DIRETTA / Gubbio Ravenna (risultato finale 1-1) streaming video e tv: Nocciolini risponde a De Silvestro

Diretta Gubbio Ravenna, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Gli umbri ospitano i romagnoli, 1^ giornata girone B di Serie C

16.09.2018 - Mauro Mantegazza
gubbio_legapro_lapresse_2017
Gubbio, trasferta a Fermo

DIRETTA GUBBIO-RAVENNA (1-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Pietro Barbetti le formazioni di Gubbio e Ravenna non vanno oltre un pareggio per 1 a 1. Succcede tutto nel corso della prima mezz’ora di gioco quando inizialmente De Silvestro, precisamente al 12′, riesce a portare in vantaggio i padroni di casa capitalizzando l’assist da parte di Marchi. Tuttavia, sfruttando un calcio di punizione, ci pensa Nocciolini a siglare la rete del definitivo pareggio al 24′. Lo stesso Nocciolini fa registare poi l’occasione più importante del secondo tempo costringendo il portiere Marchegiani ad effettuare una grande parata per evitargli la gioia del goal. Grazie al punto conquistato oggi sia il Gubbio che il Ravenna cominciano il campionato muovendo la propria classifica.

 E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Gubbio e Ravenna è sempre fermo sull’1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza ulteriori sostituzioni da parte dei due allenatori dopo gli infortuni capitati nella frazione precedente, al 53′ i padroni di casa si rendono pericolosi sugli sviluppi di un calcio d’angolo con il tiro largo di Casiraghi, a cui si aggiunge il seguente tentativo molto più che velleitario da parte di Marchi, già protagonista nel primo tempo, senza avere fortuna.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Gubbio e Ravenna sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. Dopo il vantaggio dei padroni di casa siglato nella fase iniziale della gara da De Silvestro al 12′, gli ospiti riescono a raggiungere la rete del pareggio già al 24′ con Nocciolini, sugli sviluppi di un calcio di punizione. L’arbitro Cudini ha sinora ammonito Ricci da una parte ed Eleuteri dall’altra ma entrambi gli allenatori sono costretti ad andare al riposo avendo effettuato una sostituzione ciascuno per infortunio: nel Gubbio Lo Porto ha sostituito Pedrelli mentre nel Ravenna Boccaccini ha rimpiazzato Ronchi.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Umbria la partita tra Gubbio e Ravenna è cominciata da poco più di una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 1 a 0. I padroni di casa partono forte aggredendo gli avversari che si lamentano a loro volta di un contatto dubbio in area di rigore intorno all’8′. Ci pensa però De Silvestro a sbloccare il punteggio in favore della formazione di mister Sandreani quando, al 12′, supera il portiere Venturi capitalizzando il grande assist da parte di Marchi.

Mister Foschi ha preparato molto bene Gubbio-Ravenna con l’amichevole giocata in settimana contro Fiorenzuola che ha dato delle indicazioni precise. Spiegava infatti a fine match: “E’ stato un buon allenamento anche se il caldo è stato atroce. Abbiamo completato la settimana seguendo quello che dovevamo fare. Abbiamo trovato delle difficoltà che sappiamo di avere in questo momento. Stiamo lavorando bene e i ragazzi stanno rispondendo alla perfezione. Dobbiamo farci trovare pronti per l’inizio del campionato di Serie C dove debutteremo contro il Gubbio. E’ un allenamento di passaggio questo per quello che dovrà essere il nostro campionato. Equilibrio? Ci stiamo lavorando, abbiamo capito tutti quali potevano essere le nostre difficoltà. Non è un caso se nel momento in cui abbiamo perso l’equilibrio abbiamo rischiato di prendere gol. Siamo stati bravi a lottarcela con la volontà di non prendere gol”. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per Gubbio Ravenna, va segnalato che ancora una volta la Serie C non sarà trasmessa in diretta tv: servirà anche quest’anno l’abbonamento al portale Eleven Sports, che ha l’esclusiva per il campionato della terza divisione. I pacchetti di abbonamento riguardano la singola squadra e sarà possibile di volta in volta acquistare il singolo evento (al prezzo di 3,90 Euro), e le partite si potranno seguire come sempre in diretta streaming video – dunque su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone – ma quest’anno anche su Android Tv o usufruendo di Chromecast su desktop.

