, e si tratterà del quarto successo consecutivo per il pilota della Kawasaki: Sylvain Guintoli nel 2014 rimane l’ultimo capace di mettere la sua moto davanti a tutte le altre, prima che il regno di Rea cominciasse. Il britannico dunque è ad un passo dal realizzare qualcosa che non era riuscito a nessun altro nella storia della Superbike: vincere quattro Mondiali consecutivi. I tre titoli erano già un record perchè Carl Fogarty (due volte), Fred Merkel e Doug Polen si erano fermati a due; un altro bel traguardo per il britannico, che però vuole chiudere i conti quanto prima e, dopo aver dominato gara-1 e il warm-up di questa mattina, andrà a caccia di un altro importante successo sulla pista di Portimao. E’ qui che noi andiamo a riferirci, perchè ormai gara-2 è dietro l’angolo: che il Gran Premio di Portogallo 2018 viva dunque la sua spettacolare conclusione! (agg. di Claudio Franceschini)

COME SEGUIRE GLI EVENTI IN DIRETTA TV E STREAMING VIDEO

Per gli appassionati italiani bisogna notare che la diretta tv degli appuntamenti che sono in programma oggi a Portimao sarà garantita sia in chiaro integralmente su Italia 2 (anche su Italia 1 per quanto riguarda la gara), sia in diretta streaming video tramite il sito sportmediaset.it e l’app Sportmediaset. La telecronaca di qualifiche e gare è affidata ai cronisti Giulio Rangheri e Max Temporali. In aggiunta ci saranno anche gli inviati Alberto Porta e Anna Capella. Per quanto riguarda lo streaming, oltre alle dirette va ricordato che, una volta concluso, l’evento sarà fruibile sul sito di Sportmediaset in qualsiasi momento con servizi e gare integrali. Come per la scorsa stagione, tutti gli appassionati delle due ruote potranno far parte della squadra Superbike di Mediaset: chiunque, scrivendo agli account ufficiali di Sportmediaset, su Facebook e Twitter, e con l’hashtag #sbksportmediaset, potrà interagire in diretta con i telecronisti e con gli inviati ai box e fare le domande che verranno girate direttamente ai protagonisti. Altre informazioni saranno disponibili anche sul sito Intenet ufficiale del Mondiale, all’indirizzo www.worldsbk.com/it. Ricordiamo anche l’account ufficiale su Twitter @sbk_official.

REA DOMINA IL WARM-UP

E’ terminato il warm-up della Superbike, per gara-2 del Gran Premio di Portogallo 2018: ancora una volta Jonathan Rea comanda la classifica con un tempo di 1’41’’845, e conferma il suo ruolo di grande favorito per fare l’en plein sul circuito di Portimao e archiviare la vittoria di un altro titolo mondiale. Al secondo posto Marco Melandri, che come abbiamo visto aveva già dato fastidio al britannico in gara-1: bravo il romagnolo, che però è staccato di tre decimi dal leader e dunque dimostra come la distanza tra Rea e il resto del gruppo sia ancora ampia. Chaz Davies, che insegue il pilota della Kawasaki nella classifica generale, ha ottenuto il terzo miglior tempo nel warm-up precedendo Tom Sykes e Eugene Laverty, che aveva ottenuto la pole position ieri salvo poi cadere alla partenza, vanificando così quanto di buono aveva fatto. Tra qualche ora scopriremo come andranno le cose in gara… (agg. di Claudio Franceschini)

COMINCIA IL WARM-UP

Siamo pronti a vivere il warm-up della Superbike: gara-1 scatta nel tardo pomeriggio a Portimao per il Gran Premio del Portogallo, intanto però possiamo dire che Jonathan Rea ha già vinto gara-1 ieri e si è preso un’altra bella fetta di titolo Mondiale. Si entra in questa gara-2 con il britannico della Kawasaki che ha 104 punti da amministrare nei confronti di Chaz Davies: soltanto a lui può sfuggire un altro Mondiale. Con il secondo posto invece Marco Melandri si è portato in quinta piazza nella classifica generale, e oggi potrebbe insidiare Tom Sykes per scalare un’altra posizione; è il primo degli italiani, poi abbiamo Lorenzo Savadori che è undicesimo. Oggi però sarà ancora una sfida tra Rea e Davies, che vuole portare la Ducati al successo: il leader del campionato però ha vinto le ultime sei gare che si sono corse, non conosce sconfitta da gara-1 in Repubblica Ceca e da allora sono passati oltre tre mesi… (agg. di Claudio Franceschini)

INFO E ORARIO

Si completa oggi l’appuntamento con la Superbike sul circuito di Portimao, che ospita il Gran Premio del Portogallo 2018, la decima gara stagionale del Mondiale SBK 2018 delle derivate di serie che riparte dopo oltre due mesi di pausa. Una sosta lunghissima per la Superbike, che è ormai entrata nel rush finale della stagione 2018, visto che i Gp sono tredici in totale e quindi dopo il Portogallo ne rimarranno appena altri tre, per un totale di sei gare tra Francia, Argentina e Qatar: anche la classifica ha un volto sempre più definite e le gerarchie appaiono molto chiare, con un dominio da parte di Jonathan Rea e della Kawasaki che di fatto ci lasciano un solo dubbio, cioè quando il binomio britannico-giapponese potrà festeggiare la vittoria dell’ennesimo titolo iridato. Adesso però torniamo alla stretta attualità portoghese e vi proponiamo una guida alla giornata, per sapere tutte le informazioni utili per godersi al meglio la domenica della Sbk a Portimao, che ci riserverà di nuovo grandi emozioni.

GLI ORARI DI GARA-2

Alla domenica come sempre resta da disputare gara-2, secondo un format ormai ampiamente consolidato. Eccovi allora i principali momenti che ci attendono oggi, domenica 16 settembre, all’insegna di orari che non sono esattamente quelli tradizionali delle gare che si svolgono nel cuore dell’Europa, dal momento che in Portogallo sono un’ora indietro quanto a fuso orario. In ogni caso, dopo ben due mesi di sosta, un richiamo sugli orari dei vari appuntamenti sarebbe stato comunque doveroso. Si scenderà in pista già alle ore 11.10 italiane del mattino per i 15 minuti del warm-up che serviranno ai piloti di riprendere confidenza con la pista, mentre il semaforo verde per gara-2 della Superbike slitterà fino alle ore 16.15, le 15.15 portoghesi, per dare spazio alla gara che metterà in palio altri 25 punti nella classifica Piloti al termine della corsa sui 4592 metri del tracciato, nei quali ad ogni giro saranno da affrontare 15 curve, delle quali 6 a sinistra e 9 a destra. Una citazione anche per la Supersport, che vivrà la sua gara alle ore 14.45 e fungerà dunque da ‘lancio’ per il successivo Gran Premio della Superbike.

I commenti dei lettori