I PRECEDENTI

Andiamo adesso a fare una breve panoramica dei precedenti di Gubbio Ravenna, sfida che ne vanta a dire il vero appena quattro di precedenti, dei quali due risalgono allo scorso campionato, quando già Gubbio e Ravenna erano stati inseriti nello stesso girone B della Serie C. In totale abbiamo tre vittorie dei romagnoli e un pareggio, dunque il Gubbio non ha ancora mai vinto contro il Ravenna e proverà a sfatare il tabù già oggi, per iniziare con il piede giusto un campionato già molto tormentato ancora prima di cominciare. I gol segnati sono stati finora quattro per il Ravenna e appena uno per il Gubbio, vanamente a segno nel 2-1 romagnolo del 16 gennaio 2011; all’andata di quel campionato era arrivato un pareggio per 0-0, due vittorie per il Ravenna invece nella scorsa stagione con lo 0-1 esterno dell’8 novembre 2017 e il successo casalingo sempre per 1-0 ottenuto dal Ravenna il 25 marzo 2018. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELA PARTITA

Gubbio Ravenna sarà diretta dal signor Cristian Cudini: la partita si gioca alle ore 16:30 di domenica 16 settembre e rientra nel programma della prima giornata del campionato di Serie C 2018-2019, per la precisione nel girone B. Finalmente comincia il nuovo torneo, dopo una delle estati più tormentate del calcio italiano: Gubbio e Ravenna nello scorso campionato avevano sostanzialmente condiviso lo stesso destino, anche se i romagnoli chiusero con ben sette punti in classifica in più rispetto agli umbri. Vantaggio che però non bastò al Ravenna per raggiungere la zona playoff, mentre il Gubbio riuscì a conquistare la salvezza senza dover passare dai playout. La salvezza, possibilmente diretta, resta anche in questa nuova stagione l’obiettivo del Gubbio, mentre il Ravenna senza dubbio cercherà di entrare in quella zona playoff che nella scorsa primavera era sfuggita ai romagnoli per un solo, piccolo punticino.

PROBABILI FORMAZIONI GUBBIO RAVENNA

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni di Gubbio Ravenna. Per la squadra umbra allenata da Alessandro Sandreani si potrebbe disegnare un modulo 4-3-3 con Marchigiani in porta e davanti a lui una difesa a quattro che preveda Tofanari terzino destro, Piccinni ed Espeche centrali e Lo Porto a sinistra; nel terzetto di centrocampo dovremmo vedere Ricci in posizione centrale, affiancato dalle mezzali Casiraghi e Malaccari, infine il tridente d’attacco con Marchi prima punta fra le ali, De Silvestro a destra e Tavernelli a sinistra. Il Ravenna allenato da mister Luciano Foschi dovrebbe replicare con il modulo 4-3-2-1, a partire dal portiere Venturi, protetto dalla coppia difensiva centrale con Ronchi e Lelj, mentre Eleuteri a destra e Barzaghi a sinistra dovrebbero essere i terzini. Jidayi come perno di centrocampo, affiancato dalle due mezzali Maleh e Selleri, poi procedendo verso l’attacco troveremmo Galuppini e Mocciolini sulla linea dei trequartista e Magrassi come centravanti.

QUOTE E PRONOSTICO

In vista della partita del girone B  tra Gubbio e Ravenna, il portale di scommesse snai ci ricorda che nell’1×2 il successo della compagine umbra è stato dato a 2.40, contro il più alto 2.90 fissato invece per la vittoria della formazione romagnola: per il pari ecco infine la valutazione di 3.05.

I commenti dei lettori